atto di nascita e di matrimonio

Hai domande sulla legislazione ecclesiastica e il diritto canonico dei sacramenti? Hai bisogno di aiuto per la lettura degli atti dell'anagrafe ecclesiastica? Questo è il posto giusto per le tue richieste.


Moderatori: Kaharot, Staff

Rispondi
Avatar utente
hunchbenny
Livello1
Livello1
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 12:45
Contatta:

atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da hunchbenny »

ciao a tutti, chiedo un parere su questi due documenti allegati, l'avo interessato è Lorenzo Servidio. Nella nascita, credo 10 agosto 1676, risulta figlio di Francesco e Domenica (Cisino?). Qui ho un primo dubbio, in quanto sembrerebbe un figlio naturale ma non legittimo. Chiedo conferma.
Nel secondo c è il suo matrimonio (5 ottobre 1698);qui il padre è sempre lo stesso, ma la madre sembra avere nome uguale (Domenica) ma cognome diverso (Fineo?). Mi aiutate a chiarimi le idee?
grazie.
Immagine
Immagine

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3004
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da Kaharot »

A quanto pare il sacerdote si è affidato alle notizie che gli hanno dato, perché scrive "figlio naturale, come dicono, di ...".
Il cognome della madre è lo stesso in un atto è Finio nell'altro Fineo, sono varianti minime.
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

Avatar utente
hunchbenny
Livello1
Livello1
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 12:45
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da hunchbenny »

Grazie kaharot, quindi si può supporre che sia un figlio fuori del matrimonio? Infatti ho cercato l'atto di matrimonio dei genitori ma non lho trovato...ho trovato invece che Il padre (Francesco) si è sposato nel 46 e ha fatto figli con la moglie legittima fino al 71... Poi c è nel 76 la nascita di (Giovanni) Lorenzo. Non risultano altri figli successivi..

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3004
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da Kaharot »

Si, penso che sia così, o per lo meno così pensava il paese, e il sacerdote ha scritto ciò che gli veniva riferito.
Non avendo altre informazioni, bisogna attenersi a quanto dice l'atto, ossia che era figlio naturale.
Vale, comunque, la pena di cercare l'eventuale atto di matrimonio, anche dopo la nascita del tuo antenato.
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

Avatar utente
hunchbenny
Livello1
Livello1
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 12:45
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da hunchbenny »

Ciao qui c'è il (primo) matrimonio del 1646 dell avo Francesco Servedio. Anzi sembrerebbero le pubblicazioni... È il documento più antico che ho trovato della famiglia. Se mi potete aiutare a leggere il testo per individuare suoi antenati... Capisco solo che il padre è Lonardo da Toritto...quindi visto che il matrimonio è stato fatto a Grumo (un paese vicino ) mi dovrò spostare a Toritto nella ricerca... Grazie.
Immagine

cannella55
Esperto
Esperto
Messaggi: 3489
Iscritto il: martedì 18 settembre 2007, 12:04
Località: Genova-Strevi
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da cannella55 »

Quando si sposa Lorenzo, se i miei occhi non mi tradiscono, i genitori sono morti.
L'eventuale secondo matrimonio andrà cercato tra il 1676 ed il 1698, a meno che tu non l'abbia già fatto, ma non specifichi sino a che anno hai guardato i registri
Potresti anche cercare i loro atti di morte e anche quello della moglie legittima, anche se a quei tempi non si dilungavano tanto e a mia esperienza e per altra zona, solo raramente, mettevano se il coniuge defunto lasciava una moglie o un marito, ma tentare non nuoce.
Francesco nell'atto ha anche il secondo nome di Antonio, ma sarà stato conosciuto solo come Francesco.

Avatar utente
hunchbenny
Livello1
Livello1
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 12:45
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da hunchbenny »

Cannella come fai a capire che i genitori sono morti?

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3004
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da Kaharot »

L'atto è la promessa "de futuro" fatta il 27 aprile, poi completata con quella "de presenti" l'8 maggio 1645. Quindi la data del matrimonio è quest'ultima.
L'atto dice che lo sposo è Francesco Antonio di Leonardo Servedio di Turitto.
Quindi il padre non era morto al momento dell'atto.
La sposa è Palma di Francesco Revrone(?) di Grumo.
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

cannella55
Esperto
Esperto
Messaggi: 3489
Iscritto il: martedì 18 settembre 2007, 12:04
Località: Genova-Strevi
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da cannella55 »

Leggevo "quondam" abbreviato,ma i miei occhi non sono buoni, purtroppo

cannella55
Esperto
Esperto
Messaggi: 3489
Iscritto il: martedì 18 settembre 2007, 12:04
Località: Genova-Strevi
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da cannella55 »

Davanti a Francesco che cosa c'è scritto? Io leggo "q..m",ma boh

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3004
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da Kaharot »

cannella55 ha scritto:
domenica 6 marzo 2022, 14:25
Davanti a Francesco che cosa c'è scritto? Io leggo "q..m",ma boh
Il leggo così: "Franc.o Ant.o di Lonardo ServeDio di Turitto e Palma di Franc.o Revrone di Grumo".
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

Avatar utente
hunchbenny
Livello1
Livello1
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 12:45
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da hunchbenny »

grazie dell'aiuto.

nic1195
Livello1
Livello1
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 7 agosto 2019, 22:31
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da nic1195 »

Buongiorno,

Ho notato che state facendo ricerche sui Servedio di Grumo che erano originari di Toritto.

Un ramo (3 fratelli) della famiglia Servedio di Grumo si trasferì a Sannicandro nel 1600 e io discendo da uno di loro. Il mio antenato è Domenico Servedio figlio di Orazio e Laura Cimino. Credo che Domenico sia il figlio di Donato.

È probabile che siamo imparentati e se volete discutere la nostra connessione e la ricerca, non esitate a contattarmi.

Ena74
Livello1
Livello1
Messaggi: 1
Iscritto il: martedì 10 maggio 2022, 6:40
Contatta:

Re: atto di nascita e di matrimonio

Messaggio da Ena74 »

Buon pomeriggio
Sono una dei tanti Servedio Grumesi.
Circa 30 anni fa ho aiutato mio fratello nella sua ricerca genealogica della famiglia arrivando a Toritto e alla famiglia di Giuglielmo Cucco alias Serve Idio che nel presentare al fonte battesimale Donato e GiovanniGiuseppe divenne Serve Idio alias Cucco.
Mio fratello mi aveva chiesto di seguire i collaterali e verificare se i Servedio discendessero da un unico capostipite.
Circa 5 anni fa ho avuto modo di riprendere la ricerca e consultare i registri parrocchiali di Grumo. Ho esaminato Battesimi e morti dal 1564 al 1807 riservandomi di consultare i matrimoni in un secondo momento.
Da questa ricerca posso confermare che il cognome Servedio non esisteva a Grumo prima dell’arrivo del fratelli Donato e GiovanniGiuseppe
Gio Lorenzo di Francesco e Domca Fineo nacque a Grumo il X Agosto del 1676 se non mi sono sbagliata dovrebbe essere uno dei figli di Donato
Infine il termine “ naturale era inserito nella formula del battesimo dell’epoca altrimenti veniva scritto ex fornicatione o illecito concubito
Spero di aver dato una traccia che possa portare a riconoscere tanti altri Servedio
ena74

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti