L'anomalia ortana

Nel corso delle tue ricerche hai trovato un atto che riguarda una persona famosa? Ti è capitato di trovare un atto contenente qualche curiosità? Un nome veramente particolare? Questo è il posto giusto per segnalarlo.
cannella55
Esperto
Esperto
Messaggi: 3489
Iscritto il: martedì 18 settembre 2007, 12:04
Località: Genova-Strevi
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da cannella55 »

Bene, Dolcissima è l'esempio di come il nome non faccia la persona, con buona pace del parroco!!

Strategico8
Livello3
Livello3
Messaggi: 700
Iscritto il: venerdì 27 novembre 2015, 18:52
Località: Udine
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da Strategico8 »

MarcoLangatta ha scritto:
martedì 3 maggio 2022, 20:17
cannella55 ha scritto:
domenica 1 maggio 2022, 10:59
Altri ortani avevano questi nomi particolari o solo i tuoi?
Tutto il paese. Per sfizio e per risponderti in maniera più approfondita ho preso un anno totalmente a caso, il 1882, in cui non è nato nessun mio parente diretto o indiretto, ed ho analizzato gli atti dei nati con nomi strani, segnandomi età, professione ed alfabetizzazione dei padri: l'età varia dai 25 ai 60 anni, abbiamo un 50% di contadini, e poi calzolai, fabbri, mugnai, fornai. il 33% è analfabeta. Due sono fratelli, due padre e figlio (il 60enne ed un 29enne calzolai).
Non c'è quindi nessuna omologia di età, professione o condizione che faccia pensare ad un ristretto gruppo mosso da interessi comuni (tipo una comitiva di amici che fa a gara :mrgreen: )
Nel 1882 a Orte nascono:

ZORAIDE
SUEMA
RESIDE EUFROSINA
ARGIA x2
AJUTO :D
ALTAVILLA x2
ARGENIO
RATAMIS BRUTO
MARFISA
ANATILDE
CITA
ZOLINO
ARMIDA
ARCEO

Nessuno di loro ha alcuna parentela coi miei.
E ci si mette pure l'ufficiale di Stato Civile, che in quell'anno deve nominare 7 pargoli trovati sulla ruota, e si esibisce in (il secondo in questo caso è il cognome):

NICORVO RIVAMONTE
IONCO MASINO
BANCO DEI CANNIBALI :D
VIOLA DEL CAMPO :|
cannella55 ha scritto:
domenica 1 maggio 2022, 10:59
Si produceva del vino ad Orte?
Non immagini quanto :D
Infatti sospetto che questi nomi venissero scelti la sera, in osteria
gmoccaldi ha scritto:
martedì 3 maggio 2022, 9:56
Su Dolcissima, posso dirti che è il nome di una santa venerata a Sutri (VT). Mia moglie ne ha una nell'albero.
Un po' distante da Orte, ma nella stessa provincia.
Grazie per il riscontro, è un nome che mi piace moltissimo.
Dolcissima era una sorella del mio bisnonno Alpinolo; morta zitella, in famiglia si narra pesasse più di 100 kg, fosse brutta come la fame e pure scorbutica :D altro che dolcissima :D
Bellissimo intervento, complimenti!
Avessi trovato io un fenomeno del genere sarei impazzito. Top!!!

Ti chiedo una cortesia: potresti dirmi se hai altri dati su BANCO DEI CANNIBALI?
Chissà che vita fece...
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3004
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da Kaharot »

Strategico8 ha scritto:
giovedì 5 maggio 2022, 21:07
Ti chiedo una cortesia: potresti dirmi se hai altri dati su BANCO DEI CANNIBALI?
Chissà che vita fece...
Speriamo non sia diventato macellaio :lol:
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

Nico2000
Livello2
Livello2
Messaggi: 256
Iscritto il: sabato 16 agosto 2014, 12:32
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da Nico2000 »

Anche io tempo fa avevo notato una cosa del genere. Leggendo gli atti di nascita del paese di mia mamma (Sanza, Salerno) trovai come molti contadini analfabeti imposero nomi estremamente altisonanti
Anche io non mi sono ancora dato una spiegazione

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Confucio

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Aretusa


https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Eliogabalo


https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Ciparisso


https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Antistene Childerico


https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Senofane Silvio


https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Pampilio


https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Socrate Orazio

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Michele Ercole Gustavo Almeruco Goffredo

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=732700
Arpocrite

Negli atti del paese di mio padre, invece, noto una vena marcatamente politica (S.Agata di Esaro, Cosenza)

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=386922
Socialista Nicola

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=386922
Francesco Napoleone Lucifero

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=386922
Giovanni Sinaldini

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=386922
Amina e Marzino

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=386922
Evaristo Aurelio Ubaldo Giuseppe Mario ed Emilio Zola Mazzino Salvatore

https://www.familysearch.org/ark:/61903 ... cat=386922
Luisiana
Nicolò - Tullio - Vincenzo 1928 - Fioravante Pasquale 1890 - Leopoldo 1866 - Pasquale 1839 - Salvatore Giovanni Vincenzo 1797 - Nicola 1752 - Michelangelo 1723 - Nicola ecc...

MarcoLangatta
Livello1
Livello1
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 22 ottobre 2019, 16:56
Località: Roma
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da MarcoLangatta »

Strategico8 ha scritto:
giovedì 5 maggio 2022, 21:07
Ti chiedo una cortesia: potresti dirmi se hai altri dati su BANCO DEI CANNIBALI?
Chissà che vita fece...
Trovato nulla :(
Questo è l'atto di nascita
Immagine
Immagine
Ho spulciato tutti i registri di morte di Orte fino al 1940, tutti i registri di matrimonio, l'ho cercato anche nei decennali di Viterbo...niente da fare, svanito nel nulla. Magari crebbe in orfanotrofio e poi si cambiò nome, chissà.
Kaharot ha scritto:
giovedì 5 maggio 2022, 21:57
Speriamo non sia diventato macellaio :lol:
:lol:

MarcoLangatta
Livello1
Livello1
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 22 ottobre 2019, 16:56
Località: Roma
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da MarcoLangatta »

Nico2000 ha scritto:
venerdì 6 maggio 2022, 8:57
Anche io tempo fa avevo notato una cosa del genere. Leggendo gli atti di nascita del paese di mia mamma (Sanza, Salerno) trovai come molti contadini analfabeti imposero nomi estremamente altisonanti
Anche io non mi sono ancora dato una spiegazione
Bellissimo, grazie!

Ho dato un'occhiata agli atti di Sanza, ed ho trovato una costante: quei nomi erano opera dell'Ufficiale di Stato Civile.
Se ci fai caso

CONFUCIO è dichiarato dalla levatrice (analfabeta, dubito appassionata di filosofia orientale) poiché il padre è all'estero, di quella sfilza di nomi sarà stato da tutti conosciuto come Pasquale

ELIOGABALO e CIPARISSO sono nati non vivi, i dichiaranti sono analfabeti (il padre di Ciparisso è oltretutto in America), quei nomi li ha messi l'ufficiale e i genitori non l'avranno neanche saputo

ARETUSA (io leggo METUSA), SENOFANE e POMPILIO sono figli di ragazze madri (17, 21 e 18 anni) analfabete, i nomi sono messi dopo la virgola, nella vita sono stati chiamati Maria Rosa, Alfonso e Sabino.

SOCRATE, AMERICO, ANTISTENE CHILDERICO e ARPOCRITE sono figli di n.n., nomi e cognomi li ha dati direttamente ed esplicitamente l'ufficiale, avido lettore di classici greci
Nico2000 ha scritto:
venerdì 6 maggio 2022, 8:57
Negli atti del paese di mio padre, invece, noto una vena marcatamente politica (S.Agata di Esaro, Cosenza)
Tantissima roba, qui sono tutti nomi imposti dai genitori, alfabetizzati e ben consci! Chissà Socialista Nicola (n.1910) come sarà stato trattato dai 12 (1922) ai 35 (1945) anni... :mrgreen:

Immagine
il dichiarante è stato da me dispensato dal presentarmi il bambino suddetto a cagione del caldo eccessivo :D

Strategico8
Livello3
Livello3
Messaggi: 700
Iscritto il: venerdì 27 novembre 2015, 18:52
Località: Udine
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da Strategico8 »

MarcoLangatta ha scritto:
venerdì 6 maggio 2022, 12:47
Strategico8 ha scritto:
giovedì 5 maggio 2022, 21:07
Ti chiedo una cortesia: potresti dirmi se hai altri dati su BANCO DEI CANNIBALI?
Chissà che vita fece...
Trovato nulla :(
Questo è l'atto di nascita
Immagine
Immagine
Ho spulciato tutti i registri di morte di Orte fino al 1940, tutti i registri di matrimonio, l'ho cercato anche nei decennali di Viterbo...niente da fare, svanito nel nulla. Magari crebbe in orfanotrofio e poi si cambiò nome, chissà.
Kaharot ha scritto:
giovedì 5 maggio 2022, 21:57
Speriamo non sia diventato macellaio :lol:
:lol:
Secondo me è semplicemente emigrato in giovane età, forse all'estero.
Sono pressochè certo che nessuno conoscesse il suo cognome.
Oppure era uno stra-ironico e ci scherzava sopra...

Idolo assoluto che spero sia morto molto anziano e serenamente.
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)

Nico2000
Livello2
Livello2
Messaggi: 256
Iscritto il: sabato 16 agosto 2014, 12:32
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da Nico2000 »

@Marco
Hai ragione! Non ci avevo fatto caso
Effettivamente gli unici che in paese potevano avere una conoscenza approfondita della mitologia erano i preti e i benestanti/nobili che facevano da USC

Per quanto riguarda i nomi ‘politici’ bella domanda😂
Comunque ho cercato Sinaldini e non ho trovato nulla, chissà dove l’hanno preso 🤷🏼‍♂️
Nicolò - Tullio - Vincenzo 1928 - Fioravante Pasquale 1890 - Leopoldo 1866 - Pasquale 1839 - Salvatore Giovanni Vincenzo 1797 - Nicola 1752 - Michelangelo 1723 - Nicola ecc...

MarcoLangatta
Livello1
Livello1
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 22 ottobre 2019, 16:56
Località: Roma
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da MarcoLangatta »

Rispolvero il topic per portarvi il boss finale dei nomi strani.
Era una storia che mia nonna raccontava, che le avevano raccontato a sua volta, a cui nessuno aveva mai dato troppo credito; e invece era vera.

Nel 1879 una coppia di contadini ritiene di aver avuto abbastanza figli, e al termine dell'ennesima gravidanza decide di chiamare l'ultima nascitura con una auto-esortazione: FINIMOLA
Immagine
Ora, purtroppo la vita non sempre segue i binari auspicati, ed anzi a volte sa essere assai crudele: entro 9 mesi dalla sua nascita, moriranno sia lei, che la madre :cry:

Ma gloria eterna a loro.

BONUS TRACK: Cognomi strani.
Nel mio vagare tra i registri ortani non ho potuto fare a meno di segnarmi qua e là cognomi particolari, vi lascio qui i tre più impegnativi da portare :lol:

Nei decenni tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo ad Orte vivono ed incrociano i propri destini le famiglie
CACAFAVE
SCACCIAPICHE
PISCIAVINO

...ho finito, vostro onore :mrgreen:

Strategico8
Livello3
Livello3
Messaggi: 700
Iscritto il: venerdì 27 novembre 2015, 18:52
Località: Udine
Contatta:

Re: L'anomalia ortana

Messaggio da Strategico8 »

MarcoLangatta ha scritto:
giovedì 12 maggio 2022, 22:47
Rispolvero il topic per portarvi il boss finale dei nomi strani.
Era una storia che mia nonna raccontava, che le avevano raccontato a sua volta, a cui nessuno aveva mai dato troppo credito; e invece era vera.

Nel 1879 una coppia di contadini ritiene di aver avuto abbastanza figli, e al termine dell'ennesima gravidanza decide di chiamare l'ultima nascitura con una auto-esortazione: FINIMOLA
Immagine
Ora, purtroppo la vita non sempre segue i binari auspicati, ed anzi a volte sa essere assai crudele: entro 9 mesi dalla sua nascita, moriranno sia lei, che la madre :cry:

Ma gloria eterna a loro.

BONUS TRACK: Cognomi strani.
Nel mio vagare tra i registri ortani non ho potuto fare a meno di segnarmi qua e là cognomi particolari, vi lascio qui i tre più impegnativi da portare :lol:

Nei decenni tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo ad Orte vivono ed incrociano i propri destini le famiglie
CACAFAVE
SCACCIAPICHE
PISCIAVINO

...ho finito, vostro onore :mrgreen:
Beh, per "finirla" l'hanno finita.
Purtroppo non è stato un lieto fine ma... questa era la vita.
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite