Pavone Filippo

Avete fatto un sito che sia pertinente con la Genealogia e alle ricerche familiari? Qui potete presentarlo, descrivendolo e commentandolo.

Moderatori: Collaboratori, Staff

Rispondi
Pavo
Livello1
Livello1
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 11 marzo 2021, 18:04
Contatta:

Pavone Filippo

Messaggio da Pavo »

Di seguito condivido con voi una sintesi biografica di mio trisnonno Filippo Pavone frutto di mie ricerche di alcuni anni fa


FILIPPO Fortunato Erasmo Camillo PAVONE (Gaeta 05.10.1787 - Napoli 04.09.1848)
Figlio di don Benedetto, possidente, e di donna Margarita Garofalo, dei nobili Garofalo.
Il 19.1.1807, durante l'occupazione del Regno di Napoli da parte di Joachim Murat, Filippo è arruolato nei Corpi di Casa Reale dell'esercito di Ferdinando IV Borbone, ritiratosi in Sicilia, come Volteggiatore di S.A.R. col privilegio di esente da meccaniche.
Nel 1809 partecipa alla spedizione anglo-borbonica per la riconquista delle isole di Ischia e Procida.
Il 21.03.1814 viene nominato Cadetto della Guardia Reale. Il Cadetto all'epoca corrispondeva a una condizione propedeutica per la promozione ad ufficiale per quanti non avevano potuto frequentare le scuole di formazione per ufficiali.
Il 05.04.1814 sposa nella cattedrale di Palermo donna Rosalia Restivo (di don Nicola, funzionario all'Intendenza militare di Palermo e donna Vincenza Berrettella).
Il 16-25 maggio 1815 partecipa alla spedizione di rientro a Napoli di Ferdinando IV Borbone.
Il 01.09.1815 vine promosso Sottotenente portabandiera nel 1° Reggimento Cacciatori della Guardia.
Nel 1816 viene decorato per aver militato in Sicilia nell'Armata borbonica. La decorazione fu istituita con decreto 09.08.1816 per premiare quanti avevano seguito il re in Sicilia e militato nell'Armata borbonica. La medaglia di bronzo recava sul recto l'effige del re e sul verso una stella a quattro punte con al centro il motto costante attaccamento.
Il 01.05.1919 viene scelto a far parte della Compagnia delle Reali Guardie del Corpo, col privilegio di Guardia del corpo di 1^ classe di S.A.R., prestandovi servizio sino a 1821. La Compagnia delle Reali Guardie del Corpo fu istituita nel 1734 da Carlo Borbone per la salvaguardia della famiglia reale e vi erano ammessi, per grazia sovrana. i membri delle famiglie nobili. Ferdinando I Borbone nel 1815 ne confermò la natura nobiliare e con decreto 05.03.1819 ne stabili la composizione in due classi, la 1^ costituita da 24 sottotenenti scelti dai reggimenti della Guardia e la 2^ classe da 48 sottufficiali o soldati dell'esercito.
Il 01.11.1821 è destinato sottotenente nel 2° Reggimento Granatieri della Guardia dove è promosso Tenente e poi capitantenente,
Il 01.09.1834 viene promosso capitano nel 1° Battaglione Granatieri della Guardia.
A inizio 1848 è presente a Palermo dove partecipa alla difesa del regno durante i moti rivoluzionari e in particolare il 17 gennaio all'assalto del convento dei Benedettini dove erano asserragliati dei rivoltosi.
Il 15 maggio 1848 partecipa alla difesa delle istituzioni durante il moto rivoluzionario; In particolare al comando della 3^ Compagnia del 1° Battaglione Granatieri della Guardia abbatte la barricata nei pressi di via Monteoliveto e occupa il Palazzo Lanza sloggiandovi i rivoltosi che vi erano asserragliati. Per tali evenienze viene insignito, con Ordine del giorno 27.'4.1848, dell'onorificenza di Cavaliere di Diritto del Reale Ordine Militare di San Giorgio delle Riunione. Quest'Ordine fu istituito da Ferdinando I il 01.01.1819 per celebrare la riunione dei due regni di Napoli e di Sicilia e veniva conferito per premiare gli atti di valore militare.
Inviato nel Cilento con la spedizione per domare i sommovimenti locali, contrasse la malaria e il 04.09.1848 morì a Napoli ove fu sepolto presso la Reale Arciconfraternita dei bianchi di nostra Signora del santo Rosario di Palazzo a Poggioreale.
Ebbe otto figli: Margarita, Antonio, Giuseppa, Michelangelo, Margarita 2^, Benedetto, Carlo, Amalia.

filigio
Livello1
Livello1
Messaggi: 96
Iscritto il: domenica 26 marzo 2017, 19:33
Contatta:

Re: Pavone Filippo

Messaggio da filigio »

Deve aver dato delle belle emozioni scoprire tutte quelle cose sul tuo antenato. Complimenti.

Avatar utente
gmoccaldi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 611
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 9:12
Località: Roma
Contatta:

Re: Pavone Filippo

Messaggio da gmoccaldi »

Bel lavoro!
Posso chiederti dove hai trovato tutte queste notizie sulla sua carriera militare?
Ho avuto un antenato che, nello stesso periodo, è stato tenente dell'esercito borbonico, ma le notizie che ho le ho ottenute solo tramite documenti fortunosamente conservati da un cugino di mio padre.

LUIGIRUSSO007
Livello2
Livello2
Messaggi: 394
Iscritto il: martedì 2 novembre 2010, 14:37
Località: Napoli
Contatta:

Re: Pavone Filippo

Messaggio da LUIGIRUSSO007 »

Volevo segnalarti questi tre inventari presenti nell'Archivio di Stato di Napoli. Sono nella sede distaccata di Pizzofalcone.

Sede distaccata / Ministero della Guerra sec. XVIII-1860
Libretti di vita e costume (seconda serie) 1809 - 1860

Sede distaccata / Segreteria di Guerra e Marina - ramo Guerra 1734 - 1821
Libretti di vita e costume (prima serie) 1713 - 1841

Sede distaccata
Compagnia delle reali guardie del corpo. Comando 1829 - 1860

Potresti chiedere all'Archivio se possono controllare per te se il tuo antenato risulta nell'indice. Gli inventari dovrebbero essere alla Sezione Militare a Pizzofalcone (sempre Napoli), ma probabilmente la sede sussidiaria non ha ancora riaperto. La sede principale, invece, è aperta. Non so se hanno copia degli inventari anche nella sede centrale.

Sede centrale
Piazzetta del Grande Archivio, 5 - 80138 Napoli

Sede sussidiaria
Via Egiziaca a Pizzofalcone, 44 - 80132 Napoli tel. 0817641751

Contatti
centralino 0815638111 - fax 0815638300

mail: as-na@beniculturali.it
pec: mbac-as-na@mailcert.beniculturali.it

Avatar utente
gmoccaldi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 611
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 9:12
Località: Roma
Contatta:

Re: Pavone Filippo

Messaggio da gmoccaldi »

Grazie!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite