TuttoGenealogia.it

Richieste d'aiuto - consultazione archivi

bianchini - 09 Apr 2010 - 11:42
Oggetto: consultazione archivi
Buongiorno a tutti. Volevo chiedere alcuni cose riguardanti gli archivi comunali storici.
Se a voi risulta richiesta per consultare gli archivi è da fare oltre che al comune anche alla Sovraintendenza Archivistica per la Lombardia e che da che anno posso consultare l'archivio essendo stato un paese che tra il 1800 e il 1900 e oltre aveva fabbriche di cotonifici , filatoi, opifici e che altro posso trovare. Un grazie a tutti.
Jack_Burton - 09 Apr 2010 - 11:47
Oggetto:
Non ho mai fatto ricerche in Lombardia.
In Piemonte mi e' bastato chiedere il permesso all'addetto che nel caso particolare era lo stesso dell'ufficio anagrafico e dello stato civile.

Jack
Gianlu - 09 Apr 2010 - 11:49
Oggetto:
Gli archivi storici comunali purtroppo NON esistono in tutti i comuni. Sad
Dove l'archivio esiste l'accesso è regolato da specifici regolamenti comunali, per cui la richiesta va fatta solo all'archivio stesso.
Ti conviene consultare il sito internet del comune che ti interessa e vedere se è presente l'archivio storico e, nel caso, quale materiale conserva e le modalità di accesso e consultazione. Wink
La Sovraintendenza Archivistica per la Lombardia eventualmente ti può aiutare (credo) dicendoti quale materiale esiste e dove. Rolling Eyes
bianchini - 09 Apr 2010 - 18:04
Oggetto:
Da fonti certe risulta che vi è un archivio storico, dal colloquio con il sindaco mi aveva detto di scrivere la lettera con la richiesta rivolta a lei, e portarla al protocollo ed è ciò che ho fatto essendo sicura che mi avrebbe dato risposta positiva, ma la sopresa è stata quando mi è arrivata la lettera con un allegato da compilare e da portare all'addetto biblioteca storica e verrà inviata a alla sovraintendenza. E poi dopo avere avuto il nulla osta potrò solo vedere l'inventario e richiedere ciò che mi serve. Capisco tutto ciò se fosse stata una grande città, ma un paese di dodicimila anime e dove ognuno si conosce come le proprie tasche, e dove vi è una famiglia che risiede quasi da due secoli. Scusate se mi sono sfogata con voi.
Luca.p - 09 Apr 2010 - 18:16
Oggetto:
La lettera alla Sovrintendenza ci può stare (gli archivi storici ricadono comunque sotto la sua tutela) quello che mi lascia perplesso è che non ti permettano di consultarli direttamente: a meno che non si tratti di materiale particolarmente deteriorato (per il quale c'è necessità di tutela fino ad avvenuto restauro) non ha senso che si crei un archivio storico e poi NON si permetta di consultarlo. E' un "nonsense".

L.
Rachis - 09 Apr 2010 - 19:38
Oggetto:
Di regola gli archivi ricadono sotto la Soprintendenza, più ancora se hanno materiale considerato pregiato o comunque di notevole interesse storico. Può darsi che il comune, anche per accedere ai finanziamenti abbia fatto dichiarare l'archivio quale archivio di notevole interesse storico. Se c'è la dichiarazione da parte della Soprintendenza, solo essa può dare autorizzazioni allo spostamento, inventario, fruizione, accessibilità...

Rachis
Rachis - 09 Apr 2010 - 19:40
Oggetto:
Scoprirai se c'è la dichiarazione nell'autorizzazione della Soprintendenza che ti invierà o personalmente o tramite il comune. Però l'impiegatina poteva dirtelo a voce...

Rachis
bianchini - 09 Apr 2010 - 21:31
Oggetto:
infatti, l'addetto all'archivio che avevo interpellato ancora prima della richiesta scritta mi aveva detto che non potevo visionare l'archivio perchè essendo documenti che riguardavano il comune vi subentrava la legge della privacy .
Rachis - 09 Apr 2010 - 21:37
Oggetto:
Se si tratta di documenti al di sotto dei 70 anni..., altrimenti la legge sulla tutela della privacy non è applicabile.

Rachis
Cristiana - 11 Apr 2010 - 08:27
Oggetto:
Bisognerebbe vedere la declaratoria del Ministero dell'Interno.

Cristiana
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by PNphpBB2 1.2f © 2003-2004 basato su phpBB 21.2f © 2001, 2002 phpBB Group
e da PNTheme 1.2 che usa i temi Grafici di Daz
e da Attachment-Mod 2.3.6