Dispensa - Matrimonio Udine 1773

Hai fotografato un documento in latino ma non riesci ad interpretarlo o tradurlo? Posta qui l’immagine e ti aiuteremo.


Moderatori: Kaharot, AleSarge, Tegani, Staff

Rispondi
felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 147
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Dispensa - Matrimonio Udine 1773

Messaggio da felipecastanho »

Ciao a tutti, buona notte. Vorrei chiedere il vostro aiuto per capire cosa si legge in questa dispensa di matrimonio per il matrimonio dei miei antenati Agostino Causero e Lucia Sinuella, mi sembra avvenuto tra la fine del 1772 e l'inizio del 1773. Erano cugini di terzo grado, cioè condividevano lo stesso trisavolo (Giacomo Cignolla), il documento è molto rovinato, ma vorrei conoscere il contenuto di ciò che è possibile capire da chi ha esperienza con il latino.

Immagine Immagine


Grazie in anticipio.,

Cordiali Saluti,
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

Avatar utente
bigtortolo
Staff
Staff
Messaggi: 5520
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 10:42
Contatta:

Re: Dispensa - Matrimonio Udine 1773

Messaggio da bigtortolo »

Franciscus comes Florius Iuris Utropque doctor protonotarius Sancte Metropoliane Ecclesie Utinensis Prepositus Illustrissimi et Reverendissimi/
Domini (…) Ioannis Hieronimi Gradoni archipresbiteri Utinensis Vicarius in spiritualibus generalis, et per Sanctissimum Dominum Nostrum Clementem divina providentia papa XIV et infrascripta executor delegatus specialiter /
Universis et singulis notus facimus, et attestamur qualiter nobis nuper pro parte Augustini Caviero et Lucie Sinuello huius Utinensis Diocesis presentate fuerint littere apostolice prelibati Sanctissimi domini nostri /
Pape …. ad cordula canapicia pendente sigillo munite M. R. C. non vitiate, nec cancellate, sed omni/
……… suspicione carentes, quas ea qua decet reverentia recepimus. Post quas quidem …/
………. Nos … illarum forma super expositis diligentem informationem/
............. quam preces verbale nisi reperimur nempe eosdem Augustinum, et Luciam quarto/
……… invicem esse coniunctos, dictam Luciam vigesimum quartum sue etatis annum/
............ sibi non sanguinelim, nec affinem paris conditionibus cui nubere possit hacyenus non/
……… esse propterea … quod impedimento quartus consanguineitatis gradus/
………. apostolicis ceterisque ….. quaquam obstantibus matrimonium/
………. Concilii Tridentini contrahere illud que in facie ecclesie solemnizare/
……… possint, et valerint Auctoritate Apostolice nobis in dictis litteris/
………. dispensavimus, et dispensamus – Prolem suscipiendam exinde/
………. et continentiam dictarum litterarum apostolicarum in quorum/
………. Ianuarii 1773
Vittore

Strategico8
Livello3
Livello3
Messaggi: 677
Iscritto il: venerdì 27 novembre 2015, 18:52
Località: Udine
Contatta:

Re: Dispensa - Matrimonio Udine 1773

Messaggio da Strategico8 »

Giusto un dettaglio.
Si menziona all'inizio "Jo: Hieronimi Gradonici Archiepiscopus Utinensis", ossìa Giovanni Girolamo Gradenigo l'Arcivescovo del tempo (1766 - 1786).
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti