Condivisione alberi

Se hai qualche idea su come migliorare il sito o cosa vorresti vedere maggiormente sviluppato, questo è il posto dove dirlo.

Moderatori: Staff, Collaboratori

Rispondi
Jul47
Livello1
Livello1
Messaggi: 36
Iscritto il: mercoledì 3 novembre 2021, 18:05
Contatta:

Condivisione alberi

Messaggio da Jul47 »

Bonjour...premetto che non so se la cosa sia fattibile né ho grandi idee sulla modalità in cui farlo.
Però sarebbe interessante (visto che non tutti usano le stesse piattaforme) condividere i rami dei propri alberi..
Magari mettendo i nomi dei defunti più recenti, in modo da vedere se qualcuno tra noi trova qualche corrispondenza di cognomi o persone...oppure semplicemente per mostrare con orgoglio il proprio operato.
Non so se mi sono spiegata e se è una cavolata o meno 😂
Grazie comunque dell'attenzione

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2808
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da Kaharot »

L'idea non sarebbe male, il problema è però di natura pratica. Di fatto non abbiamo all'interno del forum un programma che ci permetta di realizzare alberi genealogico, per cui si dovrebbe optare per l'elenco, che rende meno agevole la lettura (almeno per i miei gusti) ma questo non significa che non si possa fare.
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

cannella55
Esperto
Esperto
Messaggi: 2387
Iscritto il: martedì 18 settembre 2007, 12:04
Località: Genova-Strevi
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da cannella55 »

Capisco poco di pc, come di molte altre cose(!),ma nel mio caso non so come farei a caricare i circa 20 alberi, che ho.
Seguo tutti i parenti, anche i più lontani e perduti nei secoli e proprio per capirci qualche cosa, ho fatto su Ancestry dei mini alberi, che aggiorno con le nuove informazioni. Potrei mettere solo il ramo principale, quello del mio cognome paterno, ma anche per quello ho tanti nominativi e sono sempre in espansione.
Per me, che ho riscontri quasi nulli in rete per quanto riguarda la ricerca, potrebbe essere utile per acchiappare qualche altro parente nascosto, ma in circa 15 anni di attività nella genealogia, mai sono stata contattata da qualcuno.
Solo con il Dna ho avuto uno scambio con una persona, ma senza trovare il nostro punto di incontro.
Stiamo a sentire il parere di qualche "alto capo"!!!

Avatar utente
ginamarquardi
Livello2
Livello2
Messaggi: 380
Iscritto il: lunedì 20 marzo 2017, 10:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da ginamarquardi »

Come Associazione Genealogica del Friuli Venezia Giulia abbiamo un progetto e stiamo cercando finanziamenti per lo sviluppo di un programma che possa raccogliere tutti i dati per costruire un "Albero Friuli"
Gina - Gino e Giana - Umberto e Amelia - Luigi e Maria 1852 - Angelo e Giovanna 1828 - Luigi Vincenzo e Andrianna 1782 - Daniello Pietro e Santa Catterina 1733 - Pietro Antonio e Rosa 1704 - Joanni Battista e Francesca 1678 - Pietro e Marta 1632 - Joanne e Elisabetta - Danielis e Ursula 1587 -

Avatar utente
ziadani
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13588
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:01
Località: Torino
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da ziadani »

Interessante iniziativa, ma un po' limitativa.
Personalmente ho alcuni antenati friulani che fanno parte della mia famiglia perché, nel 1700, molti abitanti di Maniago Grande e Maniago Libero si trasferivano a Murano (Venezia) per lavorare stagionalmente nelle vetrerie. Alcuni misero poi radici in laguna, altri tornarono al paese.
Questi furlani come verrebbero considerati?
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina 1737<Cecilia 1710

Avatar utente
ginamarquardi
Livello2
Livello2
Messaggi: 380
Iscritto il: lunedì 20 marzo 2017, 10:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da ginamarquardi »

ziadani ha scritto:
mercoledì 24 novembre 2021, 9:07
Interessante iniziativa, ma un po' limitativa.
Personalmente ho alcuni antenati friulani che fanno parte della mia famiglia perché, nel 1700, molti abitanti di Maniago Grande e Maniago Libero si trasferivano a Murano (Venezia) per lavorare stagionalmente nelle vetrerie. Alcuni misero poi radici in laguna, altri tornarono al paese.
Questi furlani come verrebbero considerati?

Sempre furlani sono :D
L'iniziativa è limitata perché non oso immaginare un progetto per tutta Italia!
Gina - Gino e Giana - Umberto e Amelia - Luigi e Maria 1852 - Angelo e Giovanna 1828 - Luigi Vincenzo e Andrianna 1782 - Daniello Pietro e Santa Catterina 1733 - Pietro Antonio e Rosa 1704 - Joanni Battista e Francesca 1678 - Pietro e Marta 1632 - Joanne e Elisabetta - Danielis e Ursula 1587 -

Avatar utente
Leccoguy
Livello1
Livello1
Messaggi: 70
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2020, 17:14
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da Leccoguy »

Per quanto riguarda la condivisione alberi in realta' ci sono diversi di siti che a livello mondiale stanno lavorando per costruire un albero genealogico dell'umanita'.
I piu' noti sono Family Search, Geni e WIkitree.

Family Search penso che sia conosciuto da tutti, o quasi, in questo sito. I limiti sono noti, perche' non ci sono regole per le modifica dei profili quindi chiunque puo' intervenire e mettere le informazioni, anche sbagliate, che vuole. Cio' che e' il limite ne e' anche pero' il pregio, perche' la facilita' di inserimento ha fatto si' che in Family Search siano inseriti oltre un miliardo di individui (anche se almeno due terzi sono profili junk, generati automaticamente attraverso database genealogici e quindi con lo stesso individuo presente potenzialmente piu' volte). E' anche il sito dove oggettivamente e' piu' facile entrare in contattato con persone che lavorano sulla stesso ramo a almeno sulla stessa localita' geografica.

Geni e' a pagamento, corregge un po' tutti i limiti di Family Search sull'amministrazione dei profili, ma il fatto che costi, e anche parecchio, alla fine secondo me scoraggia la condivisione.

Infine wikitree e' il meno intuitivo da usare ed e' abbastanza laborioso inserire i dati (non e' possibile ad esempio caricare un gedcom e quindi gli antenati vanno inseriti tutti ad uno ad uno a meno che qualcuno non lo abbia gia' fatto per voi). Detto questo wikitree e' frequentato solo da veri appassionati di genealogia e quindi le informazioni sono molto accurate, oltre ad essere gratuito e fornire diverse potenzialita' interessanti.
Per citarne uno e' possibile avere un proprio albero in formato compatto che e' molto utile da condividere ad esempio con le proprie corrispondenze DNA. Ha anche molte funzioni altre funzioni abbastanza interessanti ed e' completamente gratuito, anche se e' disponibile solo in inglese.

Ad esempio questo e' quello generato per me https://www.wikitree.com/treewidget/Boni-54/5

Detto questo la genealogia e' un hobby e ognuno la interpreta a proprio modo, io sono molto felice di condividere le mie scoperte, ma e' altrettanto lecita la posizione di chi e' gelosissimo del proprio lavoro e preferisce portarselo nella tomba piuttosto che condividerlo con cugini che hanno mostrato poco interesse per la genealogia o che hanno collaborato ben poco nelle ricerche.

cannella55
Esperto
Esperto
Messaggi: 2387
Iscritto il: martedì 18 settembre 2007, 12:04
Località: Genova-Strevi
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da cannella55 »

Dovrei tenerli tutti segreti i miei alberi, vista la collaborazione ricevuta dai parenti,ma siccome ho avuto tante difficoltà per inseguire nomi e cognomi dei miei, voglio essere magnanima e condividere, anche nella speranza, che qualcuno mi contatti per sopperire a delle mancanze o per integrare con informazioni, che non ho.

Jul47
Livello1
Livello1
Messaggi: 36
Iscritto il: mercoledì 3 novembre 2021, 18:05
Contatta:

Re: Condivisione alberi

Messaggio da Jul47 »

Leccoguy ha scritto:
mercoledì 24 novembre 2021, 12:23
Per quanto riguarda la condivisione alberi in realta' ci sono diversi di siti che a livello mondiale stanno lavorando per costruire un albero genealogico dell'umanita'.
I piu' noti sono Family Search, Geni e WIkitree.

Family Search penso che sia conosciuto da tutti, o quasi, in questo sito. I limiti sono noti, perche' non ci sono regole per le modifica dei profili quindi chiunque puo' intervenire e mettere le informazioni, anche sbagliate, che vuole. Cio' che e' il limite ne e' anche pero' il pregio, perche' la facilita' di inserimento ha fatto si' che in Family Search siano inseriti oltre un miliardo di individui (anche se almeno due terzi sono profili junk, generati automaticamente attraverso database genealogici e quindi con lo stesso individuo presente potenzialmente piu' volte). E' anche il sito dove oggettivamente e' piu' facile entrare in contattato con persone che lavorano sulla stesso ramo a almeno sulla stessa localita' geografica.

Geni e' a pagamento, corregge un po' tutti i limiti di Family Search sull'amministrazione dei profili, ma il fatto che costi, e anche parecchio, alla fine secondo me scoraggia la condivisione.

Infine wikitree e' il meno intuitivo da usare ed e' abbastanza laborioso inserire i dati (non e' possibile ad esempio caricare un gedcom e quindi gli antenati vanno inseriti tutti ad uno ad uno a meno che qualcuno non lo abbia gia' fatto per voi). Detto questo wikitree e' frequentato solo da veri appassionati di genealogia e quindi le informazioni sono molto accurate, oltre ad essere gratuito e fornire diverse potenzialita' interessanti.
Per citarne uno e' possibile avere un proprio albero in formato compatto che e' molto utile da condividere ad esempio con le proprie corrispondenze DNA. Ha anche molte funzioni altre funzioni abbastanza interessanti ed e' completamente gratuito, anche se e' disponibile solo in inglese.

Ad esempio questo e' quello generato per me https://www.wikitree.com/treewidget/Boni-54/5

Detto questo la genealogia e' un hobby e ognuno la interpreta a proprio modo, io sono molto felice di condividere le mie scoperte, ma e' altrettanto lecita la posizione di chi e' gelosissimo del proprio lavoro e preferisce portarselo nella tomba piuttosto che condividerlo con cugini che hanno mostrato poco interesse per la genealogia o che hanno collaborato ben poco nelle ricerche.
Anche io ho l'albero in family search (oltre che su PC dove tengo i parenti senza i collaterali).
Diciamo che la mia idea verteva sul fatto che, non avendo tutti l albero sulla stessa piattaforma, magari alcuni di noi hanno dei rami in comune senza saperlo...per quello pensavo che ne so, di condividere le informazioni dei nonni defunti che sono i parenti più vicini e dove è pubblicato l albero, per vedere se si trova corrispondenza. Ma ripeto, funziona solo nella mia testa probabilmente 🤣🤣🤣
Ottima l'iniziativa per il Friuli... sarebbe da fare ovunque

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti