Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Bigmolla
Gianlu
MauroTrev..
MdeChamfo..
adasdia
androsbe
darioroat
densamann
gaspaol
luorui
mb73bz
mmogno
piacentin..
punzogabr..
simotone9..
sonia67
vlepore47
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 273 ospiti e 18 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: TUTTA ITALIA
 CAMPAGNA PAOLO
Messaggio personale:
Oltre a svolgere ricerche genealogiche, sono anche ingegnere informatico e studioso di storia rom...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8174]


[visite:2550]


[visite:4830]


[visite:2460]


[visite:4530]


[visite:4586]


[visite:769]


[visite:514]


[visite:4294]


[visite:2416]


[visite:4893]


[visite:3805]


[visite:4412]


[visite:537]


[visite:668]


[visite:4272]


[visite:692]


[visite:8479]


[visite:102]


[visite:3999]


[visite:2915]


[visite:2628]


[visite:2478]


[visite:2763]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
MauroTrevisan
Livello1
Livello1


Registrato: 09 Ott 2016
Messaggi: 157
Località: Treviso
Messaggio   Inviato: 16 Apr 2018 - 15:45 Rispondi citando Torna in cima

Certo, sono d'accordo con te. Ma quella frase la vedo pertinente e non impertinente (concedimi questo gioco di parole).
Quello che è strano è che, diversamente da quello che dice, i miei contributi non mi sono accessibili... Questa è una cosa che non mi va giù. Poi non so, non sono un avvocato, e non mi ricordo di aver mai accettato una clausola in cui si diceva che una volta inseriti i dati nel sito questi diventavano proprietà di qualcun'altro. Ma questo forse è un problema di memoria mio.

_________________
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Gregorio 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1662c < Joannes Maria 1630c
Profilo Messaggio privato
ziadani
Amministratore
Amministratore


Registrato: 09 Ago 2011
Località: Torino
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2018]
Messaggio   Inviato: 16 Apr 2018 - 15:51 Rispondi citando Torna in cima

MauroTrevisan ha scritto:
Ma questo forse è un problema di memoria mio.

Anche mio.

_________________
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina ~1740
Daniela<Andrea 1929< Arnaldo 1892<Giovanni 1857<Lorenzo 1827<Giulio 1804<Luigi 1770<Giulio 1723< Domenico 1703 <Giulio 1661<Giulio 1614<Domenico 1590< Giulio 1570
Profilo Messaggio privato Invia email
MauroTrevisan
Livello1
Livello1


Registrato: 09 Ott 2016
Messaggi: 157
Località: Treviso
Messaggio   Inviato: 16 Apr 2018 - 16:03 Rispondi citando Torna in cima

Gli ho chiesto come mai non riuscivo a vedere le persone a cui ho contribuito, mi ha risposto che le modifiche non sono comprese, solo se hai *creato* una nuova persona ne hai l'accesso.

_________________
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Gregorio 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1662c < Joannes Maria 1630c
Profilo Messaggio privato
sonia67
Livello4
Livello4


Registrato: 30 Ago 2014
Messaggi: 763

Messaggio   Inviato: 16 Apr 2018 - 16:50 Rispondi citando Torna in cima

Pure qui sono io la "maliziosa"? oppure lo scopo è tutto meno che velato?
Bastava offrire a chi fino ad adesso ha fatto un minimo di 50 inserimenti, (per dire un numero a caso e NON a tutti), permettendogli a questi, l'utilizzo del sito, per il solo fatto di "avere fatto di cavie" e contribuito con le proposte per le migliorie del sito, e solo a partire di questo momento per tutti i nuovi e per il resto poteva avviare i "suoi" servizi.... o sbaglio anche in questo?

..... dal forum del sito "antenati italiani"
credo rimanga solo un punto che dovrà essere studiato al meglio: come avviare un nuovo utente, facendolo conseguire un primo abbonamento, considerando che non avendo intenzione di acquistare alcun servizio non potrà accedere ad alcuna pagina all'infuori di quelle che inserirà La soluzione è drastica ma inevitabile, si tratta di un test pratico di ammissione: se dimostri di essere capace puoi entrare (se ti interessa) nella squadra dei contributori, godendo dei vantaggi appena descritti, altrimenti paghi. Naturalmente, se un nuovo iscritto non venisse ammesso, avrebbe la possibilità di riprovarci. Questo consentirebbe di chiudere la porta a chi tenta di contribuire senza utilità oppure facendo danni, oltre che farmi risparmiare tempo: ultimamente dedicavo circa 4-6 ore a settimana per la sistemazione dei dati di contributori occasionali.
Profilo Messaggio privato
MauroTrevisan
Livello1
Livello1


Registrato: 09 Ott 2016
Messaggi: 157
Località: Treviso
Messaggio   Inviato: 16 Apr 2018 - 17:32 Rispondi citando Torna in cima

Non avendo prove certe io gli dò il beneficio del dubbio e dell'innocente fino a prova contraria :p

_________________
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Gregorio 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1662c < Joannes Maria 1630c
Profilo Messaggio privato
sonia67
Livello4
Livello4


Registrato: 30 Ago 2014
Messaggi: 763

Messaggio   Inviato: 16 Apr 2018 - 19:20 Rispondi citando Torna in cima

Allora, io non accuso nessuno, ci mancherebbe!!, metto solo in evidenza quanto scritto almeno in queste pagine, dal 2013 ad oggi, potrei stare a fare solo l'avvocato delle cause perse, fatto sta che mi sono rilette le 48 pagine di questo post e ho visto molti appartenenti a questo forum che hanno contribuito parecchio a migliorare se non a sviluppare quel sito e se si sentono delusi non gli biasimo, perché negare a loro l'acceso ai suoi propri contributi???

Tanto per rinfrescare la memoria, leggete con calma, perché @Vlepore47 glielo aveva chiesto e "Antenati italiani" aveva risposto.
Le conclusione sono tutte vostre

In questo progetto i dati non sono personali, bensì aperti a tutti.

vlepore47 ha scritto:
Qualche domanda però sorge spontanea: chi è "antenatiitaliani"? Quale è il suo scopo? Quale gestione economica pensa di dare a questo progetto? Su quali server pensa di appoggiare tutti i dati? Si sta cercando di dare corpo ad un progetto a gestione privata o una SRL in cui diventano soci tutti "fornitori di dati" o tutti gli iscritti? E' un progetto a legittimo scopo di lucro o no? Che relazione c'è tra "Antenati-Italiani" e "TuttoGenealogia"?
Domande inutili?


vlepore47 ha scritto:
Visto che il Filippo è velocissimo, meglio esporre subito le proprie idee!
Ancora un chiarimento iniziale. I dati inseriti restano di proprietà di chi li inserisce o no? Chi inserisce un albero genealogico, potrà cancellarlo in futuro? La risposta dovrebbe essere affermativa, ma se tutti gli iscritti possono integrare/modificare i dati senza la esplicita e preventiva autorizzazione, poi di chi sono i dati? Oppure i dati diventano comunque proprietà di "Antenati-Italiani" e chiunque li fornisce non ne è più proprietario (come ad esempio, mi pare, succede in FS)?

Personalmente ritengo che ognuno dovrebbe poter vedere tutto, ma lavorare solo sui suoi dati, salvo specifiche autorizzazioni di collaborazione tra più "genealogisti".


antenatiitaliani ha scritto:
Inanzitutto grazie per l'intervento. La lunghezza testimonia l'interesse.

vlepore47 ha scritto:

I dati inseriti restano di proprietà di chi li inserisce o no?

Domanda alla quale non è facile rispondere, perché bisogna intenderci su cosa significa la proprietà. Possiamo affermare che i dati sono della comunità, di tutti coloro che fanno parte integrante del portale e di tutti coloro che avranno modo di usarlo per le proprie ricerche. Non sono risposte da politico.
Tuttavia è difficile rispondere anche perché si dovrebbe conoscere perfettamente le normative italiane che regolano il mantenimento dei database. Se parliamo del database inteso come contenitore puro di dati, allora in questo momento c'è solamente una persona che ne ha pieno controllo amministrativo, anche se ogni visitatore del sito può consultare i dati stessi e ogni utente iscritto può anche modificarli.

vlepore47 ha scritto:

Chi inserisce un albero genealogico, potrà cancellarlo in futuro? La risposta dovrebbe essere affermativa, ma se tutti gli iscritti possono integrare/modificare i dati senza la esplicita e preventiva autorizzazione, poi di chi sono i dati? Oppure i dati diventano comunque proprietà di "Antenati-Italiani" e chiunque li fornisce non ne è più proprietario (come ad esempio, mi pare, succede in FS)?

L'albero genealogico, inteso come insieme di tanti dati inseriti, può essere modificato e anche cancellato. Ora non è possibile eliminare alcun dato perché, come ho già scritto due volte negli interventi precedenti, la gestione dell'eliminazione dei dati è una questione assai delicata: se l'obiettivo del portale è quello di trasmettere cultura sarai d'accordo che non si può dare piena libertà di cancellare i dati, altrimenti qualsiasi maleintenzionato può registrarsi e iniziare a eliminare dati, divertendosi, cosa non ammissibile. Personalmente, sono convinto che la procedura di eliminazione dei dati debba passare per una Richiesta di cancellazione, la quale deve essere motivata dall'utente proponente e successivamente eliminata da db solo se validata da utenti moderatori. Non vedo altre strade.

L'esplicita autorizzazione cui fai riferimento è una questione forse complessa. O forse possiamo asserire che è implicita nell'inserimento stesso. Non saprei, bisognerebbe pensarci. Probabilmente conviene chiudere tutto facilmente proprio come proponi tu: I dati appena inseriti diventano di proprietà del portale e ogni utente è libero di modificarli

Tu cosa ne pensi di questa risposta? E quale strada proponi per affrontare queste problematiche, che trattano aspetti legali e anche di sviluppo tecnico (ma di questi ultimi magari ne parleremo al prossimo intervento).

vlepore47 ha scritto:

Personalmente ritengo che ognuno dovrebbe poter vedere tutto, ma lavorare solo sui suoi dati, salvo specifiche autorizzazioni di collaborazione tra più "genealogisti".

Tutto è discutibile e opinabile. Siamo qui per questo. Convintissimo, affermo che operare come suggerisci tu, significa guidare una macchina con il freno a mano tirato. Perché? Semplice. Se io posso lavorare solo sui miei dati, come modifico i dati di una Parrocchia inserita da Tizio e quindi presa in gestione da Tizio? Devo contattarlo? Dobbiamo introdurre una procedura informatica per la richiesta di modifica di una risorsa di proprietà altrui? Se Antonello scopre che un suo antenato è già stato inserito da Ermenegildo come deve comportarsi per modificare i dati, integrando nuove info? E se Ermenegildo non è più presente nel portale o non desidera collaborare? Mi pare evidente e palese che non è possibile seguire tale strada. Le risorse devono essere accessibili e modificabili da tutti, velocemente, immediatamente, senza ostacoli. Se devi fare costruire un palazzo a degli operai preferisci farli lavorare oppure legare loro le mani?
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it