TuttoGenealogia.it

Ausili per la ricerca genealogica - non si tratta di software... scanner portatile

pietrosalpa - 01 Gen 2015 - 12:27
Oggetto: non si tratta di software... scanner portatile
Inserisco il post in questa categoria, se viola le regole chiedo agli amministratori di toglierlo.
Lavoro in un comune e purtroppo l'archivio si trova abbastanza lontano dal municipio e non ci sono fotocopiatori. Capita spesso di aver bisogno di una copia di un documento e questo costringe a due viaggi... Sino a che ci hanno consigliato questo piccolo scanner portatile.
Non ha bisogno di essere collegato al computer, funziona con pile ministilo, e compresa una memoria sufficiente a molte immagini costa poco più di 70 euro.
Quando nelle ricerche abbiamo possibilità di fotografare i documenti, questo gingillo è formidabile. Basta passarlo sul foglio, dal basso in alto, e l'immagine è memorizzata nella schedina che poi può essere letta nel computer.
Basta esercitarsi un minimo per avere la manualità della passata a velocità abbastanza costante. Nel caso di fogli con punti metallici conviene posarvi sopra un foglio di acetato trasparente. Un piccolissimo display è comunque sufficiente a vedere se la scansione è andata a buon fine.
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

ziadani - 01 Gen 2015 - 12:32
Oggetto:
A me, nel 2013, l'ha portato Babbo Natale. Non è proprio uguale ma è anche wi-fi.
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

pietrosalpa - 01 Gen 2015 - 12:34
Oggetto:
l'avessi saputo prima, avrei risparmiato un sacco di viaggi in archivio!
Basaba - 01 Gen 2015 - 16:41
Oggetto:
L'oggetto del mio desiderio invece è sempre stato Flip-pal.
Scanner portatile ma non a scorrimento.
E' piano!
Le differenze sono evidenti a questo link:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Perfetto per scannerizzare le foto della vecchia zia senza portarle via tutto l'album per una settimana, o per avere la copia del documento appeso alla parete del cugino.
Da quando è comparso sul mercato l'ho sempre desiderato, ma qualche anno fa non si poteva comprare fuori dagli Stati Uniti...
Ne hanno parlato diversi blog di genealogia, e mi ha affascinato la possibilità di avere sempre con me uno scanner portatile.
Proprio oggi grazie ai vostri post sono andata a controllare sul sito:
flip-pal.com
e adesso lo consegnano anche in Italia!
Inutile dire che adesso non ho un centesimo per comprarlo Sad ma inizierò a mettere le monetine da parte!
Lo consiglio a tutti (di prendere Flip-pal, non di mettere da parte le monetine Very Happy )
ArmataSarda - 01 Gen 2015 - 22:44
Oggetto:
Io utilizzo l'Ipad che ha una discreta macchina foto. COn un poco di esercizi ho ottenuto buoni risultati senza caricarmi di cose in più Smile
pietrosalpa - 03 Gen 2015 - 10:41
Oggetto:
i documenti fotografati proprio non mi vanno giù... sono anche appassionato di fotografia, ma trovo che la foto sia ammissibile o per documenti molto larghi (manifesti) o per emergenza. Ma andare in un archivio con una barretta che sembra un torrone non significa avere un fardello appresso.
Molto bello il Flip-pal, ma ingombrante, e secondo me utile quando abbiamo bisogno di una qualità alta dell'immagine, appunto per duplicare fotografie
ArmataSarda - 03 Gen 2015 - 11:19
Oggetto:
Dipende molto anche dai contesti. Alle volte le foto sono la salvezza perchè scanner o simili vengono guardati con sospetto nel timore si possano danneggiare i documenti.
pietrosalpa - 03 Gen 2015 - 11:22
Oggetto:
hai pienamente ragione! Le considero "situazioni di emergenza..." Wink
ciganasimona - 03 Gen 2015 - 12:57
Oggetto:
Personalmente ho visto delle persone in archivio con un aggeggio del genere scansionare interi registri ... il problema è che non erano autorizzati a farlo!

Simona
ArmataSarda - 03 Gen 2015 - 18:25
Oggetto:
Io ad esempio all'Archivio di Stato a Biella, la cui cortesia e disponibilità sono eccezionali, ho compilato un modulo predisposto per le fotografie. Il prezzo da pagare mi pare fosse di 3 euro per ogni faldone in cui si era rilevato qualcosa da fotografare a prescindere dalla quantita degli scatti. Devo dire però che le molte giornate ivi passate sono state preziose e produttive e la quota era ben spesa!
wiwa - 04 Gen 2015 - 22:00
Oggetto:
Io ho usato lo scanner a casa e la macchina fotografica per i documenti a casa d'altri. Purtroppo l'80% dei documenti fotografati e poi salvati sul pc, col tempo sono diventati inutilizzabili. Chi più chi meno è diventato multicolore. Ciò che era scritto è diventato illeggibile. Il foglio si presenta attraversato da righe colorate che a volte sono poche e a volte coprono completamente il foglio. Tutto da rifare. Purtroppo. Ma questo succede solo alle foto fatte a dei fogli. Le foto fatte alle persone o ai luoghi sono sempre belle.
L'ADS di Torino mi ha detto che se voglio evitare l'ingente spesa per dei documenti che mi interessano devo recarmi sul posto e ottenere ciò che voglio fotografando, ma col problema che mi ritrovo temo che alla fine risulti una fatica inutile
ArmataSarda - 04 Gen 2015 - 22:05
Oggetto:
Scusami wiwa ma parli di foto con macchina analogiche stampate su carta giusto? Oggi con il digitale il problema credo non si ponga più.
vlepore47 - 04 Gen 2015 - 22:44
Oggetto:
Forse ho capito male anch'io, ma non è possibile che un'immagine jpg o in qualsiasi altro formato ottenuta da scanner o da macchina fotografica, diventi illeggibile. Al massimo si può correre il rischio di perdere tutto assieme al PC, ma basta fare sempre 2 copie di salvataggio su un supporto non obsoleto (ricordandosi poi di non far diventare superati i supporti).
Forse la stampa dell'immagine può deteriorarsi, non certo l'immagine!
Ho sempre usato la macchina fotografica, dove si poteva usarla, perché più pratica e veloce. Soprattutto per i registri.
Resta vero che uno scanner buono costa meno di una buona macchina fotografica.
Sarebbe comunque interessante capire meglio cosa sia successo a wiwa.
ArmataSarda - 04 Gen 2015 - 23:02
Oggetto:
Infatti pensavo le stesse cose! =)
wiwa - 04 Gen 2015 - 23:33
Oggetto:
No no è proprio una macchina fotografica digitale. Mi fa le foto sulla scheda SD, che poi io scarico sul pc. Tutto bene per un certo periodo (non so quanto tempo se tanti o pochi mesi) poi alcune hanno le righe oppure sono completamente coperte da colori. Non so neppure se quelle completamente coperte da colori si siano macchiate gradualmente o tutto di botto. Siccome non me lo aspettavo le avevo salvate, con l'intenzione poi con comodo di sistemarle, rinominandole ecc.
Magari se le avessi rinominate subito? È quello l'inghippo? Eppure qualcuna resta bella e leggibile, poche ma ci sono.
Con la stessa macchina faccio foto "da turista" e le salvo nello stesso modo e spesso senza rinominarle eppure sono sempre tutte belle.
Se ne trovo una ve la posto.
vlepore47 - 05 Gen 2015 - 00:04
Oggetto:
Aspetto con ansia il miraggio!
In ogni caso il problema non è certo l'averle rinominate o no.
wiwa - 05 Gen 2015 - 00:07
Oggetto:
con orrore scopro che anche un documento antico che ho scannerizzato nel 2010 è sparito inghiottito dal colore guardate:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

questo invece presenta solo delle righe. Peggiorerà?
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Per fortuna ho l'originale, ma che ne sarà di tutto il mio lavoro? E dei documenti di cui non posseggo la copia su carta?
ArmataSarda - 05 Gen 2015 - 00:46
Oggetto:
Mai visto un fenomeno simile! Ma il problema non credo sia del dispositivo che le ha scattate. Pare quasi un problema di conservazione dei file visto che si alterano!
tiriki - 05 Gen 2015 - 09:46
Oggetto:
Pure io non ho mai visto nulla di simile... non riesco a capire come possano deteriorarsi così... hai fatto delle copie di backup su altri supporti?
Certo che è un bel guaio questo, mi dispiace proprio...
ArmataSarda - 05 Gen 2015 - 10:11
Oggetto:
E' che a questo punto mi incuriosisce un poco il fenomeno! wiwa ma hai fatto qualche ricerca in rete o su forum dedicati per vedere se altre persone hanno avuto lo stesso problema?
vlepore47 - 05 Gen 2015 - 11:49
Oggetto:
Il problema dovrebbe essere nato in fase di trasferimento dei dati dalla scheda SD al computer.
Suppongo che questa sia la prima volta che queste immagini vengono visualizzate dopo il trasferimento sul PC. Cioè non le hai mai viste "giuste" sul PC: Forse erano giuste sulla SD della macchina fotografica, le hai trasferite sul PC e non le hai più guardate. Forse non le avevi viste neppure sulla SD.
Probabilmente poi le hai cancellate dalla SD e quindi ora non si può più controllare.
Se tutto questo è vero, il problema è da ricercare sulla SD (rovinata o mal formattata) o sul cavetto di collegamento della macchina fotografica al PC.
In generale è sempre meglio cancellare le foto dalla macchina fotografica solo dopo aver verificato che sul PC le immagini siano OK. E fare subito una copia dal PC ad un altro supporto.
Il problema tuttavia pare sia molto raro, visto che sul web non si trovano molte spiegazioni. Quello che si trova è un po' vecchio e questo significa che le nuove SD non danno mai questi problemi.
L'unico articolo trovato che descriva una situazione simile, è questo:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Non so cosa si può fare. Probabilmente nulla se non si è espertissimi. Ma forse si può cercare ancora altre possibili spiegazioni.
Sarebbe importante trovare una spiegazione certa del fenomeno.
wiwa - 05 Gen 2015 - 14:38
Oggetto:
io controllo sull'SD se sono venute bene, poi le metto su una usb. Essendo leggermente disordinata da un po' di tempo salvo su diverse usb, così quando non trovo una trovo l'altra. Sono preoccupata perché finora pensavo fosse un problema di foto, invece a quanto pare anche lo scanner è a rischio. Devo dire che se le foto si deteriorano al 90% questo è l'unico gruppo che ho trovato alterato.
Forse è la penna usb che crea il problema, appena ritrovo le altre vedo se anche loro hanno arcobaleni.
Una cosa mi chiedevo: gli scanner in Italia hanno formati più grandi dell'A4? Perché spesso i documenti non mi ci stanno e mi si taglia via una parte dello scritto.
wiwa - 05 Gen 2015 - 14:42
Oggetto:
ArmataSarda ha scritto:
E' che a questo punto mi incuriosisce un poco il fenomeno! wiwa ma hai fatto qualche ricerca in rete o su forum dedicati per vedere se altre persone hanno avuto lo stesso problema?


ho provato, ma non ho mai trovato niente. È difficile anche da spiegare una cosa simile.
ArmataSarda - 05 Gen 2015 - 17:06
Oggetto:
Sicuro esistono almeno scanner in A3 Smile Ma penso anche superiori! =)
wiwa - 05 Gen 2015 - 17:26
Oggetto:
ArmataSarda ha scritto:
Sicuro esistono almeno scanner in A3 Smile Ma penso anche superiori! =)


Si certo gli A3, ma questi documenti hanno solo 2-3 cm in più. Sono strane misure
ArmataSarda - 05 Gen 2015 - 19:38
Oggetto:
Si purtroppo i documenti d'epoca sono sempre un poco più grandi!
wiwa - 05 Gen 2015 - 19:49
Oggetto:
sono andata al post in cui avevo inserito le immagini dei documenti che ora sono arcobaleno. Purtroppo ci sono solo i segnaposti e le immagini sono sparite. Sarebbe stato interessante vedere se anche loro si erano colorate.... interessante e inquietante.
tiriki - 05 Gen 2015 - 20:16
Oggetto:
Se si fossero colorate anche quelle sarebbe davvero un mistero... guarda mi dispiace davvero tanto, immagino come ti senti... una volta credevo di aver perso tutto, non riuscivo a darmi pace... riuscivo solo a piangere... so che potete capirmi, dopo anni di ricerche perdere tutto (era quello che credevo) è stato come se mi fosse caduto il mondo addosso.
Per te non è fortunatamente questo il caso però aver scansionato documenti che non hai a portata di mano e perderli non deve essere piacevole... ti auguro di trovare la copia nelle altre penne usb di cui parlavi...
wiwa - 05 Gen 2015 - 21:47
Oggetto:
Grazie Tiriki sei gentile.
Ma prima o poi scopro la causa.
Ormai mi sono abituata a questi arcobaleni le penne comunque non sono perse per fortuna, sono qua attorno e ogni tanto saltano fuori.
Oggi mi sono comprata una nuova usb, ho intenzione di fotografare qualche documento e salvarlo su questa penna nuova. Lascerò il tutto in una cartella nominata arcobaleno e vediamo che succede.
ArmataSarda - 06 Gen 2015 - 08:59
Oggetto:
Io vivo nel terrore! Non a caso ho tre hard disk gemelli per contenuti. Statisticamente non possono guastarsi tutti e tre nello stesso momento Very Happy LA ricerca genealogica la tengo su quei tre dischi, su due pennette e su un DVD si estrema sicurezza =)
Si lo so..pare esagerazione...ma mai sottovalutare la jella Very Happy
Konrad - 06 Gen 2015 - 10:28
Oggetto:
I file si sono corrotti. A volte capita. La causa potrebbe ricercarsi in uno sbalzo di tensione, o in uno spegnimento imprevisto del computer, o (caso peggiore) nel deterioramento fisico del hard disk. Se questi fenomeni dovessero ripetersi sempre più spesso, purtroppo la spiegazione è la terza e la soluzione è soltando la sostituzione del disco rigido.
Purtroppo bisogna prendere atto che anche i dati digitali "invecchiano" e si corrompono. Non esiste un modo sicuro per conservarli, perché ogni dispositivo ha un suo tempo di vita. L'unica soluzione è fare ogni tanto il backup dell'archivio e conservarlo in un dispositivo diverso dall'originale (gli hard disk esterni sono l'ideale)
tiriki - 06 Gen 2015 - 10:35
Oggetto:
ArmataSarda ha scritto:
Io vivo nel terrore! Non a caso ho tre hard disk gemelli per contenuti. Statisticamente non possono guastarsi tutti e tre nello stesso momento Very Happy LA ricerca genealogica la tengo su quei tre dischi, su due pennette e su un DVD si estrema sicurezza =)
Si lo so..pare esagerazione...ma mai sottovalutare la jella Very Happy


Io ho due hd gemelli e uso anche dropbox solo per copiare i file dell'albero e non tutte le immagini archiviate... non credevo che qualcuno potesse superarmi Very Happy
Ogni mese faccio il backup dell'albero e della cartella con tutti i documenti.

Ho intenzione però di farmi anche una penna usb da portare sempre con me Wink
pietrosalpa - 06 Gen 2015 - 11:23
Oggetto:
Anche io condivido con voi il terrore della perdita dei dati. A proposito, qualcuno di voi ha esperienza in merito all'archiviazione su pc remoto, in internet?

Tornando invece allo scanner, per i registri dello stato civile sto spingendo per fare acquistare questo Sceye, c'è la versione A3+ che arriva alla dimensione dei registri, ma noi liguri parsimoniosi prima di spendere... anche se per un comune 1500 euro non son molti sino ad ora non ci sono riuscito!

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


e guardate il filmato...
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

ArmataSarda - 06 Gen 2015 - 11:28
Oggetto:
La rete è sicura/insicura credo come ogni altro supporto. NEl senso che un margine di rischio tema ci sia presto. Nel mio caso ho optato appunto per più supporti gemelli da rinnovarsi periodicamente (dvd compresi) per abbattere al minimo i rischi di perdere tutto.
wiwa - 06 Gen 2015 - 12:43
Oggetto:
La penna usb che ho comprato ieri, pensavo di riempirla con tutti i dati che ho già. Ma tutti i dati, anche delle altre penne, provengono da quella prima penna con l'arcobaleno.
Quasi quasi mi rimetto a scannerizzare tutti i documenti e a salvare solo roba nuova per evitare di salvare anche il problema.
Un lavoraccio lungo sperando che non è colpa del portatile. 2 anni fa quando stava per scadere la garanzia si è rotto e me l'hanno messo a nuovo, quindi l'HD non dovrebbe essere quello del 2010.
Che ne dite di Google drive?
pergolesi - 06 Gen 2015 - 14:12
Oggetto:
google Drive non aveva spazio sufficiente per la mia genealogia (15gb). Io sto usando Copy che dà 20gb.

Forse anche per te conviene iniziare col spazio al massimo. Si scarica qui
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
. Se trovi la scritta "you're eligibe for 5GB" allora ti daranno 20GB (somma di 15+5)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


per me inadatto era Dropbox, perchè dimentica le versioni precedenti di un mese. Questa funzione (in Copy) conserva per anni e anni le versioni di un file, quindi si può riscaricare la foto così come era 2 anni fa. Questa funzione avrebbe tralaltro SALVATO WIWA.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by PNphpBB2 1.2f © 2003-2004 basato su phpBB 21.2f © 2001, 2002 phpBB Group
e da PNTheme 1.2 che usa i temi Grafici di Daz
e da Attachment-Mod 2.3.6