TuttoGenealogia.it

Foto - Catasti rurali del Cinque-Seicento

Siropik - 25 Mar 2012 - 11:51
Oggetto: Catasti rurali del Cinque-Seicento
Vi spiego un po' la situazione che non è davvero delle più semplici per chi fa ricerca genealogica:

I Catasti del paese dei miei avi, Parrano in Umbria, non riportano i cognomi delle persone. Le famiglie vengono identificate attraverso il nome del capofamiglia e del padre di questi. Nonostante si tratti di un paesino che non ha mai avuto più di seicento persone e, al massimo, cento famiglie, la ricerca è comunque faticosa e facilmente si può incappare in errori.

Ora, so per certo che un mio avo, "Tommaso di Bernardino", appare nel Catasto del 1664.

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Nel catasto precedente, datato 1639, lo stesso pezzo di terra è posseduto da "Bernardino di Francesco" (parte incorniciata di verde) e vi sono due annotazioni, una a margine e l’altra sul l’ultima riga, il cui senso, mi sfugge (il terreno è stato venduto? Oppure eredito? ) che fanno riferimento al proprietario al momento della compilazione del catasto successivo (1664), ovvero Tommaso di Bernardino.
Bernardino di Francesco, nel 1639, possedeva altri pezzi di terra che, come da indicazione a margine, sembra siano stati venduti, nel 1658, a tale Marco di Tommaso.

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


La domanda che mi pongo è: ci sono elementi, da queste due foto, che possono confermare o negare che Tommaso di Bernardino fosse il figlio di Bernardino di Francesco?

I registri parrocchiali, dove vi sono i cognomi (anche se in forma di soprannome, con la formula "Vulgo" "Alias" Dicto"), si fermano al 1649, quindi so soltanto che il padre di Tommaso (1625-1681) si chiamava Bernardino (anche scritto Berardino e Belardino), ma di quest'ultimo non so nulla, se non che la morte è avvenuta prima del 1649...

Eh, lo so, fare ricerche così è una tortura e forse vi sto chiedendo l’impossibile! Prossima tappa... i Libri Notarili.
gianantonio_pisati - 01 Gen 2017 - 19:53
Oggetto:
Il problema, a prescindere dalle foto, è che è molto difficile esprimersi al riguardo senza il cognome e solo con i nomi. Forse una ricerca nel notarile potrebbe essere illuminante, soprattutto se dovessi trovare doti o meglio di tutti testamenti che ti permettono di fare congetture più valide. Potrebbe infatti essere semplicemente un'omonimia.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by PNphpBB2 1.2f © 2003-2004 basato su phpBB 21.2f © 2001, 2002 phpBB Group
e da PNTheme 1.2 che usa i temi Grafici di Daz
e da Attachment-Mod 2.3.6