Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: CALABRIA
 CORRADO VINCENZO
Messaggio personale:
Sono appassionato di storia e genealogia da ormai un decennio. Ho fatto ricerche genealogiche per...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8853]


[visite:756]


[visite:5537]


[visite:2995]


[visite:5436]


[visite:5530]


[visite:1807]


[visite:5616]


[visite:4782]


[visite:5003]


[visite:1141]


[visite:5105]


[visite:1673]


[visite:9870]


[visite:715]


[visite:5128]


[visite:3463]


[visite:3415]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 





Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
MauroTrevisan
Livello2
Livello2


Registrato: 09 Ott 2016
Messaggi: 480
Località: Treviso
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 09 Nov 2019 - 15:14 Rispondi citando Torna in cima

Ciao a tutti. Ho una questione.
Recentemente sto visionando parecchi atti notarili, la maggior parte dei quali scritti in latino. Ovviamente tutti i nomi sono declinati (credo): si può trovare un Franciscus/Francisci, Pauli, Joppati (attualmente Gioppato), Trivisani/Trivisanus/Trivisanum (attualmente Trevisan), Peregrini, e via discorrendo.
Voi, come fate a registrare questi nomi? li "de-latinizzate" facendoli diventare Francisco, Paulo, Joppato, Trivisan/Trivisano, Peregrino?
Oppure registrate tutti i nomi con cui vengono chiamati?

_________________
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606
Profilo Messaggio privato
Kaharot
Moderatore
Moderatore


Registrato: 24 Giu 2012
Messaggi: 2220

Messaggio   Inviato: 09 Nov 2019 - 17:08 Rispondi citando Torna in cima

Le declinazioni servono ad indicare se il sostantivo, in questo caso il nome, sia all'interno della frase soggetto o complemento. Per cui se vuoi lasciare i nomi in latino devi usare il nominativo (quello che generalmente finisce in -us per gli uomini e -a per le donne).
Se vuoi tradurlo, invece, usa il corrispettivo italiano.
Io generalmente uso il nome attuale in italiano o, se lo trovo, il nome come veniva pronunciato nella lingua popolare di quell'epoca. Infatti nell'epoca dei documenti che noi visioniamo il popolo parlava già da secoli le lingue vernacolari, quindi nessuno avrebbe chiamato un antenato Franciscus o Paulus.

_________________
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.
Profilo Messaggio privato
gianantonio_pisati
Esperto
Esperto


Registrato: 26 Set 2008
Messaggi: 2442
Località: Castelnuovo Bocca d'Adda (Lodi)
Messaggio   Inviato: 09 Nov 2019 - 17:33 Rispondi citando Torna in cima

Io in qualsiasi caso uso il nome italiano corrispondente al giorno d'oggi.

_________________
io 1983-G.Pietro 1955-Antonio 1920-Carlo Andrea 1886-Pietro 1850-Giulio 1812-G.Batta 1789-Francesco M. 1760-G.Batta 1717-Francesco M. 1692-G.Batta 1657-Carlo G. 1629-G.Batta 1591-G.Andrea 1565-Pietro-G.Francesco-Pietro di Bartolomeo Broffadelli e Rosa Pisati di Leonino-Bertolino-Leonino? (v. 1428)
Profilo Messaggio privato
MauroTrevisan
Livello2
Livello2


Registrato: 09 Ott 2016
Messaggi: 480
Località: Treviso
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 09 Nov 2019 - 18:07 Rispondi citando Torna in cima

grazie a tutti

_________________
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 397
Località: Danzica
Messaggio   Inviato: 09 Nov 2019 - 18:38 Rispondi citando Torna in cima

Sì, diciamo che il "problema" è decidere cosa fare coi cognomi Patronimici semplici.
Visto che attualmente per esempio esiste sia D'amico che De Amicis...cosa fai quando trovi De Amicis?
Lo lasci così com'è o lo trasformi in D'amico?
Profilo Messaggio privato
Kaharot
Moderatore
Moderatore


Registrato: 24 Giu 2012
Messaggi: 2220

Messaggio   Inviato: 09 Nov 2019 - 21:36 Rispondi citando Torna in cima

alegdansk ha scritto:

Lo lasci così com'è o lo trasformi in D'amico?


Nel caso dei cognomi io procedo in questo modo: se è un cognome vicino, di cui, perciò conosco la forma ufficiale attuale, uso quello. Se andando indietro trovo un cognome "nuovo", ovviamente nei rami materni, lo lascio così come lo trovo. Se trovi De Amicis, devi mettere De Amicis.

_________________
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 397
Località: Danzica
Messaggio   Inviato: 09 Nov 2019 - 22:07 Rispondi citando Torna in cima

Eh ok Kaharot, però nei rami materni se trovi De Horatio, come fai a tenerlo così? Ho dovuto per forza trasformarlo in D'Orazio.
Per "nuovi" cosa intendi?
Forse ho capito male.
Parli di cognomi che non sono arrivati fino ad oggi e quindi li tieni così come li trovi senza dare interpretazioni personali?
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it