Antichi mestieri

Se hai qualche idea su come migliorare il sito o cosa vorresti vedere maggiormente sviluppato, questo è il posto dove dirlo.

Moderatori: Staff, Collaboratori

Avatar utente
pietrosalpa
Livello1
Livello1
Messaggi: 203
Iscritto il: 2 giugno 2013, 19:29
Contatta:

Messaggio da pietrosalpa »

sì probabilmente per uomo di mare si intendevano anche i pescatori!

L'accenditore di fanali, a Genova ho trovato accenditore del gas, era quello che accendeva i lampioni "...è mezzanotte e tutto va bene..."

Avatar utente
Alegir
Livello1
Livello1
Messaggi: 82
Iscritto il: 1 maggio 2012, 16:47
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da Alegir »

Ultimamente ho trovato queste professioni di cui non conosco il significato:
- molletta
- albanista
- pedone

Avatar utente
Alegir
Livello1
Livello1
Messaggi: 82
Iscritto il: 1 maggio 2012, 16:47
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da Alegir »

Mi correggo: molletta o moletta è l'arrotino, quello che non so è il galafase o galafate.

Avatar utente
pietrosalpa
Livello1
Livello1
Messaggi: 203
Iscritto il: 2 giugno 2013, 19:29
Contatta:

Messaggio da pietrosalpa »

un tempo i barattoli di terracotta erano chiamati albanelle, forse l'albanista le faceva?

Avatar utente
Alegir
Livello1
Livello1
Messaggi: 82
Iscritto il: 1 maggio 2012, 16:47
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da Alegir »

Non l'avevo mai sentito, in effetti potrebbe essere. Siamo in provincia di Modena nel 1810, sai se fosse un termine diffuso o circoscritto a una determinata area geografica?

Avatar utente
pietrosalpa
Livello1
Livello1
Messaggi: 203
Iscritto il: 2 giugno 2013, 19:29
Contatta:

Messaggio da pietrosalpa »

ho guardato su wikipedia ma forse è solo in dialetto ligure.
Sono però sicuro di aver letto su vecchi libri di cucina sia il vocabolo "albanella" sia mettere gli alimenti in "alberello".
Dalle mie parti si chiamano arbanelle... non vorrei averti messo su una strada sbagliata.
http://it.wikipedia.org/wiki/Arbanella

Avatar utente
ery1
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2487
Iscritto il: 5 settembre 2011, 18:24
Contatta:

Messaggio da ery1 »

quello che non so è il galafase o galafate
Ciao,
il galafase è un maestro, da Google Libri : ""Maestro Nicolò Bordiga galafase de avere adi X setembre lire sete soldi cinque denari 3 per avere refato de novo el schifo di Chastello Vechio eceto el telaro a tute sue spese da fuora la pegola et feramento come partitamente apare..." e "maestro Zoane d'Argenta galafase in guberni"
quindi penso un costruttore / restauratore e guberni credo siano i timoni delle navi.

Erica
Erica

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2397
Iscritto il: 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Messaggio da Kaharot »

Considerando che lo "schifo" era una sorta di barchetta a remi e i guberni erano i timoni, possiamo dire che il galafase era un falegname che si occupava di lavori navali.
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

Avatar utente
viviesse
Livello6
Livello6
Messaggi: 1404
Iscritto il: 25 gennaio 2008, 23:51
Località: Riviera del Brenta
Contatta:

Messaggio da viviesse »

Penso che il galafase altro non sia che il calafato che qui
http://it.wikipedia.org/wiki/Calafato
viene indicato come maestro d'ascia, ma piu' specificatamente il calafato era quello che si occupava di impermeabilizzare lo scafo inserendo tra doga e doga della stoppa imbevuta di pece (pegola), sia in imbarcazioni nuove sia in imbarcazioni che avevano bisogno di manutenzione.
Io abito a 200 metri da una calle dei calafati che altro non era una stretta via dove esistevano fino agli anni '50 le botteghe di questi artigiani.
-----------------------------------------------------------
Ai vivi si deve del rispetto: ai morti non si deve altro che la verità. (Voltaire)

Avatar utente
ery1
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2487
Iscritto il: 5 settembre 2011, 18:24
Contatta:

Messaggio da ery1 »

Ultimamente ho trovato queste professioni di cui non conosco il significato:
- molletta
- albanista
- pedone
Ho trovato che il pedone era il corriere che recapitava lettere, pacchi o altro compiendo il tragitto a piedi.

Erica
Erica

Avatar utente
viviesse
Livello6
Livello6
Messaggi: 1404
Iscritto il: 25 gennaio 2008, 23:51
Località: Riviera del Brenta
Contatta:

Messaggio da viviesse »

Per il molletta o "moleta" direi di guardare qui:

http://www.moleta.it/

Il mestiere era proprio questo: l'affilatore di strumenti da taglio. L'affilatura avveniva tramite una mola a smeriglio. Principalmente era un mestiere itinerante, esercitato cioè porta a porta.
Il pedone l'hai già trovato tu e l'albanista mi sembra una storpiatura di ebanista. Vedi qui:

https://books.google.it/books?id=jKy_zE ... ta&f=false
-----------------------------------------------------------
Ai vivi si deve del rispetto: ai morti non si deve altro che la verità. (Voltaire)

Avatar utente
Alegir
Livello1
Livello1
Messaggi: 82
Iscritto il: 1 maggio 2012, 16:47
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da Alegir »

Anch'io penso possa essere ebanista, infatti avevo trovato questo:

http://archiviodistatotorino.benicultur ... b_id=25030.

Grazie,
Alessandra

77BELLECOMBE
Livello1
Livello1
Messaggi: 110
Iscritto il: 12 maggio 2015, 19:50
Località: Parigi - FRANCIA
Contatta:

Messaggio da 77BELLECOMBE »

Alcuni miei avi siciliani (metà XIX) avevano la seguente professione:

Perriatore (Ita) = U' Pirriaturi (Siciliano) => Tagliatore, modellatore di pietre. Oggigiorno si direbbe piuttosto "spaccapietre".
Cordialement, Marc de Bellecombe

77BELLECOMBE
Livello1
Livello1
Messaggi: 110
Iscritto il: 12 maggio 2015, 19:50
Località: Parigi - FRANCIA
Contatta:

Messaggio da 77BELLECOMBE »

Ieri sera ho dimenticato:

Ghiaiaiuolo = manovali preposti a recuperare e trasportare la ghiaia del Po'

http://www.tuttogenealogia.it/index.php ... 6902#96902
Cordialement, Marc de Bellecombe

erborista
Livello1
Livello1
Messaggi: 245
Iscritto il: 10 giugno 2013, 20:53
Contatta:

Messaggio da erborista »

ciao, mi permetto di inserirmi in questo argomento, scusandomi se non è quello giusto.
C'è la professione dello sposo, che non riesco a decifrare per le cattive condizioni dell'immagine.
Ho provato a vedere i vari elenchi già presenti nel Forum, ma senza risultato.
Dovrebbe essere una professione di un certo livello visto che il soggetto è "don".
Credo che finisca con "...lario".
http://www.antenati.san.beniculturali.i ... ewsIndex=0

grazie per l'attenzione.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite