TuttoGenealogia.it

Ricerca Antenati in Italia - Archivio Notarile Caserta

tilpesan - 17 Gen 2019 - 14:57
Oggetto: Archivio Notarile Caserta
Salve a tutti!
Sono alla ricerca dell' atto di acquisto di una masseria avvenuto nei primi del 800.
Leggendo un libro sulla storia di San Vitaliano (paese di origine dei miei antenati), ho scoperto che questa masseria originariamente era una fattoria di monaci camaldolesi e comprendeva anche una cappella dedicata al Beato Giovanni Duns Scoto (detto "Dottor Sottile"), da cui deriva il nome "Masseria Sottile" (riportato tra l'altro anche nella cartografia Rizzi-Zanoni del 1793).
I miei antenati molto probabilmente comprarono la proprietà nei primi anni dell'800. A conferma di ciò, ho due prove:
1. nella cartografia borbonica datata 1817-1818 la masseria è indicata non più con il nome "Sottile" ma con il nome "Caccavale";
2. Giacomo Caccavale (mio antenato) nasce l'11 luglio 1817 in masseria Caccavale.

Quindi tra il 1793 e il 1817 è avvenuto l'acquisto.

Sul sito dell'Archivio di Stato di Caserta, è riportato un indice con i notai e le relative piazze. Su San Vitaliano operarono i seguenti notai:
Barbella Francesco tra il 1791 e il 1792;
D'Augerio Luigi tra il 15 luglio 1802 e il 24 giugno 1840.

Quindi il notaio che sto cercando dovrebbe essere D'Augerio Luigi.

Le mie domande sono:
1. è corretto ricercare il notaio fra quelli con piazza a San Vitaliano? O dovrei estendere la ricerca anche a notai con piazza nei comuni limitrofi?
2. Nell'indice riportato sul sito dell'Archivio di Stato di Caserta (file:///C:/Users/Santa%20Anna%20Scala/Downloads/patrimonio_Notai%20dell'800%20(1).pdf) per il notaio D'Augerio Luigi è riportato un unico repertorio. Significa che ha redatto un unico atto?

Grazie a chiunque voglia darmi una mano
LUIGIRUSSO007 - 17 Gen 2019 - 15:47
Oggetto:
Potresti iniziare a ricercare sul notaio D'Augerio Luigi sul repertorio, che non si sa se copmprende tutti gli anni, in tutto sono 35 voll. Nel caso che non trovi nulla puoi allargare ai comuni limitrofi e comunque dovresti vedere poi anche i notai nel Settecento, sempre nei Comuni limitrofi a San Vitaliano.
Mi sembra che all'ASCe non sia ancora consultabile il materiale archivistico, stanno organizzando un sistema con una società esterna.
tilpesan - 17 Gen 2019 - 15:51
Oggetto:
LUIGIRUSSO007 ha scritto:
Potresti iniziare a ricercare sul notaio D'Augerio Luigi sul repertorio, che non si sa se copmprende tutti gli anni, in tutto sono 35 voll. Nel caso che non trovi nulla puoi allargare ai comuni limitrofi e comunque dovresti vedere poi anche i notai nel Settecento, sempre nei Comuni limitrofi a San Vitaliano.
Mi sembra che all'ASCe non sia ancora consultabile il materiale archivistico, stanno organizzando un sistema con una società esterna.


Quindi N_voll indica il numero di volumi? Non il numero del volume?
E repertori = 1 cosa significa?
Scusami ma, come si vede, non ho mai consultato alcun archivio notarile
LUIGIRUSSO007 - 17 Gen 2019 - 16:26
Oggetto:
Il repertorio è l'indice degli atti che da un certo anno in poi, in questo momento non ricordo la data, divenne obbligatorio per i notai, E' il riassunto dell'atto, incluse le parti e la data.
Giovannimaria_Ammassari - 17 Gen 2019 - 19:37
Oggetto:
Secondo me occorre intraprendere una ricerca Catastale.
Dovresti compiere una ricerca in questo fondo archivistico:

Direzione delle Contribuzioni Dirette (Catasto Provvisorio Terreni regg. 1633 a. 1811-1927 [inventario] / Mutazioni di quota pz. 360 a. 1811-1855 [elenco].
Di che comune di tratta?
tilpesan - 17 Gen 2019 - 19:59
Oggetto:
Giovannimaria_Ammassari ha scritto:
Secondo me occorre intraprendere una ricerca Catastale.
Dovresti compiere una ricerca in questo fondo archivistico:

Direzione delle Contribuzioni Dirette (Catasto Provvisorio Terreni regg. 1633 a. 1811-1927 [inventario] / Mutazioni di quota pz. 360 a. 1811-1855 [elenco].
Di che comune di tratta?


Ciao! Grazie per la dritta. Il comune è San Vitaliano (oggi provincia di Napoli)
Giovannimaria_Ammassari - 18 Gen 2019 - 08:25
Oggetto:
Buongiorno,
ci faccia sapere se individua la proprietà nel Catasto provvisorio o murattiano del decennio francese.
Se ha difficoltà non esiti a scrivere.
Buona Ricerca
tilpesan - 02 Feb 2019 - 18:55
Oggetto:
Ciao di nuovo Smile
Purtroppo nella Direzione delle Contribuzioni Dirette (Catasto Provvisorio Terreni regg. 1633 a. 1811-1927 [inventario] / Mutazioni di quota pz. 360 a. 1811-1855 [elenco] non è presente il comune di San Vitaliano.
Come procedo?
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by PNphpBB2 1.2f © 2003-2004 basato su phpBB 21.2f © 2001, 2002 phpBB Group
e da PNTheme 1.2 che usa i temi Grafici di Daz
e da Attachment-Mod 2.3.6