Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
AleSarge
Giovannim..
Julianbos..
Sergio57
denismars..
elfobianc..
ermanno
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 315 ospiti e 8 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: PUGLIA
 LAVOPA ALESSANDRO
Messaggio personale:
Opero nel settore dei beni culturali e mi occupo di genealogia da diversi anni. Nel 2018 ho creat...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8802]


[visite:718]


[visite:5475]


[visite:2949]


[visite:5265]


[visite:5355]


[visite:1612]


[visite:5557]


[visite:4624]


[visite:4949]


[visite:1082]


[visite:5037]


[visite:1517]


[visite:9599]


[visite:666]


[visite:4955]


[visite:3406]


[visite:427]


[visite:3359]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 





Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
paroni1569
Livello1
Livello1


Registrato: 10 Mar 2012
Messaggi: 173

Messaggio   Inviato: 22 Mag 2019 - 21:51 Rispondi citando Torna in cima

Ho trovato un atto, rogato a Lugo nel 1637, tra un Longanesi di Bagnacavallo ed il mio deca-nonno Cristoforo di Fusignano. Mi sono messo d'impegno cercando di capire qual è la questione fra le due parti, ma non riesco ad andare oltre. Sto cercando di farci l'occhio, imparare le abbreviazioni ed i caratteri "strani" e nonostante tutto qualche strafalcione sarà scappato di sicuro. Grazie per l'aiuto!

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


10 Junij 1637

Constituti personal... ... me Notario ac testibus
... D(omimus) Vincentius q(uondam) Poli de Longanesijs
de terra Bagnacaballi et Christofarus f(ilius) Jo Babtis-
te de Paronis de territorium Fusignani ... non
... ... ac alias omnisque se se
invicem et vicissim absolverunt ab libe...
... et ... eo quod habuerunt ... insimul
usque ... ... diem et maxime ... unius ...
... ... equa... ... Vincentius ... Cris-
faro per annis quinque ad ... et ...
Instrum... mag(nificus) D(ominus) Laurentij Corelli
... Pub fusignani ad quodque.
Et ... absol... ... ... quid
... Vincentius dixit ... ... ...





Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


... ... ... annis quinque habuisse au
recepisse ad Cristofaro ... ... ...
... que Cristofarus dixit tibi ...
se ... ... ... que suas Renuntiantij
... ecceptioni ... habit ...
... perminerunt ... imposaerum
unus ... ... permissit ... ... acqua
vis alit ou... se se molestari et quod
n molestabuntur aquarij alit persona
... ... ... fattj ... ...
.........................................................
... ... da Laurentij ...
etquilibra .........................................
... ... .... que etia ... et ...
... ... ... pub et privatas àquis
quis uis ... appar... ... ...





Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Quo omnia ... ... ... ... ...
senas. Pro Quibus ... ...
... ... ... ... ... et futura ri-
forma ... ...
Renuntians ... ... exceptionis pri-
vileggij benefitijs ac quibus ...
ad et
Fr... Dantesque Rogantesque ab-
solventesque Cansantesque Promittentesque.
... Lugi ... D(ominus) ... Senegalies
... de Lugi in plateas ...
Presentibus R.do D(ominus) Jo. Bal(b)is to Tellino de
fusignano et Bernabe Minguccio
de terra Bagnacaballi testibus ad
pro labiis vocatis et rogatis
Ego Paulus Margottis Nod Rog ...
Profilo Messaggio privato
bigtortolo
Staff
Staff


Registrato: 14 Nov 2008

Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 23 Mag 2019 - 09:39 Rispondi citando Torna in cima

In Christi nomine amen Anno Domini 1637 Indictione quinta
Die vero 10 Junii sedente Urbano 8 Pontifice Maximo

Constituti personaliter coram me Notario ac testibus
infrascriptis Domimus Vincentius quondam Poli de Longanesijs
de territorio Bagnacaballi et Christofarus filius Joannis Babtis-
te de Paronis de territorio Fusignani (...) & non
vi nec dolo sed sponte & ac alias omnia & se se
invicem et vicissim absolverunt ab (cacnellato) liberaverunt
(...) et toto eo quod habuerunt factum insimul
usque in presentem diem et maxime occasione unius (...)
seu (...) equam iam per dictum Vincentium datam Cris-
faro per annis quinque ad (...) et ut de
Instrumento (...) rogitu (...)(...) Laurentij Corelli
notarii Publici fusignani ad quod &
Et hanc ideo absolvere ac liberare fecerunt eo quid
ipse Vincentius dixit predictas equas et lucrum

iam factam in dictos annis quinque habuisse ac
recepisse ad Cristofaro ante (...)(...)(...)
(...)(...)(...)(...) que Cristofarus dixit sibi (...)
se lucrum eam partem (...) suam Renuntiantis
omnino ecceptioni non habita (...)(...)
(...)(...) promiserunt (...) imposaerunt
unus quam alteri promissit occasione predicta acqua
vis alia occasione se se non molestari et quod
non molestabuntur a quavis alia persona
quia sic se contentos ac satisfactos vo-
carunt ac (...) cassaverunt
(...)(...)(...) Laurentii promisserunt
et qualibet eorum promissit eo cum uti in Iudicio
seu extra cassaverunt quos etiam cum et quas-
cumque alias stratas publicas et privatas a quid
quis vis eorum (...)(...)(...) alterius


Quae omnia sub pena dupli & quem pena & (...) qua
pena & (...)(...) Pio Quibus (...)(...)
(...)(...)(...) ac (...) presentem et futura in
forma (...)(...)(...)
Renuntiantes (...)(...) exceptio pri-
vileggis benefitijs ac quibuscumque aliis
ad et & favorem (...)(...)
(...)(...) Dantes & Rogantes & ab-
solventes & Cassantes & Promittentes &
Actum Lugi in Apoteca domini Iulii Senegalie
(...) de Lugo in platea & iuxta &
Presentibus Reverendos Joannes (...) Tellino de
fusignano et Bernabe Minguccio
de terra Bagnacaballi testibus ad
(...)(...) vocatis et rogatis &
Ego Paulus Margottus Nodarius Rogatus fui &

_________________
Vittore
Profilo Messaggio privato
paroni1569
Livello1
Livello1


Registrato: 10 Mar 2012
Messaggi: 173

Messaggio   Inviato: 23 Mag 2019 - 12:18 Rispondi citando Torna in cima

Grazie, bigtortolo, per tutta la pazienza e l'aiuto.
Quando in AdS ho visto la calligrafia, molto più pulita di altre, il primo pensiero è stato "ce la posso fare", ma la realtà è dura.
Con la tua trascrizione cerco d'imparare qualche cosa, intanto gli "&". E dire che ho messo -que ovunque tranne dove andava, il quibuscumque in ultima pagina... Smile
Profilo Messaggio privato
paroni1569
Livello1
Livello1


Registrato: 10 Mar 2012
Messaggi: 173

Messaggio   Inviato: 01 Giu 2019 - 11:30 Rispondi citando Torna in cima

Ho provato a decifrare qualche altra sillaba o parola.
Ce n'è qualcuna giusta? Ormai ho gli occhi a mandorla Wink
-------------------------------------------------------------------

In Christi nomine amen Anno Domini 1637 Indictione quinta
Die vero 10 Junii sedente Urbano 8 Pontifice Maximo

Constituti personaliter coram me Notario ac testibus
infrascriptis Dominus Vincentius quondam Poli de Longanesijs
de territorio Bagnacaballi et Christofarus filius Joannis Babtis-
te de Paronis de territorio Fusignani (...) & non
vi nec dolo sed sponte & ac alias omnia & se se
invicem et vicissim absolverunt ab liberaverunt
(...) et toto eo quod habuerunt factum insimul
usque in presentem diem et maxime occasione unius (...)
seu (ire) equam iam per dictum Vincentium datam Cristo-
faro per annis quinque ad (huis) et ut de
Instrumento (sub) rogitu (ms)(magnificus)(Dominus) Laurentij Corelli
notarii Publici fusignani ad quod &
Et hanc ideo absolvere ac liberare fecerunt eo quid
ipse Vincentius dixit predictas equas et lucrum

iam factam in dictos annis quinque habuisse ac
recepisse ad Cristofaro ante (...)(...)(Celebra)
(...)(...) que Cristofarus dixit sibi (...)
se lucrum eam partem (...) suam Renuntiantis
omnino ecceptioni non habita (...)(...)
(...)(...) promiserunt (...) imposaerunt
unus quam alteri promissit occasione predicta acqua
vis alia occasione se se non molestari et quod
non molestabuntur a quavis alia persona
quia sic se contentos ac satisfactos vo-
carunt ac (esse)(dixerunt) Cassaverunt
(quod)(Fusignanus)(da) Laurentii promisserunt
et qualibet eorum promissit eo cum uti in Iudicio
seu extra cassaverunt quos etiam cum et quas-
cumque alias stratas publicas et privatas a quid
quis vis eorum (...)(...)(...) alterius


Quae omnia sub pena dupli & quem pena & qua
pena & (...)(...) Pio Quibus (...)(...)
(...)(...)(...) ac (...) presentem et futura in
forma (...)(...)(...)
Renuntiantes (qualiscumque)(aliquos) exceptio (...) pri-
vileggis benefitijs ac quibuscumque aliis
ad et & favorem (fori)(entibris)
(Friantes)(&) Dantes & Rogantes & ab-
solventes & Cassantes & Promittentes &
Actum Lugi in Apoteca domini Iulii Senegalie
(...) de Lugo in platea & iuxta &
Presentibus Reverendos Joannes (...) Tellino de
fusignano et Bernabe Minguccio
de terra Bagnacaballi testibus ad
(...)(...) vocatis et rogatis &
Ego Paulus Margottus Nodarius Rogatus fui &
Profilo Messaggio privato
bigtortolo
Staff
Staff


Registrato: 14 Nov 2008

Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 01 Giu 2019 - 14:58 Rispondi citando Torna in cima

Anch'io ho provato a rivedere il tutto, con risultati scarsi.
Ad esempio continuo a non capire quale sia il negozio giuridico.
Sarebbe interessante reperire l'atto rogato 5 anni prima dal notaio Corelli, al quale si fa riferimento.
Di seguito il mio aggiornamento:

In Christi nomine amen Anno Domini 1637 Indictione quinta
Die vero 10 Junii sedente Urbano 8 Pontifice Maximo

Constituti personaliter coram me Notario ac testibus
infrascriptis Domimus Vincentius quondam Poli de Longanesijs
de territorio Bagnacaballi et Christofarus filius Joannis Babtis-
te de Paronis de territorio Fusignani (...) & non
vi nec dolo sed sponte & ac alias omnia & se se
invicem et vicissim absolverunt ab (cancellato) liberaverunt
(...) et toto eo quod habuerunt factum insimul
usque in presentem diem et maxime occasione unius (...)
seu (...) e quam iam per dictum Vincentium datam Cris-
faro per annis quinque ad (...) & et ut de
Instrumento (...) rogitu (...)(...) Laurentij Corelli
notarii Publici fusignani ad quod &
et (...) ideo absolvere ac liberare fecerunt eo quia
ipse Vincentius dixit predictas equas et lucrum

<Personalmente costituiti avanti me notaio e testi sottoscritti (...) Vincenzo Longanesi e Cristoforo Paroni, non per forza ne dolo, ma spontaneamente & (= e scientemente), si assolsero e liberarono vicedendevolmente da quanro avevano fatto assieme fino ad oggi, ed in particolare in occasione di un xxx ovvero xxx dalla quale già data da Vincenzo a Cristoforo per cinque anni, come consta per atto rogato dal notaio Lorenzo Corelli di Fusignano al quale &(= si faccia riferimento), perciò fecero assolvere e liberare pochè lo stesso Vincenzo disse la predetta cavalla (????) ed il guadagno>

iam factam in dictos annis quinque habuisse ac
recepisse ad Cristofaro ante (...)(...)(...)
(...)(...)(...) dictus (...) Cristofarus dixit sibi (...)
se lucrum eam partem (...) suam Renuntiantis
omnino ecceptioni non habita (...)(...)
(...)(...) promiserunt (...) impo...runt
unus (...)(...) promissit occasione predicta ac qua-
vis alia occasione se se non molestari et quod
non molestabuntur a quavis alia persona
quia sic se contentos ac satisfactos vo-
carunt ac (...) cassaverunt
(...)(...)(...) Laurentii promisserunt
et qualibet eorum promissit eo cum uti in Iudicio
seu extra cassaverunt quos etiam cum et quas-
cumque alias stratas publicas et privatas a quid
quis vis eorum (...)(...)(...) alterius

< già fatto nei detti cinque anni prima ............ Cristoforo disse d’aver avuto la sua parte di utile, rinunciando a ogni eccezione di non ricevuta pecunia ....... promisero ..... promise nell’occasione predetta e qualsiasi altra occasione di non molestarsi e non essere molestati da qualsiasi altra persona, poichè così si dissero contenti e soddisfatti e cassarono ...... di Lorenzo promisero e ognuno di loro promise ciò, cassarono sia in giudizio che fuori, anche con qualsiasi altra via pubblica o privata da qualsivoglia di loro .....>

Quae omnia sub pena dupli & quem pena & (...) qua
pena & (...)(...) Pio Quibus (...)(...)
(...)(...)(...) ac (...) presentem et futura in
forma (...)(...)(...)
Renuntiantes (...)(...) exceptio pri-
vileggis benefitijs ac quibuscumque aliis
ad et & favorem (...)(...)
(...)(...) Dantes & Rogantes & ab-
solventes & Cassantes & Promittentes &
Actum Lugi in Apoteca domini Iulii Senegalie
(...) de Lugo in platea & iuxta &
Presentibus Reverendos Joannes (...) Tellino de
fusignano et Bernabe Minguccio
de terra Bagnacaballi testibus ad
(...)(...) vocatis et rogatis &
Ego Paulus Margottus Nodarius Rogatus fui &

< le quali cose tutte sotto pena del doppio ... da somministare a qualche luogo pio ............... rinunciando a eccezioni e qualsiasi altro beneficio .....
Atto in Lugo nella bottega del signore Giulio Senigallia di Lugo, nella piazza vicino a ...., presenti i testi rev. Giovanni ... Tellino di Fusignano e barnaba Minguccio di Bagnacavallo, testi a ciò specialmente chiamati e rogati.
Io Paolo Margotto notaio rogai>

_________________
Vittore
Profilo Messaggio privato
paroni1569
Livello1
Livello1


Registrato: 10 Mar 2012
Messaggi: 173

Messaggio   Inviato: 01 Giu 2019 - 16:14 Rispondi citando Torna in cima

bigtortolo ha scritto:
Anch'io ho provato a rivedere il tutto, con risultati scarsi.
Ad esempio continuo a non capire quale sia il negozio giuridico.
Sarebbe interessante reperire l'atto rogato 5 anni prima dal notaio Corelli, al quale si fa riferimento.


Grazie big.
Purtroppo quell'atto non esiste più:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Per queste ragioni, fino a pochi mesi fa, escludevo l'AdS dalle mie ricerche.
Quando ho scoperto che c'erano delle proprietà sotto Lugo, sia del capostipite Gio Batta che del figlio Cristoforo, si è aperto uno spiraglio.
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it