Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
MauroTrev..
elfobianc..
ginamarqu..
gvvcc
mmogno
piacentin..
punzogabr..
valesime
vlepore47


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 286 ospiti e 9 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: Livorno
 GIUNTI MATTEO
Messaggio personale:
Mi occupo dal 1999 di ricerche genealogiche e familiari utilizzando fonti primarie e secondarie. ...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8452]


[visite:399]


[visite:5155]


[visite:2677]


[visite:4765]


[visite:4819]


[visite:1057]


[visite:5220]


[visite:4075]


[visite:4664]


[visite:822]


[visite:4534]


[visite:987]


[visite:8896]


[visite:403]


[visite:4329]


[visite:3168]


[visite:3026]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
Strategico8
Livello3
Livello3


Registrato: 27 Nov 2015
Messaggi: 601
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 08 Mag 2018 - 11:36 Rispondi citando Torna in cima

Invece, per quanto riguarda l'Ospedale Civile di Udine, le cartelle cliniche sono conservate dal 1912. Quindi, nel mio caso, devo alzare bandiera bianca.

_________________
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)
Profilo Messaggio privato
sonia67
Livello6
Livello6


Registrato: 30 Ago 2014
Messaggi: 1356

Messaggio   Inviato: 08 Mag 2018 - 13:45 Rispondi citando Torna in cima

Per strategico: hai visto qui?:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Inoltre: gli allegati di morte nell'ADS Udine non ci sono per quel anno?
Profilo Messaggio privato
Strategico8
Livello3
Livello3


Registrato: 27 Nov 2015
Messaggi: 601
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 08 Mag 2018 - 14:16 Rispondi citando Torna in cima

sonia67 ha scritto:
Per strategico: hai visto qui?:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Inoltre: gli allegati di morte nell'ADS Udine non ci sono per quel anno?


L'archivio è quello antico, va dal xiii al xviii secolo.
Certo che ci sono gli allegati, ma a me interessava la cartella per conoscere la causa della morte.
Rimarrà un mistero...

_________________
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)
Profilo Messaggio privato
Strategico8
Livello3
Livello3


Registrato: 27 Nov 2015
Messaggi: 601
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 08 Mag 2018 - 16:56 Rispondi citando Torna in cima

sonia67 ha scritto:
Per strategico: hai visto qui?:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Inoltre: gli allegati di morte nell'ADS Udine non ci sono per quel anno?


Ti devo ringraziare!
Ho trovato negli allegati degli atti di morte sia il mio antenato Pietro che sua cognata Maria (morti entrambi nel 1878).
Grazie Soniaaaa Smile

_________________
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)
Profilo Messaggio privato
sonia67
Livello6
Livello6


Registrato: 30 Ago 2014
Messaggi: 1356

Messaggio   Inviato: 08 Mag 2018 - 19:06 Rispondi citando Torna in cima

Very Happy E vivaaaaa!! a volte basta cosi poco per fare bene .... Very Happy
Profilo Messaggio privato
marocla
Visitatore
Visitatore


Registrato: 06 Feb 2018
Messaggi: 30

Messaggio   Inviato: 11 Mag 2018 - 10:17 Rispondi citando Torna in cima

Ho provato a cercare all'archivio della Biblioteca Comunale Antonelliana di Senigallia, ma mi hanno risposto che lì non sono conservate le cartelle cliniche dei deceduti, bensì tutto ciò che concerne la parte amministrativa dell'Ospedale Civile di Senigallia.
Riguardo, poi, al metodo piacentino, gli allegati per il rilascio del certificato di morte dovrei cercarli dove? Grazie.
Profilo Messaggio privato
marocla
Visitatore
Visitatore


Registrato: 06 Feb 2018
Messaggi: 30

Messaggio   Inviato: 13 Mag 2018 - 12:37 Rispondi citando Torna in cima

Ripeto il mio ultimo messaggio, non so se avete già letto il mio aggiornamento che può essere utile a voi e ad altri ricercatori.. Seguendo il consiglio di Sonia, ho contattato il responsabile della Biblioteca Comunale Antonelliana, il quale mi ha informato sul fatto che lì non conservano le cartelle cliniche dei deceduti(da cui avrei potuto conoscere le cause di morte di mio zio Cocci Alessandro), ma solo ciò che riguarda la parte amministrativa dell'Ospedale civile di Senigallia.
Riguardo al metodo piacentino che mi è stato suggerito, a chi mi devo rivolgere? Grazie.
Profilo Messaggio privato
piacentino
Livello4
Livello4


Registrato: 03 Dic 2005
Messaggi: 908
Località: Maturìn-Estado Monagas-Venezuela
Messaggio   Inviato: 13 Mag 2018 - 18:23 Rispondi citando Torna in cima

Ciao Marocla. Tutti i decessi accaduti nel territorio di un comune devono essere registrati nell'ufficio rispettivo(Il servizio di Stato Civile riguarda tutti gli eventi: nascita, morte, matrimonio e cittadinanza)
Nei comuni, per rilasciare l'atto di morte, è necesario l'Accertamento della morte, firmata da un medico,dove viene segnalata la causa della morte. È una cosa diversa della Cartella clínica, conservata all'Ospedale dove era ricoverata e poi deceduta una persona. In diversi comuni si conservano gli allegati chiesti ai familiari per rilasciare l'atto di morte del defunto e potere poi sepellirlo(documento d'identità del defunto e la Fede di Accertamento della morte, come già sudetto firmata da un medico).Se scrivi all'ufficio Stato Civile del comune di Senigallia e chiedi la copia integrale dell'atto di morte(La copia integrale è la fotocopia autenticata dell’atto di morte originale nel quale è riportata qualsiasi circostanza e annotazione iscritta nella pagina del Registro dello Stato Civile). dove sicuramente compare la causa della morte e il nome e firma del medico che fa l'accertamento.L'Estratto e il Certificato di morte sono diversi alla copia integrale.
Se hai fortuna(come ho avuto io nelle mie ricerche) e nel comune sono conservati le fedi di accertamento, potrai avere allora una copia.
Chiedi le due : la copia integrale dell'atto(viene rilasciata se sono trascorsi 70 anni della morte) e la Fede di Accertamento della morte

_________________
Ivan1950>Eugenio1925>Carlo1895>Giovanni1856>Luigi Bernardino1800>Carlo1773>Francesco1743>Luigi1710
Profilo Messaggio privato
marocla
Visitatore
Visitatore


Registrato: 06 Feb 2018
Messaggi: 30

Messaggio   Inviato: 28 Mag 2018 - 22:49 Rispondi citando Torna in cima

Salve, finalmente ho trovato gli allegati all'atto di morte di mio zio Cocci Alessandro, conservati nell' Archivio di Stato di Ancona, seguendo i consigli di ZIADANI e PIACENTINO.
In tali documenti ho letto le cause della morte del mio antenato (insufficienza mitralica).
!!!Vi ringrazio di cuore!!!, siete proprio un'equipe preziosa x le nostre ricerche genealogiche: per la seconda volta mi avete indirizzato in modo risolutivo.
Ora, però, non sono ancora soddisfatta, perché vorrei conoscere le circostanze che hanno portato alla morte mio zio. Se avesse avuto un incidente con la moto a Senigallia (come dice mia sorella) a chi mi dovrei rivolgere?
Grazie ancora!
Profilo Messaggio privato
ziadani
Amministratore
Amministratore


Registrato: 09 Ago 2011
Località: Torino
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2018]
Messaggio   Inviato: 29 Mag 2018 - 07:11 Rispondi citando Torna in cima

Sono proprio contenta!
Però sono perplessa: che c'azzecca l'insufficienza mitralica con un incidente motociclistico?
Fosse morto di "arresto cardio circolatorio" capirei. Spesso i poli-traumatizzati muoiono poi per quello che è quanto di più generico ci possa essere.
L'insufficienza mitralica è una malattia cardiaca che difficilmente insorge a seguito di un incidente.
Poi, per carità, tutto può essere.

_________________
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina ~1740
Daniela<Andrea 1929< Arnaldo 1892<Giovanni 1857<Lorenzo 1827<Giulio 1804<Luigi 1770<Giulio 1723< Domenico 1703 <Giulio 1661<Giulio 1614<Domenico 1590< Giulio 1570
Profilo Messaggio privato Invia email
Strategico8
Livello3
Livello3


Registrato: 27 Nov 2015
Messaggi: 601
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 29 Mag 2018 - 08:59 Rispondi citando Torna in cima

Nel caso del padre del mio trisnonno, Pietro, e sua cognata Maria invece c'è chiarezza assoluta: pellagra. Lui nella fase terminale, chiamata al tempo tifo pellagroso, lei per quella "normale". Nelle riferte di morte dell'Ospedale Civile di Udine 1878 - 1880 è una desolazione leggere le cause di morte. In particolare mi hanno colpito i molti bambini esposti morti pochissimo dopo la nascita per sfilide congenita.

_________________
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)
Profilo Messaggio privato
marocla
Visitatore
Visitatore


Registrato: 06 Feb 2018
Messaggi: 30

Messaggio   Inviato: 30 Giu 2018 - 08:10 Rispondi citando Torna in cima

Salve, ho seguito i vostri consigli e ho trovato già l'atto di morte di Cocci Alessandro all'Archivio di Stato di Ancona, ma ora volevo sapere di più circa il ricovero e la degenza, precedenti al decesso, nell'ospedale civile di Senigallia nel dicembre del 1935. Detto ospedale a quel tempo era gestito da un'Opera Pia e l'archivio sanitario per un periodo è stato conservato forse presso il seminario vescovile, in seguito è stata trovata un'altra sistemazione, non sono riuscita a sapere quale.
Spero mi possiate aiutare. Grazie!
Profilo Messaggio privato
marocla
Visitatore
Visitatore


Registrato: 06 Feb 2018
Messaggi: 30

Messaggio   Inviato: 02 Ago 2018 - 10:36 Rispondi citando Torna in cima

Nessuno mi può aiutare?
Profilo Messaggio privato
ziadani
Amministratore
Amministratore


Registrato: 09 Ago 2011
Località: Torino
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2018]
Messaggio   Inviato: 02 Ago 2018 - 11:02 Rispondi citando Torna in cima

Era malato di cuore (insufficienza mitralica). Cos'altro vuoi sapere?

_________________
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina ~1740
Daniela<Andrea 1929< Arnaldo 1892<Giovanni 1857<Lorenzo 1827<Giulio 1804<Luigi 1770<Giulio 1723< Domenico 1703 <Giulio 1661<Giulio 1614<Domenico 1590< Giulio 1570
Profilo Messaggio privato Invia email
marocla
Visitatore
Visitatore


Registrato: 06 Feb 2018
Messaggi: 30

Messaggio   Inviato: 09 Ago 2018 - 10:48 Rispondi citando Torna in cima

Vorrei conoscere le circostanze del ricovero e della degenza nell'ospedale di Senigallia, vorrei avere la cartella clinica (il tutto risalente al 1935). Grazie.
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it