Inventario Castelnuovo 1399 p5

Hai fotografato un documento in latino ma non riesci ad interpretarlo o tradurlo? Posta qui l’immagine e ti aiuteremo.


Moderatori: Kaharot, AleSarge, Tegani, Staff

Rispondi
Avatar utente
fullons2
Livello2
Livello2
Messaggi: 432
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2012, 22:40
Contatta:

Inventario Castelnuovo 1399 p5

Messaggio da fullons2 »

Buonasera, continuo con l'inventario di Castelnuovo di Porto.

Lentamente sto incorporando nuovo vocabolario ma con alcuni nomi propri e alcune formule proprio non ci arrivo.
Grazie mille per il vostro tempo.

37 Al margine: Tenet Antonius p.sta …
Item tenet Nutuis Mathea unum petium terre positum in tenimento dicti castri loco et vocabulo Costa Orlannii iuxta bona dicta ecclesiae iuxta bona ipatoris acapites bia publica apede fossatum … alios suos fines.
38 Item tenet Angelotto unum petium terre positum in dicto tenimento et vocabulo Costa Orlanni iuxta bona dicte ecclesiae a capite via publica a pede bona dicte ecclesiae utque ad rium Vallis Lemute et alios suos fines.
39 Item tenet Nustus unum petium terre in dicta tenuta et vocabulo iuxta bona Joannis Ceschi a capite via publica rius Vallis Lemute a pedes et … termine … iuxta via publica et alios a pedes in … limites et alios fines.

40 Al margine: ” tenimento supradicto limite
Item tenet Jacobus Angelo duo petium terre in plano Vallis Lemute ab uno intere tenet Joannis Ceschus fosso cum mediantes supradecti limites tenet dicta ecclesiae a pede riatus Fossato Strigari ab alio latere rius Vallis Lemute. Item alium petium terre iuxti cum supradicto petio terre aqua fossatus Stregari mediante ab alio latere est rius Vallis Lemute a parte superior silva Impatoris seu macto a pede alius riatus cum aqua et … acqua.

41 Item tenet Saccoccia unum petium positum in tenimento dicti castri in contrada Vallis Lemute iuxta bona dicta ecclesia riatio mediante iuxta rem supradicto se ripes seu limites et … fines.
42 Item tenet Antonius Pauli Johannis Ceschi unum petium terre dicta ecclesiae positun in vocabulo Vallis Filche que boca Vallis … iuxta rem dicti Johannis et iuxta rem … et via publica a capites et alios fines rendet annuatim omni anno in festo omnium sanctorum sollidos xi.
43 Item unum petium terre positum supradicta fontem gerzitia ab uno later tenet Sancta Maria de Monachis et supradicto Johannes de Fithoma de dicto Castronovo a secundo tenimento Morlupi a tertio Johannes dicti.
44 Item unum petium terre positum ad …Cassanum cui ab uno latere tenet heredes Capradossi et Jacobus Papa al alios lateribus tennet heredes Tommas Johannis Gentilis.
45 Item unum petium terre positum supradicta ... cum ab uno latere tenet Jacobus Papa asedo heredes Capradossi et Petri Pilansmi a tertio via publica a quarto heredes Andreuti.
46 Item unum petium terre positum ad Cannaparetis confines cum ab uno latere tenet heredes Petri Mole ab secundo tenet heredes Jacobi Molendinari et Mattei Rogate a tertio publica via.
47 Item unum petium terre positum in Fitoreto in duicisum heredibus Amadorelli confines cum ab uno lattere tenet heredes Petri Muctini a secundo heredes Bartholomei Johannis Petardi a tertio comunes et heredes Jacobi Pauli.
48 Item unum petium terre tenimento cum vinea positum ad … Ficoreti et confines cui ab uno lateres tenet heredes Andreocti ab secundo heredes Jacobi Accursi ab alios lateribus fossatum.
49 Item unum petium terre positum in capite de plagis … cum a primus uno latere tenet heredes Andrea Forchiuoli ab secundo est ripa a tertio tenimentum Morlupo a quarto Petris Lintomando.
50 Item unum petium terre positum ad Petram de Cerreto confines cum ab uno latere tenet heredes Martellutii Paparelli et Jacobus Chise a secundo Petrus Ricommandi a tertio tenimentus Morlupi a quarto Johannes Nicolaii.
51 Item unum petium terre positum ad … Johannes De Litoria confines a primoo lateres tenet ecclesiae Santa Maria de Guardia a secundo tenimento Morlupi a capite strada publica a tertio Gregorio Bonarellii et heredes a quarto …
52 Item unum petium terre positum ad Monte cassinimi seu monte … confines cum ab uno latere tenet heredes Petri Antonini et filio mastro Nicolaus a tertia Johannes Cappocia
53 Item unum petium terre positum supraticto montem … confines cui ab uno latere tenet heredes Guidi a secundo Petri … et magistro Nicolaus a tertio fossatum.
54 Item unum petium terre positum ad fontem Costantie confines cum a primo latere tenet Sanctus Antoninus et Petracta a secundo fossatum a tertio Johannis Nicolai a quarto Nicola Jacobus.
55 Item unum petium terre positum in Monte … confines cum a primo latere tenet heredes johanis Gentilis a pede fossatum ab alios lateribus Petracta.
56 Item unum petium terre positum in Valle Losterrato confines cum a primo lateres tenet Nicolaus Jacobii a secundo comunes et ripa ab alio latere Petracta et heredes Nicolaus Johannis ...
57 Item unum petium terre positum supradicta Valle Lasterato confines cum ab uno latere tenet Nicola Jacobone ab secundo heredes Matheo … a tertio Innocenzo et heredes Nicolatia Bounina.
58 Item unum petium terre positum in Valle Tella confines cum ab primo latere tenet tenimento Morlupi ab secundo et ab alios lateribus fossatum et ripa.
59 Item unum petium terra positum ad cava fura boni et confines cum a primo latere est tenimentum Sancti Pauli a capite via publica.

Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
fullons2
Livello2
Livello2
Messaggi: 432
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2012, 22:40
Contatta:

Re: Inventario Castelnuovo 1399 p5

Messaggio da fullons2 »

Ho fatto una rilettura di tutti i documenti e sono rimasto in dubbio con la parola "Impatoris" che credo sia un nome proprio.

Immagine



Suggerimenti o critiche sono benvenuti.

37 Nuccio Mattia tiene un pezzo di terra in località Costa Orlandi presso i beni della detta chiesa, di Impatore e con alla testa la via pubblica e ai piedi il fosso Strigari e altri suoi confini.
Item tenet Nutius Mathea unum petium terre positum in tenimento dicti castri loco et vocabulo Costa Orlannii iuxta bona dicta ecclesiae iuxta bona Inpatoris a capites via publica a pede fossatum Strigari alios suos fines.
38 Angelozzo tiene un pezzo di terra posto in località Costa Orlanni presso i beni della chiesa con alla testa la via pubblica e ai piedi i beni di detta chiesa fino al fiume, la Valle Mute e altri suoi confini.
Item tenet Angelotto unum petium terre positum in dicto tenimento et vocabulo Costa Orlandi iuxta bona dicte ecclesiae a capite via publica a pede bona dicte ecclesiae ulsque ad rium Vallis Lemute et alios suos fines.
39 Nuccio [Mattea] tiene un pezzo di tenna in detta località [Costa Orlanni] presso i beni di Giovanni Ceschi con alla testa il fiume della Valle Mute e ai piedi la via pubblica e altri suoi confini.
Item tenet Nutius unum petium terre in dicta tenuta et vocabulo iuxta bona Johannis Ceschi a capite via publica rius Vallis Lemute a pedes et est termino affissi unus iuxta via publica et alius a pede in uno limite et alios fines.
40 Al margine: Il tenimento nei soprateddi limiti [ora] lo tiene Antonio [della] Posta di Cristoro.
Giacomo Angeli tiene due pezzi di terra sul piano della Valle Muta con da un lato i beni di Giovanni Cecchi, il fosso, il fosso Strigari e il fiume della Valle Muta. Inoltre un altro pezzo di terra presso il fosso Strigari confinante con il fiume della Valle Muta e la parte superiore con il bosco che appartiene a Impatore ossia Matteo e ai piedi confina con il fiume e altri corsi d’acqua.
Antonius Psta Xtoro … Tenet supradicto limite.
Item tenet Jacobus Angelo duo petium terre in plano Vallis Lemute ab uno latere tenet Joannis Ceschus fosso cum mediantes supradecti limites tenet dicta ecclesiae a pede riatus fossato Strigari ab alio latere rius Vallis Lemute. Item alium petium terre iuxti cum supradicto petio terre aqua fossatus Stregari mediante ab alio latere est rius Vallis Lemute a parte superior silva Impatoris seu macte a pede alius riatus cum aqua et corsibus acqua.
41 Saccoccia tiene un pezzo di terra in localita Valle Mute presso i beni della chiesa attraversato dal fiume e confinante con lo stesso e con altri suoi confini.
Item tenet Saccoccia unum petium positum in tenimento dicti castri in contrada Vallis Lemute iuxta bona dicta ecclesia riatio mediante iuxta rium sup se ripes seu limites et … plures confines.
42 Antonio di Paolo di Giovanni Ceschi tiene un pezzo di terra posto in località Valle Fischio che lui chiama Valle Biancara presso i beni del detto Giovanni, presso Cegno e con la via pubblica alla e ai piedi e rende ogni anno alla festa di Ognissanti soldi 11.
Item tenet Antonius Pauli Johannis Ceschi unum petium terre dicta ecclesiae positun in vocabulo Vallis Filche que vocat Vallis Biancarii iuxta rem dicti Johannis et iuxta rem dicti Cegni et via publica a capites et alios fines rendet annuatim omni anno in festo omnium sanctorum sollidos xi.
43 Un pezzo di terra posto sulla Fonte Gerzizia da un lato confinante con i beni di Santa Maria delle Monache e San Giovanni di Ficonia del detto Castelnuovo e in secondo dalla località di Morlupo e dal terzo da Giovanni Chieri.
Item unum petium terre positum supra fontem Gerzizia ab uno later tenet Sancta Maria de Monachis et Sanctum Johannes de Fichonia de dicto Castronovo a secundo tenimento Morlupi a tertio Johannes Chiere
44 Un pezzo di terra posto a S. Cassano con da un lato i beni degli eredi di Capradossi e di Giacomo Papa e che confina nei suoi lati con gli eredi di Tommaso di Giovanni Gentili.
Item unum petium terre positum ad Sanctum Cassanum cui ab uno latere tenet heredes Capradossi et Jacobus Papa al alios lateribus tennet heredes Tomei Johannis Gentilis.
45 Un pezzo di terra posta nella già citata località Cavaparete con da un lato i beni di Giacomo Papa, da un secondo lato i beni di Capradossi e di Pietro Pilansini, da un terzo lato la via publica e dal quarto gli eredi di Andreuzzi.
Item unum petium terre positum supradicta Cavapareti cum ab uno latere tenet Jacobus Papa a secundo heredes Capradossi et Petri Pilansinis a tertio via publica a quarto heredes Andreuti.
46 Un pezzo di terra posto a Cavaparete che confina da un lato con i beni degli eredi di Pietro Mole, da un secondo con gli eredi di Giacomo Molinari e Matteo Rogate e da un terzo con la pubblica via.
Item unum petium terre positum ad Cavaparetis confines cum ab uno latere tenet heredes Petri Mole ab secundo tennet heredes Jacobi Molendinari et Mattei Rogate a tertio publica via.
47 Un pezzo di terra posto in Ficoreto condiviso con gli eredi di Amadorelli che confina da un lato con gli eredi di Pietro Nuccini, da un secondo con gli eredi di Bartolomeo di Giovanni Riccardi, e da un terzo con gli eredi di Giacomo Paoli. Item unum petium terre positum in Fitoreto in divisioni heredibus Amadorelli confines cum ab uno lattere tennet heredes Petri Nuccini a secundo heredes Bartholomei Johannis Reccardi a tertio comunes et heredes Jacobi Pauli.
48 Un pezzo di terra con una vigna in località Ficoretto che confina da un lato con gli eredi di Andreozza, da un secondo con gli eredi di Giacomo Accursi e da un terzo con il fossato.
Item unum petium terre tenimento cum vinea positum ad vadut Ficoreti et confines cum ab uno lateres tennet heredes Andreocti ab secundo heredes Jacobi Accursi ab alios lateribus fossatum.
49 Un pezzo di terra posto alla testa della costa del [monte] Darta che confina da un lato con gli eredi di Andrea Forcaioli, da un secondo con la ripa, da un terzo con Morlupo e da un quarto con Pietro Lincomandi.
Item unum petium terre positum in capite de plagis Darta cum a primus uno latere tenet heredes Andrea Forchaolie ab secundo est ripa a tertio tenimentum Morlupo a quarto Petris Lincomandi.
50 Un pezzo di terra posto alla Pietra del Cerreto che confina da un lato con gli eredi di Martelluzzi Paparelli e Giacomo Chise, da un secondo lato con Pietro Ricomandi, da un terzo con Morlupo e un quarto con Giovanni Nicolai.
Item unum petium terre positum ad Petram de Cerreto confines cum ab uno latere tenet heredes Martellutii Paparelli et Jacobus Chise a secundo Petrus Ricomandi a tertio tenimentus Morlupi a quarto Johannes Nicolaii.
51 Un pezzo di terra posto a S. Giovanni in località Ficoraccia con da un lato i beni della chiesa di Santa Maria della Guardia, da un secondo lato Morlupo e con alla testa la strada pubblica, da un terzo lato i beni di Gregorio Bonarelli e dei suoi eredi.
Item unum petium terre positum ad Sanctum Johannes De Ficonia confines a primo latere tenet ecclesiae Santa Maria de Guardia a secundo tenimento Morlupi a capite strada publica a tertio Greorius Bonarellii et heredes questi.
52 Un pezzo di terra sul Monte Costante che confina da un lato con gli eredi di Pietro Antonini, da un secondo laco con mastro Nicola e da un terzo con Giovanni Capoccia.
Item unum petium terre positum ad Monte Costantie … confines cum ab uno latere tenet heredes Petri Antonini a secundo mastro Nicolaus a tertia Johannes Cappocia
53 Un pezzo di terra posto nel sopradetto Monte Costante che confina da un lato con gli eredi di Guido, con un secondo lato con Petricchio Tomasi e mastro nicola e da un terzo col fosso.
Item unum petium terre positum supraticto montem Costantie confines cui ab uno latere tenet heredes Guidi a secundo Petricchius Tomai et magistro Nicolaus a tertio fossatum.
54 Un pezzo di terra posto alla fonte Costante che confina da un primo latere con S. Antonino e Petracca, da un secondo con il fossato e da un terzo con Giovanni Nicolai e dal quarto con Nicola Jacobazzi.
Item unum petium terre positum ad fontem Costantie confines cum a primo latere tenet Sanctus Antoninus et Petracta a secundo fossatum a tertio Johannis Nicolai a quarto Nicola Jacobacci.
55 Un pezzo di terra posto in Monte Arca che confina da un primo lato con gli eredi di Giovanni Gentili ai piedi del fossato, e da un lato con Petracca.
Item unum petium terre positum in Monte Archa confines cum a primo latere tenet heredes johanis Gentilis a pede fossatum ab alios lateribus Petracta.
56 Un pezzo di terra posta a Valle Losterrato che confina da un primo lato con Nicola Jacobacci, da un secondo lato con il comune e la ripa, dall’altro lato con i beni di Petracca e gli eredi di Nicola di Giovanni Conti.
Item unum petium terre positum in Valle Losterrato confines cum a primo lateres tenet Nicolaus Jacobacci a secundo comunes et ripa ab alio latere Petracta et heredes Nicolaus Johannis Comis.
57 Un pezzo di terra posto nella già citata Valle Losterrato che confina da un lato con Nicola Jacobacci, da un secondo con gli eredi di Matteboni e da un terzo con Innocenzo e gli eredi di Nicola Bonanima.
Item unum petium terre positum supradicta Valle Losterato confines cum ab uno latere tenet Nicola Jacobacci ab secundo heredes Matheboni a tertio Innocenzo et heredes Nicola Bonanima.
58 Un pezzo di terra in Valle Terra che confina da un lato con Morlupo e dagli altri il fossato e la ripa.
Item unum petium terre positum in Valle Tella confines cum ab primo latere tenet tenimento Morlupi ab secundo et ab alios lateribus fossatum et ripa.

Avatar utente
bigtortolo
Staff
Staff
Messaggi: 5500
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 10:42
Contatta:

Re: Inventario Castelnuovo 1399 p5

Messaggio da bigtortolo »

Facoltà di assolvere da scomunica
Venerabile e come fratello honorevole havendo fatto intender l’illustrissima signora Margarita ad Monsignor Reverendissimo come l’Arciprete de Castelnovo ha fatto questione con Gregorio figliolo di messer Luca Ballapane e se hanno dato non so che pugni per il che sono inansi nelle censure ecclesiastiche e perché molti altri che la terra hanno praticato con detto delinquente e pur sono incorsi nelle dette censure per partecipazione per tanto detto Reverendissimo m’ha ordinato che vi scriva di sua parte la presente e vi faccia intendere come vi dona authorità che da parte sua Signoria Reverendissima possiate absolver da detta censura tutti quelli hanno partecipato con detti delinquenti e vi ordina che comandate al detto Arciprete e al detto Gregorio che sotto la pena di cinquanta libre di cera vogliano venir ad Roma ad farsi absolvere e ordinarete ad quelli quali ci hanno praticato e conversato che finchè non vengono in Roma non habbino per l’advenire ad participare ne conversare. Altro per (…) non occorrendo ad voi mi offero. Da Roma il dì 29 Aprile del 43

37 Item tenet Nutius Mathia unum petium terre positum in tenimento dicti castri loco et vocabulo costa Orlannj iuxta bona dicte ecclesie iuxta bona Imperatoris a capite via publica a pede fossatum Strignio et alios suos fines.
< Inoltre Nuzzo Matia detiene un pezzo di terra posto nel tenimento di detto castello e in regione costa di Orlanno, vicino ai beni di detta chiesa, ai beni dell’Imperatore, in testa la via pubblica, al piede il fossato Strigno ed altri confinanti>

38 Item tenet Angelocto unum petium terre positum in dicto tenimento et vocabulo costa Orlanni iuxta bona dicte ecclesie a capite via publica a pede bona dicte ecclesiae usque ad rium vallis limiti et alios suos fines.
<Inoltre Angelotto tiene un pezzo di terra posto in detto tenimento e regione costa di Orlanno, accanto ai beni di detta chiesa, in testa la via pubblica, al piede i beni di detta chiesa fino al rivo termine della valle e altri confinanti>

39 Item tenet Mustus unum petium terre in dicta tenuta et vocabulo iuxta bona Iannis Ceschi a capite via publica rius vallis limiti a pede et usque termine affissi unus iuxta via publica et aliis a pede in uno limite et alios fines.
< Inoltre Musto tiene un pezzo di terra nel detto tenimento e regione, vicino ai beni di Ianni di Cesco, in testa la via pubblica, al piede il rivo del limite della valle e fino a un termine conficcato, vicino alla via pubblica ed altri, al piede in un termine e altri confinanti>

40 – a margine: termine supra limite - Item tenet Iacobus Angele duo petia terre in plano vallis Limiti ab uno latere tenet Iannes Ceschus fosso cum mediante supra limites tenet dicta ecclesia a pede riatius fossatu Strigniu ab alio latere rius vallis limiti.
Item alium petium terre iunctum cum supradicto petio terre aqua fossatis Stregnei mediante ab alio latere est rius vallis limiti, a parte superior silva Impetaroris seu macti a pede alius riatius cum aqua et cursus aquarum.
<Inoltre Giacomo di Angela tiene due pezze di terra nel piano del limite della valle, da un lato detiene Giovanni Cesco mediante il fosso, sopra i termini detiene la detta chiesa, al piede il rigagnolo (del) fossato Strigno, dall’altro lato il rio del limite della valle.
Inoltre un altro pezzo di terra unito con la suddetta pezza di terra mediante l’acqua del fossato Strigno, dall’altro lato sta il rio del limite della valle, al di sopra la selva dell’Imperatore o del Matto, al piede un altro rigagnolo con acqua corrente>

41 Item tenet Saccocia unum petium terre positum in tenimento dicti castri in contrada vallis limiti iuxta bona dicte ecclesie riatii mediante iuxta rium supra se ripes seu limites et (…) plures confines.
< Inoltre il Saccoccia tiene un pezzo di terra sito nella tenuta di detto castello in contrada del limite della valle, vicino ai beni di detta chiesa mediante il rigagnolo, vicino al rio, al di sopra le rive o termini e altri confinanti>

42 Item tenet Antonius Pauli Iohannis Ceschi unum petium terre dicte ecclesie positum in vocabulo vallis Silche que vocatur vallis Biancarij iuxta rem dicti Iannus et iuxta rem Cegni et via publica a capite et alios fines rendet annuatim in festo omnium sanctorum sollidos XJ.
<Inoltre Antonio di Paolo di Giovanni Ceschi tiene un pezzo di terra di detta chiesa sito in località della valle Silca, che chiamano valle dei Biancari, vicino al bene del detto Ianni e a quella di Cegno e la via pubblica in testa e altri confinanti, paga ogni anno alla festa di Ognissanti 11 soldi>

43 Item tenet unum petium terre positum supra fonte Geczi cui ab uno latere tenet Sancta Maria de monachis et (…) Iohannes de Fichonia de dicto Castronovo a secundo tenimento Morlupi a tertio Iohannes Dusi.
< Inoltre detiene un pezzo di terra posto sulla fonte Gezzi, al quale da un lato possiede Santa Maria dei monaci e … Giovanni de Ficonia di Castronovo, dal secondo la tenuta Morlupo, dal terzo Giovanni Dusi>

44 Item tenet unum petium terre positum ad Sanctum Cassianum cui ab uno latere tenent heredes Capradossi et Iacobus Papa ab aliis lateribus tenet heredes Tomei Iohannis Gentilis.
<Inoltre tiene un pezzo di terra posto a San Cassiano, al quale da un lato detengono gli eredi di Capradosso e Giacomo Papa, dagli altri lati tengono gli eredi di Tomeo di Giovanni Gentili>

45 Item unum petium terre positum supra Canam Pareti confines cui ab uno latere tenet Iacobus Papa a secundo heredes Capradossi et Petri Pilansinis a tertio via publica a quarto heredes Andreuti.
<Inoltre (tiene)mun pezzo di terra sito su Canapareti a cui confina da un lato Giacomo Papa, dal secondo gli eredi Capradossi e Pietro Pilansini, dal terzo la via pubblica, dal quarto gli eredi Andreutti>

46 Item tenet unum petium terre positum ad Canampareti cui ab uno latere tenent heredes Petri Mole a secundo tenent heredes Iacobi Micidiarii (o Nucidiarii) et Mactei Rogate a tertio publica via.
<Tiene inoltre un pezzo di terra sito a Canapareti, tenuto da un lato dagli eredi di Pietro Mola, dal secondo dagli eredi di Giacomo Nucidiari e Matteo Rogate, dal terzo la via pubblica>

47 Item unum petium terre positum in Fitoreto indivisum cum heredibus Amadorelli confine cui ab uno latere tenent heredes Petri Nuccini a secundo heredes Bartholomei Iohannis Necardi a tertio Commune et heredes Iacobi Pauli.
<Inoltre un pezzo di terra posto in Fitoreto, indiviso con gli eredi di Amadorello, al quale confinano da un lato gli eredi di Pietro Nuccini, fal secondo gli eredi di Bartolomeo di Giovanni Necardi, dal terzo una comune e gli eredi di Giacomo di Paolo>

48 Item unum petium terre cum vinea positum ad uadum Ficoreti confines cui ab uno latere tenent heredes Andreocti ab alio heredes Iacobi Accursi ab aliis lateribus fossatum.
<Inoltre in pezzo di terra con vigna sito al guado di Ficoreto, confinano da un lato gli eredi di Andreotto, dall’altro gli eredi di Giacomo Accorsi e dagli altri lati il fossato>

49 Item unum petium terre positum in capite de plagis Carte cui a primo latere tenent heredes Andree Fordivolie a secundo est ripa a tertio tenimentum Morlupi a quarto Petrus Littomandi.
<Inoltre un pezzo di terra posto in testa alle plaghe del Carta al quale dal primo lato tengono gli eredi di Andrea Fordivoglie, dal secondo vi è la riva, dal terzo la tenuta Morlupo, dal quarto Pietro Littomandi>

50 Item unum petium terre positum ad pietram de Cerreto confines cui ab uno latere tenent heredes Marcelluttii Paparelli et Iacobus Duse a secundo Petrus Vicomandi a tertio tenimentum Morlupi a quarto Iohannes Nicolai.
<Inoltre un pezzo di terra sito alla pietra di Cerreto, cui confinano da un lato gli eredi di Marcelluzzo Paparelli e Giacomo Duse, dal secondo Pietro Vicomandi, fa terzo la tenuta Morlupo, dal quarto Giovanni Nicolai>

51 Item unum petium terre positum ad Sanctum Iohannem de Ficonia confines a primo latere tenet ecclesia sancte Marie de Guardia a secundo tenimentum Morlupi a capite strata publica a tertio Greorius (!) Bonarelli et heredes (…) (…).
<Inoltre un pezzo di terra sito a S. Giovanni di Ficonia, dal primo lato confina la chiesa di S. Maria della Guardia, dal secondo la tenuta Morlupo, in testa la strada pubblica, dal terzo Gregorio Bonarelli e gli eredi di ….>

52 Item unum petium terre positum ad Montem Cassinum seu Monte Parzolana confines cui ab uno latere tenent heredes Petri Tomai a secundo magistro Nicolaus a tertio Iohannes Cappocia
<Inoltre un pezzo di terra a Montecassino o Monte Parzolana, cui confinano da un lato gli eredi di Pietro Tomai, dal secondo mastro Nicolao, dal terzo Giovanni Capoccia>

53 Item unum petium terre positum supra montem Costantie confines cui ab uno latere tenent heredes Guidi secundo Petricculus Tomai et magister Nicolaus a tertio fossatum
<Inoltre tiene un pezzo di terra sopra il monte di Costanza, al quale confinano da un lato gli eredi Guidi, al secondo Pietruccio Tomai, dal terzo il fossato>

54 Item unum petium terre positum ad fontem Costantie confines cui a primo latere tenet Sanctus Antoninus et Petracca a secundo fossatum a tertio Iohannes Nicolai a quarto Nicola Iacobine
<Inoltre un pezzo di terra posto alla sorgente di Costanza, cui confina al primo lato Santo Antonino e Petracca, dal secondo il fossato, dal terzo Giovanni Nicolai, dal quarto Nicola Giacomini>

55 Item unum petium terre positum in montem Archa confines cui ab uno latere tenent heredes Iohannis Gentilis a pede fossatum ab aliis lateribus Petracca.
<Inoltre un pezzo di terra sito nel monte Arca, al quale confinano gli eredi di Giovanni Gentile, al piede il fossato, dagli altri lati Petracca>

56 Item unum petium terre positum in valle lo Steccato confines cui a primo latere tenet Nicolaus Vicobine a secundo Commune et ripa ab alio latere Petracca et heredes Nicolaccie Iannis Cornis
<Inoltre un pezzo di terra sito nella valle lo Steccato, al quale confina dal primo lato Nicolao Vicobine, dal secondo una comune e la riva, dall’altro lato Petracca e gli eredi di Nicolazza di Gianni Corna>

57 Item unum petium terre positum (…) valle lo Steccato confine cui ab uno latere tenet Nicola Iacobine a secundo heredes Mactiarii a tertio Iannoctus et Nicolaccia Bonavia.
<Inoltre un pezzo di terra posto a (…) la valle Lo Steccato, al quele confina Nicola Giacomini, dal secondo gli eredi di Mazzarri, dal terzo Giannotto e Nicolazza Bonavia>

58 Item unum petium terra positum in valle Cella confines cui a primo latere tenet tenimentum Morlupi a secundo et ab aliis lateribus fossatum.
<Inoltre un pezzo di terra sito in velle Cella, al quale confina dal primo lato la tenuta Morlupo, dagli altri lati il fossato>

59 Item unum petium terre positum ad cava Furaboni confine cui a primo latere est tenimentum Sancti Pauli a capite via publica.
<Inoltre un pezzo di terra sito alla cava di Furabone, al quale confina la tenuta di Santo Paolo, in testa la via pubblica>
Vittore

Avatar utente
fullons2
Livello2
Livello2
Messaggi: 432
Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2012, 22:40
Contatta:

Re: Inventario Castelnuovo 1399 p5

Messaggio da fullons2 »

Grazie mille Big, sei stato favoloso. Piano piano stiamo arrivando alla meta.
Ho fatto già una piccola donazione al forum, appena posso ne farò un'altra.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti