TuttoGenealogia.it

Ricerca Antenati in Italia - Test Dna My heritage, risultati

danielacremonini - 29 Gen 2019 - 11:39
Oggetto: Test Dna My heritage, risultati
Buongiorno, finalmente ho ricevuto i risultati del test DNA fatto tramite MYheritage.
Di fatto mi dicono pochino, a mio parere, solo che per l' 80.4 % sono italiana e per il restante 19.6 nord europea, svedese o giù di li.
Premesso che di questo lato nordico non so nulla e mi ha colto impreparata, per il resto poco altro.
MI è arrivato un elenco di possibili corrispondenze ma non mi sono chiari i concetti.
Cosa vuole dire "segmenti condivisi" ?
Con una signora ( che avevo già reperito per conto mio tempo fa ma sembrava essere una parente non di sangue, solo parente per matrimonio ) abbiamo 12 segmenti condivisi e un 3,3% di dna condiviso, quindi pare esserci anche un legame di sangue che ancora non abbiamo chiarito, altri sono percentuali bassissime e non saprei cosa farmi dei dati ( tipo il lato svedese, non riesco a capire quanto indietro nel tempo possa essere, ma 19,6 mi pare una percentuale alta ).
Qualcuno ne sa qualcosa di piu, tecnicamente, di come funzionano queste "parentele" ?
Grazie mille
ginamarquardi - 29 Gen 2019 - 11:47
Oggetto:
Buongiorno, come funzionano è aleatorio. In teoria, più lungo è il segmento più possibilità ci sono di parentela.
In realtà, per mia esperienza personale, mi sono trovata più balcanica che italiana! E con una percentuale stupefacente di Irlanda/Scozia.
Un altro test ha ribaltato il tutto: sono italiana con una percentuale ridotta di balcani, quasi azzerata come irlandese e molto tedesca! E on un pizzichino di sangue ebreo.

Per quanto riguarda MyHeritage, uso il seguente metodo (già spiegato a cannella55): metto i filtri su cognomi in comune e basta.
cannella55 - 29 Gen 2019 - 12:09
Oggetto:
Confermo quello che ha scritto ginamarquardi.
Il 3,3 è una percentuale alta, come il numero dei segmenti(io, ad esempio, non supero mai lo 0,3-4), quindi, varrebbe la pena di cercare il tuo legame con quella persona
Essendoci ancora pochi italiani, che facciano il test, le percentuali e le parentele sono ..variabili e fatte su modelli moderni, non ancestrali
A quanto ne so, i test più costosi, dai 500 euro o dollari, non ricordo, dovrebbero anche rivelarti la tua terra o le tue terre ancestrali, addirittura i paesi, intesi come nuclei abitati, non regioni, di origine.
Ho preso contatti solo con coloro il cui livello di "confidenza", come viene chiamato, risulta medio.Per gli altri il nostro ipotetico antenato comune potrebbe nascondersi dovunque.Divido anche per luogo, infatti i miei dal 1600 sono vissuti sempre nello stesso posto...
gaspaol - 29 Gen 2019 - 14:05
Oggetto:
Almeno per ora mi sembra che le provenienze date da Myheritage siano spesso piuttosto fantasiose. Uno che ci azzecca un po' di più è 23andMe.
Comunque 3,3% è tanto si. L'antenato in comunque non dovrebbe essere molto lontano nel tempo.
Per esempio due persone che avevano l'1,13% avevano un antenato in comune nato nel 1832.
ginamarquardi - 29 Gen 2019 - 15:16
Oggetto:
Il mio secondo test è stato con 23andMe... peccato che per risultati più attendibili dovrei trovare un maschio cui far fare il test
danielacremonini - 29 Gen 2019 - 18:59
Oggetto:
Perchè un maschio per fare il test ? Sono più attendibili ?
Grazie mille per le risposte,
lascerò perdere il "lato svedese", per ora.
La "cugina" di 3 grado con 12 segmenti e 3,3% vive negli stati uniti.
Eravamo già entrate in contatto perchè una sua ava aveva sposato il fratello del mio bisnonno, quindi parentela acquisita.
Incredibilmente il primo risultato che myheritage mi proponeva era proprio lei !
Quindi ci stiamo scrivendo, lei ha un avo originario di Bore, frazione Mette, provincia di Parma.
Mia nonna era di Palanzano, provincia di Parma ma non proprio vicino a Bore.
Tra l'altro di Bore non ho trovato niente online per poter capire qualcosa in più.
Le ho inviato il mio file parenti lato Palanzano e vediamo se vede qualche corrispondenza che possa spiegare il tutto.
E' comunque molto affascinante, non avrei mai detto.
Vi terrò al corrente,
grazie grazie
ginamarquardi - 29 Gen 2019 - 19:32
Oggetto:
Perché noi abbiamo i cromosomi X 3 per verificare una parte di Dna di ascendenza ci vuole anche l’Y, almeno da quanto ho capito
danielacremonini - 29 Gen 2019 - 19:35
Oggetto:
sto dna ignoto Smile per me almeno...
Emmebi - 30 Gen 2019 - 07:29
Oggetto:
Io ho fatto fare il test 23ndMe a mio padre proprio perché e' il maschio più anziano del mio lato paterno a disposizione. Ho ricevuto più di 700 connessioni con possibili "parenti" ma a parte uno, gli altri potrebbero essere cugini dal 3 grado in su, quindi parliamo di generazioni veramente lontane. Il problema è che pochi condividono informazioni genealogiche (cognomi, luoghi di provenienza degli avi ) sul loro profilo, quindi per saperne di più li sto man mano contattando uno ad uno, e devo dire che stanno rispondendo. Chiaramente la maggior parte sono americani, nel mio caso di origine italiana ed ex Yugoslavia. Ma il test ha tirato fuori anche in alta percentuale di nord Europa/Germania, che ci può stare considerando un cognome che ho riscontrato negli avi di mio papà, però temo che si tratti di parentele del 1600 se non più antiche, impossibile risalirci nel mio caso perché non posso recuperare documenti di quell epoca e di quella zona d'europa che ha cambiato "impero" ogni 3 x2... E' venuta fuori anche una discreta percentuale balcanica/greca (23ndMe le mette insieme) che credo possa riscontrarsi in chiunque abbia almeno un avo del sud Italia. In generale devo dire che le macroregioni di origine sono assolutamente coerenti con la provenienza dei suoi avi.
La cosa buona e' che da poco il risultato si può caricare sul altri portali (e' un file .csv) e quindi cercare connessioni su altri database. A forza di chiedere ai vari contatti, qualche informazione utile viene fuori, ma considerate che in America i cognomi nelle trascrizioni della naturalizzazione a volte venivano storpiati e quindi ci vuole tanta pazienza per trovare tracce nei ricordi e nelle informazioni a disposizione di questi "parenti" americani.
Se dovessi ripetere il test però lo farei con FTDNa, costa un po' di più ma con il senno di poi ho capito che da risultati più precisi ed è possibile anche testare il lato materno del DNA.
ginamarquardi - 30 Gen 2019 - 08:30
Oggetto:
danielacremonini ha scritto:
sto dna ignoto Smile per me almeno...


riporto in inglese, ma se serve traduco:

DISCOVER YOUR PATERNAL ANCESTRY
The world's largest
Y-DNA database
The Y chromosome passes almost unchanged from father to son. Male ancestors carried their Y-DNA line along their migrations, allowing you to trace your paternal ancestry by using our advanced Y-DNA tests and the world's largest Y-DNA database.

Special sections on the Y chromosome determine a male's Y haplogroup, revealing the origins of his ancestors as evidenced by common DNA markers.
ginamarquardi - 30 Gen 2019 - 08:35
Oggetto:
Emmebi ha scritto:

Se dovessi ripetere il test però lo farei con FTDNa, costa un po' di più ma con il senno di poi ho capito che da risultati più precisi ed è possibile anche testare il lato materno del DNA.


ha dei prezzi mostruosi! Shocked
cannella55 - 30 Gen 2019 - 09:24
Oggetto:
Il test con FTDNa è carissimo, ma viene ritenuto il più affidabile..
Chi compera quelli basici, con il tempo, sente la voglia di andare oltre e così inizia a comperare anche gli altri..
Se diventerò molto ricca, investirò nel Dna materno, per quello paterno, non ho più nessuno.
Cara Daniela il Dna è ignoto anche per me, ma se non hai parenti viventi maschi in linea diretta o anche collaterale, allora le tue origini paterne no0n credo le saprai mai.
cannella55 - 30 Gen 2019 - 09:29
Oggetto:
Ho pensato, ma non so quanto scientificamente sia corretto, di dedurre quello maschile per "sottrazione".
Guardando la lista di corrispondenze caricate in altro sito, mi sembra Geni, vengono evidenziati dei nominativi con un asterisco e la dicitura "maternal",ma il mio inglese sì è perduto tanto tempo fa e non so se effettivamente siano possibili distinzioni con un kit da 50 euro...
Andando a contattare le persone italiane, quanto meno abbiamo trovato una regione in comune, sempre materna, ma per me sarebbe lo stesso, anche il paese perchè i miei erano entrambi dello stesso posto,ma più in là non siamo andati, nemmeno con una canadese il cui antenato era nato proprio in quel luogo...
danielacremonini - 30 Gen 2019 - 15:55
Oggetto:
Allora, ho un figlio ma immagino sia "DNA mischiato", ho uno zio paterno in vita, potrebbe andare bene secondo voi? Sta cosa del y e x mi ha colto impreparata... Smile. Si impara sempre!
cannella55 - 30 Gen 2019 - 17:02
Oggetto:
Se è un fratello di tuo papà, sì.Tuo figlio, no perchè avrà il tuo e quello di suo padre.
Almeno, spero sia così!!!
Emmebi - 30 Gen 2019 - 17:07
Oggetto:
cannella55 ha scritto:
Il test con FTDNa è carissimo, ma viene ritenuto il più affidabile..
Chi compera quelli basici, con il tempo, sente la voglia di andare oltre e così inizia a comperare anche gli altri..
Se diventerò molto ricca, investirò nel Dna materno, per quello paterno, non ho più nessuno.
Cara Daniela il Dna è ignoto anche per me, ma se non hai parenti viventi maschi in linea diretta o anche collaterale, allora le tue origini paterne no0n credo le saprai mai.


Concordo, è caro ma con il senno di poi avrei fatto FTDNA. Comuque spesso ci sono offerte, basta tenere d'occhio le festività americane (thanksgiving ecc) e black friday, qualche sconto lo fanno sempre.
danielacremonini - 30 Gen 2019 - 18:15
Oggetto:
Si, penso anche io. Si, fratello di mio papà. Glielo chiederò!
ginamarquardi - 31 Gen 2019 - 07:19
Oggetto:
danielacremonini ha scritto:
Allora, ho un figlio ma immagino sia "DNA mischiato", ho uno zio paterno in vita, potrebbe andare bene secondo voi? Sta cosa del y e x mi ha colto impreparata... Smile. Si impara sempre!


benissimo!!! magari poi ci fai sapere com'è andata !
luciano - 31 Gen 2019 - 12:29
Oggetto:
danielacremonini ha scritto:

La "cugina" di 3 grado con 12 segmenti e 3,3% vive negli stati uniti.
Eravamo già entrate in contatto perchè una sua ava aveva sposato il fratello del mio bisnonno, quindi parentela acquisita.
Incredibilmente il primo risultato che myheritage mi proponeva era proprio lei !
Quindi ci stiamo scrivendo, lei ha un avo originario di Bore, frazione Mette, provincia di Parma.
Mia nonna era di Palanzano, provincia di Parma ma non proprio vicino a Bore.
Tra l'altro di Bore non ho trovato niente online per poter capire qualcosa in più.
Le ho inviato il mio file parenti lato Palanzano e vediamo se vede qualche corrispondenza che possa spiegare il tutto.
E' comunque molto affascinante, non avrei mai detto.
Vi terrò al corrente,
grazie grazie

scusa ma la cugina d'america è nipote pronipote o sa cosa di quell'ava che sposò il fratello del tuo bisnonno?
se si no è che ci sia molto da indagare per forza si trascina dietro del DNA del ramo del tuo bisnonno.
danielacremonini - 31 Gen 2019 - 13:07
Oggetto:
La cugina è acquisita, cioè nipote di moglie di bis zio. Cioè come sangue non dovrebbe c entrare niente.. E li il mistero Very Happy
markob - 02 Feb 2019 - 01:14
Oggetto:
Buonasera a tutti,
porto la mia esperienza, un po' diversa: ho partecipato al progetto Genographic, della National Geographic Society, che intende tracciare le migrazioni delle popolazioni umane; mi sono dunque sottoposto al test "Geno 2.0" (https://genographic.nationalgeographic.com/), dal quale ho ottenuto:
- una sorta di caratterizzazione genetica generale, suddivisa in 3 grandi % tra Mediterraneo, Nord-Europeo, Asiatico;
- la caratterizzazione della linea materna, mediante la definizione dell'aplogruppo mitocondriale (il DNA dei mitocondri viene trasmesso alla progenie unicamente dalla madre, attraverso la cellula uovo; pertanto, viaggia attraverso la linea femminile);
- essendo maschio, anche la caratterizzazione della linea paterna, mediante la definizione dell'aplogruppo del cromosoma Y (che, come sappiamo, viaggia di padre in figlio maschio);
- le % di DNA neandertaliano e denisoviano (le altre 2 specie umane con cui i nostri antenati sapiens si sono ibridati).
Occorre tener presente che l'attuale distribuzione geografica dei diversi gruppi genetici (le linee materna e paterna) riflettono avvenimenti occorsi durante le ultime migliaia di anni, e che si può benissimo condividere il medesimo aplogruppo mitocondriale o del cromosoma Y senza essere minimamente parenti (se non..pre/istoricamente parlando!). Infatti, giusto per fare un esempio, il mio aplogruppo Y individua anche uomini con altri cognomi e provenienti da altre zone d'Italia o d'Europa e questa situazione potrebbe benissimo riflettere spostamenti avvenuti ai tempi dell'Impero romano.
Per definire davvero la parentela, occorre analizzare il DNA nucleare (nel senso del "nucleo" cellulare), rappresentato dai famosi "segmenti" dove si localizzano i cosiddetti "microsatelliti" ed i polimorfismi delle singole basi (i cosiddetti "snips", SNPs).
Gli aplogruppi mitocondriale e Y possono essere certamente un dato di conferma (ovvio che, per essere biologicamente figlio di mio padre e nipote del mio nonno paterno, devo condividere il medesimo gruppo genetico del cromosoma Y; se non lo condivido, la mia origine è certamente un'altra!), ma per conoscere le proprie origini materna e paterna, occorre una visione del tutto.
Questo per dire che, anche attraverso la caratterizzazione genetica di una donna, si può arrivare ad individuare i parenti prossimi di sesso maschile. ....Spero di essere riuscito a spiegarmi! Smile
In ogni caso, è assolutamente corretto affermare che il DNA dello zio paterno consenta di individuare la linea maschile, intesa come cromosoma Y.
P.S. un piccolo appunto sul grado di parentela dei cugini: se si parla di "grado", i cugini di 3° grado non esistono; i cosiddetti "cugini primi" sono parenti di 4° grado, i cugini secondi, di 5° grado, e così via.
Cordialità
ginamarquardi - 02 Feb 2019 - 07:13
Oggetto:
grazie!
ginamarquardi - 02 Feb 2019 - 08:18
Oggetto:
aggiungo... quindi, io che ho recuperato 50 persone dal lato materno, con il test fatto fare a mio fratello, avrei più possibilità di risalire per via paterna?
cannella55 - 02 Feb 2019 - 10:39
Oggetto:
Sono di coccio: spiegami come, avendo fatto io il test e non avendo parenti maschi in vita, potrei risalire anche alla parte del cromosoma Y..
Fammi un esempio, forse e dico forse, riuscirò a capire!!
Grazie
cannella55 - 02 Feb 2019 - 10:41
Oggetto:
Myheritage analizza anche i segmenti, sono quelli, quindi, attendibili?
Dopo il test base, quale potrebbe essere il passo successivo nella analisi del Dna?
I test sono molto costosi e anche con gli sconti, non sono abbordabili per tutti....
danielacremonini - 02 Feb 2019 - 12:37
Oggetto:
Grazie della spiegazione Markob, ora comincio a vedere la luce !!
markob - 03 Feb 2019 - 00:15
Oggetto:
Per il cromosoma Y, purtroppo non ci sono alternative: lo possiedono solo i maschi, per cui non è possibile identificare l'aplogruppo del padre se non si anaizza il DNA di un figlio maschio, o di un fratello, o di un cugino che discenda dallo stesso nonno paterno, ecc.
Le figlie femmine (e lo stesso vale per i figli maschi) ereditano il 50% del proprio DNA nucleare dal padre, quindi il loro DNA contiene comunque una "firma" genetica del proprio padre. Ma attenzione: fratello e sorella, pur ereditando entrambi il 50% di DNA nucleare dal padre, questo 50% NON è identico: vengono ereditate in parte le stesse varianti di un dato segmento, in parte varianti diverse (i cosiddetti "alleli", non so se ricordate gli esperimenti di Mendel, che abbiamo studiato a scuola durante le ore di scienze). Idem per il restante 50% ereditato dalla madre. Ecco perché, nella stessa famiglia, un fratello appartiene ad esempio al gruppo sanguigno A ed una sorella al gruppo sanguigno 0 (vedasi
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
)
Spero di essermi spiegato un po' meglio...
Saluti
ginamarquardi - 03 Feb 2019 - 08:19
Oggetto:
markob ha scritto:
Per il cromosoma Y, purtroppo non ci sono alternative: lo possiedono solo i maschi, per cui non è possibile identificare l'aplogruppo del padre se non si anaizza il DNA di un figlio maschio, o di un fratello, o di un cugino che discenda dallo stesso nonno paterno, ecc.
Le figlie femmine (e lo stesso vale per i figli maschi) ereditano il 50% del proprio DNA nucleare dal padre, quindi il loro DNA contiene comunque una "firma" genetica del proprio padre. Ma attenzione: fratello e sorella, pur ereditando entrambi il 50% di DNA nucleare dal padre, questo 50% NON è identico: vengono ereditate in parte le stesse varianti di un dato segmento, in parte varianti diverse (i cosiddetti "alleli", non so se ricordate gli esperimenti di Mendel, che abbiamo studiato a scuola durante le ore di scienze). Idem per il restante 50% ereditato dalla madre. Ecco perché, nella stessa famiglia, un fratello appartiene ad esempio al gruppo sanguigno A ed una sorella al gruppo sanguigno 0 (vedasi
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
)
Spero di essermi spiegato un po' meglio...
Saluti


perfettamente, grazie
cannella55 - 03 Feb 2019 - 09:46
Oggetto:
Ho capito, grazie mille.
Correttamente ho chiesto di fare il test a dei cugini argentini, discendenti di un fratello del bisnonno, ma mi hanno risposto picche...
Pazienza, spero di trovare carte antiche, che mi riportino almeno alla collocazione geografica del più vecchio antenato.Ciao
ginamarquardi - 15 Feb 2019 - 08:08
Oggetto:
per amore di discussione, riporto la risposta che mi ha inviato MyHeritage:


If your brother or sister took the DNA kit and submitted the results, it would not provide any different results as you have similar DNA and would mostly have the same ancestors.
If you run into any further issues, by all means, please don’t hesitate to reply.

Best regards,
Brien
MyHeritage Support team
cannella55 - 15 Feb 2019 - 08:30
Oggetto:
..e piombo nel baratro!!!
luciano - 15 Feb 2019 - 08:52
Oggetto:
Non ho capito bene,
ma se faccio il test del DNA con una società che ricerca anche i geni portati dal cromosoma Y (tipo 23andme FamilyTree DNA) devo farlo per forza anche ad un mio parente diretto in linea maschile, tipo mio padre, uno zio paterno o il nonno paterno, per avere un dato rilevante?
cannella55 - 15 Feb 2019 - 09:44
Oggetto:
Se hai tuo padre, fallo fare a lui.In seguito, lo farai fare a tuo nonno, tuo fratello e poi via via tutti i maschi in vita!!!Confrontando analogie e diversità.
Il test del cromosoma Y lo fanno tutti, dipende se hai un parente maschio prossimo a cui farlo fare.L'X è per la linea materna, in cui l'Y non compare.
A quanto ho capito ed è pochissimo, si possono avere risultati discordanti, facendo i test con centri diversi, perchè diverse sono le banche dati in possesso degli istituti.I confronti vengono fatti con chi il test lo ha eseguito, non con una mummia di uomo di Neanderthal, quindi, saranno risultati moderni, non ancestrali.Le etnie, anche, che ti verranno riferite, potrebbero essere dissimili.
Chi ne sa di più, sicuramente amplierà il discorso.
Io ne ho fatto solo uno e seppur entrata in contatto con una signora, che ha parenti dello stesso luogo dei miei, non abbiamo trovato nessun antenato in comune....
markob - 16 Feb 2019 - 01:55
Oggetto:
Buonasera a tutti,
sottoporre ad analisi genetica più soggetti di sesso maschile, imparentati tra loro in linea diretta, dal punto di vista del cromosoma Y non dovrebbe (e sottolineo non dovrebbe) portare a nessuna informazione in piu...a meno che uno o più soggetti siano figli "illegittimi". In tal caso, è molto probabile che saltino fuori aplotipi diversi, tranne il caso fortuito in cui, per pura combinazione, il genitore biologico "illegittimo" appartenga al medesimo gruppo genetico dell'Y cui appartiene il genitore "legittimo".
Ciò che invece sicuramente cambia di padre in figlio è la linea materna, ma questa viene tracciata non tramite il cromosoma X (di cui anche i maschi possiedono una copia, ereditata dalla propria madre), bensì attraverso il DNA mitocondriale, quello contenuto negli organelli cellulari chiamati mitocondri e che vengono trasmessi dalla madre a tutti i propri figli, sia maschi sia femmine, grazie alla cellula uovo.
In sostanza, gli esami meno utili sono quelli effettuati su più figli dello stesso sesso e di una stessa coppia. Qualcosa di diverso tra il DNA di due sorelle o tra due fratelli c'é di sicuro, però deriva dal DNA nucleare e risiede nell'aver ereditato alleli in parte diversi (torniamo all'esempio dei gruppi sanguigni, già citato in precedenza).
Saluti
markob - 16 Feb 2019 - 02:40
Oggetto:
La risposta fornita da Myheritage, che infatti si riferisce a fratelli/sorelle, è sensata. Come affinità a gruppi etnici e come parentele, tra fratelli/sorelle cambia ben poco.
Non so se il test di MyHeritage fornisca l'aplogruppo dell 'Y e quello del DNA mitocondriale (io mi ero sottoposto al test Geno 2.0). In caso affermativo, allora ha senso che, se il test l'ha fatto una donna, si sottoponga al test anche un fratello, in quanto portatore del cromosoma Y:
- dal fratello, si ottengono linea materna + linea paterna
- dalla sorella, solo la linea materna
Non so se sono riuscito a rendere l'idea.
Saluti
cannella55 - 16 Feb 2019 - 09:35
Oggetto:
Sono ferma alle righe conclusive del tuo intervento!!!
Non avendo parenti maschi, l'ho fatto solo io.Ora, toccherà a mio marito e ai miei figli, almeno loro avranno una visione più completa.
cannella55 - 16 Feb 2019 - 09:37
Oggetto:
Ti spieghi benissimo, sono io, che stento!!!!
ginamarquardi - 18 Feb 2019 - 07:25
Oggetto:
markob ha scritto:
La risposta fornita da Myheritage, che infatti si riferisce a fratelli/sorelle, è sensata. Come affinità a gruppi etnici e come parentele, tra fratelli/sorelle cambia ben poco.
Non so se il test di MyHeritage fornisca l'aplogruppo dell 'Y e quello del DNA mitocondriale (io mi ero sottoposto al test Geno 2.0). In caso affermativo, allora ha senso che, se il test l'ha fatto una donna, si sottoponga al test anche un fratello, in quanto portatore del cromosoma Y:
- dal fratello, si ottengono linea materna + linea paterna
- dalla sorella, solo la linea materna
Non so se sono riuscito a rendere l'idea.
Saluti


Perfettamente, grazie
cannella55 - 18 Feb 2019 - 09:28
Oggetto:
Altro dubbio sul test...
La suddivisione riporta: Dna condiviso Segmenti condivisi Segmento più grande
Un "cugino" definito dal 5° al 9° ha per il primo lo 0,3 % per il secondo l'1, per il terzo il 21,4
Un "cugino" di 3°-lontano ha lo 0,3 l'1 ed il 20,8
Se non ho capito male, un cugino di terzo grado risulta avere tutti i dati inferiori a quello di quinto-9°?
Come è possibile?
Il cugino più prossimo non dovrebbe avere dei valori maggiori di condivisione con me?
Ci rinuncio....
markob - 20 Feb 2019 - 10:38
Oggetto:
Gent.ma,
non conoscendo il test di Myheritage, avrei bisogno di qualche piccola info in più x poter essere d'aiuto. Potresti postare ciò che leggi letteralnente sulla schermata, nei tuoi match, comprese unità di misura ecc.? Ovviamente, omettendo qualunque dato sensibile che consenta di identificare te o i possibili parenti idividuati dal test!! Credo che si stia facendo un pochino di confusione tra % e non % e che i risultati vadano interpretati in maniera leggermente diversa..
Tra l'altro, da quel che ho letto sul loro sito, Myheritage non analizza il DNA mitocondriale né il cromosoma Y, il che mi lascia un pochino perplesso, perché così facendo tagliano fuori alcune informazioni che aiuterebbero ad individuare le parentele lungo le linee dirette materna e paterna:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Saluti
cannella55 - 20 Feb 2019 - 13:42
Oggetto:
Se sapessi come farlo, ben volentieri!!!!
Cercherò aiuto da mio marito.
Grazie per la risposta
arabafenice13 - 21 Feb 2019 - 11:06
Oggetto:
mi inserisco nel dibattito, visto che ieri ho ricevuto i miei risultati da myheritage. Alcune percentuali mi lasciano perplessa, come il 20,8% di etnia scandinava. Va beh che si riferisce a chissà che periodo.
Ho per intanto contattato una persona che vive nella mia regione e con cui ho il 0.8% di DNA in comune, poi ne contatterò altri. Nessuno ha il mio cognome né il cognome di altri miei antenati.

Volevo chiedervi se è possibile caricare i dati grezzi del DNA su altri siti (gratuitamente).
Mi piacerebbe fare altri test, ma magari cerco di scoprire prima qualcosa su myheritage.
Purtroppo questi siti hanno l'accesso bloccato alle altre informazioni se non si paga la quota annuale che si aggiunge al costo del test e pagarne tre o quattro diventa una bella spesa... Voi ne consigliate uno in particolare che abbia un occhio di riguardo sui registri, documenti ecc... dell'Europa, oltre a quello dei mormoni e che si occupi anche di DNA?
Grazie e buona giornata
Tatiana
cannella55 - 22 Feb 2019 - 08:29
Oggetto:
Dicono FTDA, ma ha prezzi elevati. Myheritage sembra più un gioco, almeno così mi hanno spiegato.
Le comparazioni, per quel poco che so, sono fatte con gli utenti moderni, non con le mummie o l'Uomo di Neanderthal, quindi, va da sè che i risultati risultino quantomeno bizzarri.
Si possono caricare i dati grezzi, ma sono poco esperta .L'ho fatto su Geni, ma in modo...miracoloso:cioè non so nemmeno come, deve aver fatto tutto il pc!
Tanto tempo fa, mi spiegarono che le percentuali sotto l'1, praticamente, sono da non considerarsi, infatti, Myheritage spiega, adesso,ma non quando ho fatto io il test, che i"parenti" con gradi lontanissimi, potrebbero non esserlo affatto, quindi...
Per quanto mi riguarda, non ho nemmeno trovato dati in comune con una persona i cui congiunti risultano dimoranti nel mio paese d'origine.....Per le stime di etnia vale lo stesso discorso
ginamarquardi - 22 Feb 2019 - 17:34
Oggetto:
arabafenice13 ha scritto:
mi inserisco nel dibattito, visto che ieri ho ricevuto i miei risultati da myheritage. Alcune percentuali mi lasciano perplessa, come il 20,8% di etnia scandinava. Va beh che si riferisce a chissà che periodo.
Ho per intanto contattato una persona che vive nella mia regione e con cui ho il 0.8% di DNA in comune, poi ne contatterò altri. Nessuno ha il mio cognome né il cognome di altri miei antenati.

Volevo chiedervi se è possibile caricare i dati grezzi del DNA su altri siti (gratuitamente).
Mi piacerebbe fare altri test, ma magari cerco di scoprire prima qualcosa su myheritage.
Purtroppo questi siti hanno l'accesso bloccato alle altre informazioni se non si paga la quota annuale che si aggiunge al costo del test e pagarne tre o quattro diventa una bella spesa... Voi ne consigliate uno in particolare che abbia un occhio di riguardo sui registri, documenti ecc... dell'Europa, oltre a quello dei mormoni e che si occupi anche di DNA?
Grazie e buona giornata
Tatiana


Come dicevo altrove, il test fatto con un altro gruppo ha smentito MyHetitage, rendendo i risultati molto più “logici”. Sono passata dal 40% balcanica a una percentuale tedesca e francese più realistica
cannella55 - 23 Feb 2019 - 07:55
Oggetto:
Lo rifarò anche io, così, comparerò i risultati
Bluestorm0 - 23 Feb 2019 - 14:15
Oggetto:
Io ho inserito i Raw Data in un altro sito gratuito:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Molto interessanti i confronti fatti con aziende/siti diversi.
cannella55 - 24 Feb 2019 - 10:25
Oggetto:
Come si inseriscono i dati? Myheritage fa fare il download dei dati,ma non ci capisco niente.Grazie
Bluestorm0 - 24 Feb 2019 - 11:24
Oggetto:
Se ha fatto il test con Myheritage, deve scaricare il file dal loro sito. Poi si iscrive gratuitamente al sito gedmatch.
Di seguito inserisce la cartella raw di Myheritage nel link a destra (your DNA files:Generic Uploads (23andme, FTDNA,AncestryDNA, most others) della pagina del profilo gedmatch.
Premendo, le verranno chiesti un Nickname, il nome del donor, aplogruppo mitocondriale se conosciuto, nome compagnia che fa test, opzione di chi appartiene il Raw data (se suo o di qualche familiare/conoscente); in fondo si deve autorizzare gedmatch a fare i confronti e poi si esegue il vero e proprio upload.
Gedmarch ci metterà alcuni giorni a mettere online i risultati.

Anche su myheritage, viceversa, si possono inserire i raw data provenienti da altri siti.
cannella55 - 25 Feb 2019 - 08:30
Oggetto:
Sì, con Myheritage,ma non so come si scarichi il file.Grazie, comunque
ginamarquardi - 25 Feb 2019 - 08:41
Oggetto:
Bluestorm0 ha scritto:
Io ho inserito i Raw Data in un altro sito gratuito:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Molto interessanti i confronti fatti con aziende/siti diversi.


ma più risultati da più estrattori di dna?
cannella55 - 25 Feb 2019 - 09:00
Oggetto:
Gina, come si fa a scaricare i dati?????Non ci capisco niente, ho guardato ieri, ma se lo faccio mi dà una paginata di simboli....Devo copiare il link?
Come tecnologia sono all'età della pietra, anzi, ad Adamo ed Eva!!!
ginamarquardi - 25 Feb 2019 - 09:48
Oggetto:
cannella55 ha scritto:
Gina, come si fa a scaricare i dati?????Non ci capisco niente, ho guardato ieri, ma se lo faccio mi dà una paginata di simboli....Devo copiare il link?
Come tecnologia sono all'età della pietra, anzi, ad Adamo ed Eva!!!

da myheritage home page sono andata su DNA e gestisci corredi DNA poi ho scaricato cliccando sui puntini del corredo assegnato. si crea un file zip.
Bluestorm0 - 25 Feb 2019 - 11:45
Oggetto:
ginamarquardi ha scritto:
Bluestorm0 ha scritto:
Io ho inserito i Raw Data in un altro sito gratuito:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Molto interessanti i confronti fatti con aziende/siti diversi.


ma più risultati da più estrattori di dna?

Certo, in gedmatch puoi caricare i dati di Kit provenienti da aziende diverse che analizzano il DNA (io ho fatto l'analisi del DNA con 23andme).
cannella55 - 25 Feb 2019 - 12:15
Oggetto:
Proverò, grazie Gina
cannella55 - 25 Feb 2019 - 14:01
Oggetto:
Fatto, è stato molto più semplice del previsto!Grazie a voi due, Gina e Bluestorm0
Emmebi - 31 Ago 2019 - 16:16
Oggetto:
Bluestorm0 ha scritto:
Io ho inserito i Raw Data in un altro sito gratuito:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Molto interessanti i confronti fatti con aziende/siti diversi.


Anche io ho caricato i dati raw su Gedmatch, all’inizio sconforto totale perché non è molto intuitivo capire cosa fare una volta che il file e’ stato elaborato, mi ha salvato un blog dove veniva illustrato come procedere. Devo dire, una volta capito come usarlo, molto interessante testare i risultati dei vari algoritmi disponibili. Quello consigliato per chi e’ di ascendenza europea e’ Eurogenes, io nel mio piccolo vi consiglio però di andare a vedere sempre i risultati “Oracle-4” (vedrete un link) di ogni algoritmo perché forniscono una stima statistica dell’origine etnica (population) presentando un mix di fino a 4 popolazioni. Ed ho scoperto che i TOSCANI sono clusterizzati come popolazione specifica, al pari ad esempio degli armeni o dei libici!
danielacremonini - 23 Set 2019 - 08:21
Oggetto:
Giusto!
ciao457 - 21 Ott 2019 - 21:51
Oggetto:
Ho ordinato il mio corredo DNA su MyHeritage.com il 22 Giugno, era in promozione e l'ho pagato 59€ + SPEDIZIONE 9€.
L'ho ricevuto il 28 Giugno e rispedito il 2 Luglio con Posta ordinaria, il laboratorio l'ha ricevuto il 4 Agosto.
I risultati li ho avuti il 3 Settembre, la mia stima di etnia è:
- 50,2% Greco e italiano meridionale;
- 18,4% Italiano;
- 11,8% Ebreo sefardita - Nordafricano;
- 8,9% Nordafricano;
- 6,9% Ebreo aschenazita;
- 3,8% Altre etnie.
Kaharot - 21 Ott 2019 - 22:42
Oggetto:
Alessandro, vedo che sei siciliano e mi pare che il DNA abbia confermato pienamente la tua sicilianità: greci, berberi, ebrei sono stati presenti in Sicilia per molto tempo, le percentuali, tra l'altro, corrispondono pienamente all'impronta lasciata soprattutto dai greci, poi dagli ebrei (che vissero in Sicilia ufficialmente fino alla fine del '400, ma di fatto fino al XIX secolo) e poi i berberi che rimasero quasi 2 secoli.
cannella55 - 22 Ott 2019 - 08:37
Oggetto:
Scusa, ma non capisco: 11,8 di ebreo sefardita e nordafricano insieme?
Kaharot - 22 Ott 2019 - 10:03
Oggetto:
Si perché dalla Spagna, quando furono cacciati, emigrarono, fra l'altro, in Sicilia e in Nord-Africa.
cannella55 - 08 Nov 2019 - 08:30
Oggetto:
Ne prendo atto, ma ci sto capendo sempre meno.La mia preparazione solamente classica e gli anni trascorsi dagli studi sul Dna non mi aiutano nella comprensione odierna o meglio, nella non comprensione. Pazienza, non si può sapere tutto di tutto.Grazie a Kaharot, sempre puntuale nelle spiegazioni.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by PNphpBB2 1.2f © 2003-2004 basato su phpBB 21.2f © 2001, 2002 phpBB Group
e da PNTheme 1.2 che usa i temi Grafici di Daz
e da Attachment-Mod 2.3.6