i Comuni viziosi

Volete mettere a disposizioni di altri le vostre esperienze? Specificate qui dove avete svolto le vostre ricerche!

Moderatori: Collaboratori, Staff

Maravich976
Livello1
Livello1
Messaggi: 57
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 20:33
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da Maravich976 »

ruicosta10 ha scritto:
domenica 7 febbraio 2021, 12:08
Ma non vi chiedono "deleghe" o altro?
Ciao, in teoria puoi anche selezionare l'opzione "delega" SI o NO, in tal caso bisogna indicare le generalità del delegante e allegare anche una delega.
Nel mio caso ho selezionato "antenato" come tipologia di parentela, scelto NO vicino l'opzione delega e ho proseguito così senza complicarmi troppo la vita...
Spero di esserti stato utile.
Buona serata.

ziodave
Livello2
Livello2
Messaggi: 311
Iscritto il: martedì 14 agosto 2018, 14:55
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da ziodave »

...per la serie " combattiamo il digital divide" ,ecco la risposta datami dal comune di Savona ad una mia richiesta via Pec di un atto di morte:

Buongiorno,

I documenti, non possono essere inoltrati via e-mail, poiché, la firma dell’ufficiale d’anagrafe e di stato civile non ha
alcun valore se successivamente stampata da un file.
Per poter avere valore giuridico devono essere corredati di timbro digitale
ai sensi del dlgs 82/2005, che il comune di Savona non possiede.

Non possiamo trasmettere un documento che non ha valore legale, disattendendo una norma chiaramente esplicitata nel Codice di Amministrazione Digitale.

Per ricevere i documenti via posta può inviare una richiesta a: Ufficio Stato Civile – Comune di Savona – Corso Italia 19 – 17100 SAVONA – ITALIA , precisando il tipo e numero dei documenti desiderati.

Alla richiesta dovranno essere allegati:

il pagamento del bonifico di € 0,50 centesimi per ogni documento sul conto corrente bancario n. xxx
Una busta con indirizzo e francobollo (se in Italia) o un coupon postale internazionale (se all’estero)

Non appena ricevuta e protocollata, la Sua richiesta sarà evasa.


ma legalmente hanno ragione loro? e se avessero ragione allora hanno tutti torto gli altri comuni che mandano senza problemi via e-mail documenti? timbro digitale ???
io---Defendente(1937)---Andrea(1905)---Defendente(1871)---Angelo(1837)---Defendente(1810)---Giovanni(1767)---Giuseppe(1745)

ruicosta10
Livello1
Livello1
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 24 novembre 2019, 21:04
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da ruicosta10 »

Maravich976 ha scritto:
sabato 13 febbraio 2021, 18:30
ruicosta10 ha scritto:
domenica 7 febbraio 2021, 12:08
Ma non vi chiedono "deleghe" o altro?
Ciao, in teoria puoi anche selezionare l'opzione "delega" SI o NO, in tal caso bisogna indicare le generalità del delegante e allegare anche una delega.
Nel mio caso ho selezionato "antenato" come tipologia di parentela, scelto NO vicino l'opzione delega e ho proseguito così senza complicarmi troppo la vita...
Spero di esserti stato utile.
Buona serata.
Ottimo!

Solo una domanda: se non si hanno a disposizione le date di morte ma solo di nascita (esempio), come si fa?

maghetta78
Livello1
Livello1
Messaggi: 31
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2014, 23:07
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da maghetta78 »

ziodave ha scritto:
domenica 14 febbraio 2021, 10:47
...per la serie " combattiamo il digital divide" ,ecco la risposta datami dal comune di Savona ad una mia richiesta via Pec di un atto di morte:

Buongiorno,

I documenti, non possono essere inoltrati via e-mail, poiché, la firma dell’ufficiale d’anagrafe e di stato civile non ha
alcun valore se successivamente stampata da un file.
Per poter avere valore giuridico devono essere corredati di timbro digitale
ai sensi del dlgs 82/2005, che il comune di Savona non possiede.

Non possiamo trasmettere un documento che non ha valore legale, disattendendo una norma chiaramente esplicitata nel Codice di Amministrazione Digitale.

Per ricevere i documenti via posta può inviare una richiesta a: Ufficio Stato Civile – Comune di Savona – Corso Italia 19 – 17100 SAVONA – ITALIA , precisando il tipo e numero dei documenti desiderati.

Alla richiesta dovranno essere allegati:

il pagamento del bonifico di € 0,50 centesimi per ogni documento sul conto corrente bancario n. xxx
Una busta con indirizzo e francobollo (se in Italia) o un coupon postale internazionale (se all’estero)

Non appena ricevuta e protocollata, la Sua richiesta sarà evasa.


ma legalmente hanno ragione loro? e se avessero ragione allora hanno tutti torto gli altri comuni che mandano senza problemi via e-mail documenti? timbro digitale ???
Ciao ziodave, ma se mandassero il documento tramite PEC, non avrebbe valore legale?
Ad esempio, quando si invia una PEC al posto di inviare una raccomandata cartacea, non ha valore legale?
Nadia <Francesco <Salvatore 1896<Francesco Paolo 1844<Santo 1813<Vincenzo 1780<Martino 1733<Vincenzo 1704<Filippo 1669<Vincenzo c. 1614<Antonino c. 1593<Vincenzo c. 1573

Maravich976
Livello1
Livello1
Messaggi: 57
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 20:33
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da Maravich976 »

ruicosta10 ha scritto:
lunedì 15 febbraio 2021, 22:05
Maravich976 ha scritto:
sabato 13 febbraio 2021, 18:30
ruicosta10 ha scritto:
domenica 7 febbraio 2021, 12:08
Ma non vi chiedono "deleghe" o altro?
Ciao, in teoria puoi anche selezionare l'opzione "delega" SI o NO, in tal caso bisogna indicare le generalità del delegante e allegare anche una delega.
Nel mio caso ho selezionato "antenato" come tipologia di parentela, scelto NO vicino l'opzione delega e ho proseguito così senza complicarmi troppo la vita...
Spero di esserti stato utile.
Buona serata.
Ottimo!

Solo una domanda: se non si hanno a disposizione le date di morte ma solo di nascita (esempio), come si fa?
Ciao, guarda io avevo il tu problema..al contrario.. I una delle richieste che ho fatto avevo la data di morte esatta e non conoscevo quella di nascita.. ho inserito dei dai inventati (quasi) a caso... mi è andata bene.
Nel tuo caso però potrebbe essere un problema, gli indichi quando è nata una persona ma non quando è morta...come cercano?? Sicura di non avere almeno l'anno?
Secondo me potrebbero rifiutarti la richiesta.. provaci e... in bocca al lupo :)

ruicosta10
Livello1
Livello1
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 24 novembre 2019, 21:04
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da ruicosta10 »

La data di nascita la conosco ma la morte no, forse posso ipotizzare qualcosa... e proprio per quello volevo l'estratto di morte. Per completezza di informazioni :D

Dici di provare lo stesso?

Maravich976
Livello1
Livello1
Messaggi: 57
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 20:33
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da Maravich976 »

Si, cerca di fornire una data il più possibile plausibile.. questo è il mio (modesto) suggerimento, per il resto, in bocca al lupo!

Alessandro

ziodave
Livello2
Livello2
Messaggi: 311
Iscritto il: martedì 14 agosto 2018, 14:55
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da ziodave »

maghetta78 ha scritto:
martedì 16 febbraio 2021, 14:47


Ciao ziodave, ma se mandassero il documento tramite PEC, non avrebbe valore legale?
Ad esempio, quando si invia una PEC al posto di inviare una raccomandata cartacea, non ha valore legale?
ciao,guarda,non saprei proprio,io so che la PEC ,Posta Elettronica Certificata è il sistema, ormai diffuso, attraverso il quale è possibile inviare mail con valore legale equiparato a quello di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

io mando sempre le mie richieste tramite PEC e sinceramente è la prima volta che un comune mi risponde cosi'...
io---Defendente(1937)---Andrea(1905)---Defendente(1871)---Angelo(1837)---Defendente(1810)---Giovanni(1767)---Giuseppe(1745)

ruicosta10
Livello1
Livello1
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 24 novembre 2019, 21:04
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da ruicosta10 »

Maravich976 ha scritto:
venerdì 19 febbraio 2021, 18:35
Si, cerca di fornire una data il più possibile plausibile.. questo è il mio (modesto) suggerimento, per il resto, in bocca al lupo!

Alessandro
Ho provato, risposto al volo ma dicendo che i dati non collimano.
Ora ho chiesto come fare in questo caso, vediamo cosa rispondono...

maghetta78
Livello1
Livello1
Messaggi: 31
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2014, 23:07
Contatta:

Re: i Comuni viziosi

Messaggio da maghetta78 »

ziodave ha scritto:
venerdì 19 febbraio 2021, 22:44
maghetta78 ha scritto:
martedì 16 febbraio 2021, 14:47


Ciao ziodave, ma se mandassero il documento tramite PEC, non avrebbe valore legale?
Ad esempio, quando si invia una PEC al posto di inviare una raccomandata cartacea, non ha valore legale?
ciao,guarda,non saprei proprio,io so che la PEC ,Posta Elettronica Certificata è il sistema, ormai diffuso, attraverso il quale è possibile inviare mail con valore legale equiparato a quello di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

io mando sempre le mie richieste tramite PEC e sinceramente è la prima volta che un comune mi risponde cosi'...
infatti, anche io ho sempre creduto che la pec avesse valore legale, chissà come mai hanno risposto in questo modo.
tienici al corrente sulla vicenda
Nadia <Francesco <Salvatore 1896<Francesco Paolo 1844<Santo 1813<Vincenzo 1780<Martino 1733<Vincenzo 1704<Filippo 1669<Vincenzo c. 1614<Antonino c. 1593<Vincenzo c. 1573

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite