Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
SandraFer
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 260 ospiti e 2 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: LAZIO
 PACELLI VINCENZO
Messaggio personale:
Svolgo ricerche genealogiche da oltre 20 anni con grande passione e competenza. Ottima conoscenza...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8796]


[visite:714]


[visite:5470]


[visite:2941]


[visite:5245]


[visite:5333]


[visite:1584]


[visite:5549]


[visite:4603]


[visite:4946]


[visite:1079]


[visite:5034]


[visite:1498]


[visite:9578]


[visite:660]


[visite:4937]


[visite:3400]


[visite:406]


[visite:3353]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 





Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
tatiana31
Livello1
Livello1


Registrato: 27 Gen 2018
Messaggi: 21

Messaggio   Inviato: 03 Mag 2019 - 11:07 Rispondi citando Torna in cima

Buongiorno a tutti,
scusate la domanda un po’ inusuale ma la curiosità è troppo forte.
Mi nonna paterna nel 1931 si trasferì da Parma a Napoli per lavorare come domestica. Presumo abbia affrontato il viaggio in treno. Qualcuno ha idea di come si svolgevano i viaggi in quegli anni? Quanto ci voleva per un viaggio simile? Sapete, se per caso, esiste qualche sito dove potersi documentare?
Grazie mille.
Profilo Messaggio privato
fabifado69
Livello1
Livello1


Registrato: 26 Dic 2016
Messaggi: 194

Messaggio   Inviato: 03 Mag 2019 - 14:09 Rispondi citando Torna in cima

Immagino che un viaggio del genere sia stato affrontato in treno...io personalmente non conosco siti specifici ,potresti usare delle parole chiave appropriate ,sicuramente qualcosa uscirà fuori.
Profilo Messaggio privato
tatiana31
Livello1
Livello1


Registrato: 27 Gen 2018
Messaggi: 21

Messaggio   Inviato: 06 Mag 2019 - 11:36 Rispondi citando Torna in cima

Grazie per il consiglio!
Profilo Messaggio privato
paroni1569
Livello1
Livello1


Registrato: 10 Mar 2012
Messaggi: 173

Messaggio   Inviato: 06 Mag 2019 - 12:07 Rispondi citando Torna in cima

Sulla Treccani c'è un po' di storia delle ferrovie:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Incentrata sul 1931 c'è questa parte:

I ‘treni popolari’
All’inizio degli anni Trenta, sia per effetto della crisi economica mondiale, sia per la crescente concorrenza delle automobili, le Ferrovie dello Stato registrarono un forte calo nel traffico viaggiatori; parallelamente si verificò un altrettanto intenso calo negli arrivi dei turisti stranieri. Fu in questo quadro che, nella primavera del 1931, il ministero delle Comunicazioni intraprese una politica improntata alla concessione di speciali sconti per particolari destinazioni turistiche. Fu proprio l’orientamento del regime teso a garantirsi un ampio consenso che diede luogo all’istituzione di convogli ‘a prezzo ridottissimo’, come venivano chiamati.

Nell’agosto del 1931 vennero così inaugurati i primi ‘treni popolari’, straordinari di sola terza classe, con sconto fino all’80% sulla tariffa ordinaria, destinati a raggiungere località climatiche, balneari o di interesse storico e artistico. Consentirono in Italia la prima affermazione del turismo di massa, permettendo a migliaia di persone di raggiungere le località di villeggiatura e di salire su un treno per la prima volta. Riguardarono però una parte limitata della popolazione, quella che viveva nelle grandi città e lavorava nelle fabbriche e negli uffici.

Treni popolari su wikipedia con una tabella che mostra alcuni tempi di percorrenza ed il costo:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Profilo Messaggio privato
tatiana31
Livello1
Livello1


Registrato: 27 Gen 2018
Messaggi: 21

Messaggio   Inviato: 06 Mag 2019 - 14:02 Rispondi citando Torna in cima

Grazie mille! Ora guardo...
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it