TuttoGenealogia.it

Foto - Meraviglia delle Meraviglie

brunomic - 30 Set 2008 - 09:21
Oggetto: Meraviglia delle Meraviglie
Nascosto in un angolino dell'archivio ho scovato un libricino interessantissimo!!!!
è l'elenco alfabetico di tutti i nati, morti, matrimoni celebrati nella parrocchia di Casabasciana dal 1567 fin quasi alla fine dell'800!!!
L'ordine alfabetico ovviamente non segue la lettera iniziale del cognome ma quella del nome, meglio che nulla.....
Pensate che almeno il 50% dei miei antenati sono nati, sposati e morti in quella parrocchia!!!!!! Dance
Ho già fotografato tutto così posso consultare l'archivio da casa.

Posto la foto della prima pagina dove sono scritte alcune abbreviazioni di nomi che magari possono servire per gli utenti del centro italia..........

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Vi volevo rendere partecipi di questa scopertona!!!

Saluti

Bruno
Gianlu - 30 Set 2008 - 09:54
Oggetto:
Complimenti per la grandiosa scoperta! Oro
Un pochino ti invidio... Ops
In ogni caso, adesso, sotto con la consultazione! Very Happy
Jack_Burton - 30 Set 2008 - 11:12
Oggetto:
Praticamente hai l'archivio parrocchiale completo a casa..
Trasferisci tutto su un bel foglio xls.

Jack
brunomic - 30 Set 2008 - 11:18
Oggetto:
Penso che a mettere tutto l'elenco su un foglio di lavoro mi ci vorrebbe un sacco di tempo. però sarebbe il top.
per ora mi super-accontento di vederlo sul computer Fumo
Gianlu - 30 Set 2008 - 11:24
Oggetto:
Però se ce la fai puoi fare un bel regalo al parroco... così lo ringrazi per la collaborazione!
clamass - 01 Ott 2008 - 13:55
Oggetto:
Veramente son contento per brunomic...queste son le cose che ci metteno a continuare con este amore un po "pazzo" per l'origine e la memoria dei nostri avi.
Debe essere un piacere guardare e riguardare questo archivio a casa Reporter
Claudio
alberello - 16 Nov 2008 - 13:44
Oggetto:
Non c'è che dire, chi ha scritto questo, doveva essere uno di noi, lungimirante genealogista!
bigtortolo - 16 Nov 2008 - 18:07
Oggetto:
vai a caccia anche delle relazioni dei parroci; nella mia Diocesi(Vercelli) erano tenuti a compilarne una annuale, almeno dal 1738 e copia andava spedita al Vescovo.
me le sono trascritte fino al 1946, sembra di fare un tuffo nel passato.

bigtortolo
Luca.p - 16 Nov 2008 - 22:07
Oggetto:
Benvenuto bigtortolo!
Visto che ci hai messo in curiosità faccene leggere almeno una tra quelle più particolari!

Luca
Jack_Burton - 17 Nov 2008 - 09:51
Oggetto:
bigtortolo ha scritto:
vai a caccia anche delle relazioni dei parroci; nella mia Diocesi(Vercelli) erano tenuti a compilarne una annuale, almeno dal 1738 e copia andava spedita al Vescovo.
me le sono trascritte fino al 1946, sembra di fare un tuffo nel passato.

bigtortolo


che tipo di relazioni?
di che trattano?

Jack
brunomic - 17 Nov 2008 - 11:19
Oggetto:
Forse erano una specie di cronistoria del tempo?
io però non ne ho mai trovate. Salvo quelle delle visite pastorali.
Gianlu - 17 Nov 2008 - 11:24
Oggetto:
Non è che magari si intende gli Stati delle Anime?
bigtortolo - 17 Nov 2008 - 16:07
Oggetto:
si parla proprio di stato delle anime, cioè oltre all' elenco degli abitanti etc, vengono elencati coloro che non fanno la Pasqua, chi non santifica la festa, i bestemmiatori accaniti.
in un caso il parroco fa pure i nomi.
annuali fino al 1830, solo in occasione delle visite past. in seguito
bigtortolo - 17 Nov 2008 - 16:40
Oggetto:
Dimenticavo, all' epoca delle relazioni di cui sopra la mia Diocesi si trovava sotto il regno di Sardegna, ergo le procerdure potrebbero essere diverse.
Se qualcuno ha dimistichezza col latino notarile del 1500, potrei mettere a disposizione(se ci riesco) una credenza del 1550.
alberello - 17 Nov 2008 - 20:11
Oggetto:
Io ho un avo sacerdote!! Fortunato... (1869 1940)
Ho trovato delle sue lettere, oltre a lettere private una di queste, datata 1905, è stata inviata alla curia arcivescovile di Palermo...
Stilava ed informava il vescovo annualmente dei resoconti sulle somme percepite con le varie messe... rendendo conto delle spese di routine, ne sottraeva quindi le varie spese sulla cera, sugli incensi, e su altre piccole cose...
Col totale ricavato, ci campava lui e faceva andare avanti la Parrocchia!
brunomic - 18 Nov 2008 - 08:49
Oggetto:
è normale che informasse il Vescovo (suo diretto superiore) sulle messe che celebrava, visto che una parte dell'offerta che il sacerdote riceveva spettava al vescovo (ad mentem episcopi).

Per quanto riguarda gli stati d'anime non erano relazioni. Erano elenchi redatti dal sacerdote di una parrocchia che servivano a vari scopi. uno di questi era il poter sapere di preciso quanti avrebbero dovuto fare la comunione pasquale. Fino a ca 70-80 anni fa la comunione non veniva distribuita se non in alcune solennità dell'anno. Le ostie le doveva fare il prete (o la perpetua) con ferri appositi, quindi dovevano essere sicuri di quante farne....
A volte ci scrivevano delle annotazioni, ma non era la norma, era solo un'eccezione.
Comunque gli stati d'anime sono ancora tra i libri canonici obbligatori da redigere, quindi si possono trovare fino ai giorni nostri.
bigtortolo - 18 Nov 2008 - 10:02
Oggetto:
invece io ho un probabile antenato che accoppò la moglie a zappate, si tagliò la gola, visse ancora 9 giorni, tornò in se, si pentì, ricevette i Sacramenti e fu sepolto onorato nel sepolcro riservato ai confratelli di S. Marta, nella Chiesa parrocchiale.
La versione in latino è molto più gustosa:30 marzo 1777 Maria .."ligonis percussa obiit" ; mentre il marito Antonio"nescio quo spiritu ductus, se ipso jugulare temptavit, sed 9 dies ad huc supravixit et gratia Dei in se reversus..."
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by PNphpBB2 1.2f © 2003-2004 basato su phpBB 21.2f © 2001, 2002 phpBB Group
e da PNTheme 1.2 che usa i temi Grafici di Daz
e da Attachment-Mod 2.3.6