Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancŕtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itßlia
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Bigmolla
DavideBro..
Karen
MamyClo
Omara
Suriano01
Tobiolo
Vesna
alegdansk
car43
giulio76
tigullio2..
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 375 ospiti e 13 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: ABRUZZO
 EMIDIO SPINOGATTI
Messaggio personale:
Grande passione per il mio territorio e per la storia, insieme con i miei studi tecnico-scentific...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8884]


[visite:780]


[visite:5565]


[visite:3015]


[visite:5457]


[visite:5559]


[visite:1841]


[visite:5643]


[visite:4799]


[visite:5028]


[visite:1173]


[visite:5138]


[visite:1693]


[visite:9930]


[visite:742]


[visite:5159]


[visite:3482]


[visite:3441]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 24 Giu 2008 - 22:20 Rispondi citando Torna in cima

Ciao a tutti....

Su questo "ritagli" di un atto catastale non riesco a capire alcune parole.... alcune le ho sottolineate in rosso....
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Chi mi dice qualcosa?

PRIMA PARTE

In sostituzione alla intestazione di cui alla mutazione 114 per riunione di usufrutto alla nuda proprietÓ goduta da Mancini Maria morta il 2 dicembre 1875 sull'xxxxxxx di Cespi Polisiani fu Filippo morto il 21 dicembre 1871 (anche se in Parrocchia ho trovato la data dell'8 ottobre 1870) xxxx a Montalto il 10-9-908 #178

SECONDA PARTE

In sostituzione alla precedente intestazione per xxxxxxxxxxx di diritti su fondo rustico posto in M.Alto M(arche) rog. xxxxxxxx Carlo 29 settembre 1908 reg. a Fermo il 6-10-1908 n. 332 mod. 1


(Credevo fosse Panozzi Carlo ma un notaio con questo nome non risulta agli archivi)


GRAZIE
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
LocalitÓ: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 24 Giu 2008 - 23:37 Rispondi citando Torna in cima

BOBBO ha scritto:
Ciao a tutti....

Su questo "ritagli" di un atto catastale non riesco a capire alcune parole.... alcune le ho sottolineate in rosso....
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Chi mi dice qualcosa?

PRIMA PARTE

In sostituzione alla intestazione di cui alla mutazione 114 per riunione di usufrutto alla nuda proprietÓ goduta da Mancini Maria morta il 2 dicembre 1875 sull'unitÓ(?) di Cespi Polisiani PIETRO fu Filippo morto il 21 dicembre 1871 (anche se in Parrocchia ho trovato la data dell'8 ottobre 1870) registrato(?) a Montalto il 10-9-908 N.178

SECONDA PARTE

In sostituzione alla precedente intestazione per contratto di unione di diritti su fondo rustico posto in M.Alto M(arche) rog. xxxxxxxx Carlo 29 settembre 1908 reg. a Fermo il 6-10-1908 n. 332 mod. 1


(Credevo fosse Panozzi Carlo ma un notaio con questo nome non risulta agli archivi)

Il cognome, effettivamente, sembra Panozzi (o Pallezzi). Pour parler: se anzichÚ rog(ato) ci fosse scritto reg(istrato) magari non si tratterebbe di un atto notarile (ma di una semplice registrazione al catasto) ed ecco spiegato perchÚ non lo trovi. (Laughing sono per evitare le cose complicate... 8) )


GRAZIE


Ultima modifica di Luca.p il 24 Giu 2008 - 23:49, modificato 1 volta in totale
Profilo Messaggio privato Invia email
Stefania_Fangarezzi
Livello2
Livello2


Registrato: 11 Giu 2008
Messaggi: 473
LocalitÓ: Firenze
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 24 Giu 2008 - 23:38 Rispondi citando Torna in cima

Allora, io ci leggo:
1) sull'ereditÓ di Cespi Polisano ecc
2) reg., cioŔ registrata
3) n. 178 (dovrebbe essere il numero dell'atto, o all'ufficio del registro - se si riferisce alla trascrizione del passaggio del diritti, o del protocollo notarile
3) per cessione di diritti (c'Ŕ un puntino vagante, appartiene alla "di", non Ŕ un'iniziale)
4) forse Panezzi o Panazzi? (comunque, all'Ufficio del Registro dovrebbero saperti dire chi era il notaio, dato che c'Ŕ il numero e la data dell'atto. Sei sicuro di aver guardato i notai del distretto notarile giusto?)

ciao
Stef
Profilo Messaggio privato Homepage
Stefania_Fangarezzi
Livello2
Livello2


Registrato: 11 Giu 2008
Messaggi: 473
LocalitÓ: Firenze
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 24 Giu 2008 - 23:47 Rispondi citando Torna in cima

Pur apprezzando, sia concettualmente che praticamente, la necessitÓ di semplificare, Very Happy , Lucap, di solito nelle trascrizioni catastali non viene indicato l'impiegato che fa la trascrizione, ma il notaio... trattandosi di atti recenti, magari i protocolli non sono ancora versati in archivio di Stato, ma sono ancora all'Archivio Notarile...
Sempre pour parler, vedo che si parla di atto rogato a Fermo... sono stati verificati i notai di quel distretto?
In ogni caso, se non c'Ŕ la necessitÓ di vedere fisicamente il protocollo, come si chiama di preciso il notaio non mi sembra un granchÚ rilevante...
ciao,
Stef
Profilo Messaggio privato Homepage
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
LocalitÓ: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 24 Giu 2008 - 23:59 Rispondi citando Torna in cima

Stefania_Fangarezzi ha scritto:
Pur apprezzando, sia concettualmente che praticamente, la necessitÓ di semplificare, Very Happy , Lucap, di solito nelle trascrizioni catastali non viene indicato l'impiegato che fa la trascrizione, ma il notaio...

Acc., dannaz., malediz.: sempre complicata, la vita, ha da essere 8)

Comunque, per tornare seri, ci leggo unitÓ e non ereditÓ: se guardi le righe sopra vedi che la "d" ha sempre la pancia (o dovrei dire il sedere, trattandosi di una d) bella rotonda.
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
Stefania_Fangarezzi
Livello2
Livello2


Registrato: 11 Giu 2008
Messaggi: 473
LocalitÓ: Firenze
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio 12 Inviato: 25 Giu 2008 - 09:12 Rispondi citando Torna in cima

Continuo a leggerci ereditÓ (errare Ŕ umano, perseverare ecc ecc Diavolo ): prova a guardare il "di" alla seconda riga e quello alla terza: le "d" sono cugine di quella dell'ereditÓ/unitÓ, mentre, se guardi alla quarta riga, "goduta", la "d" Ŕ completamente diversa: le prime sono tracciate con un solo tratto, pi¨ allungato , la terza, quella di "goduta", Ŕ fatta da tratto verticale pi¨ "pancina"tonda.

Mi sembra, inoltre, che, nel contesto della frase, "ereditÓ" abbia pi¨ senso: se si trattasse di un'unitÓ (catastale, per esempio), ci sarebbero di seguto i dati identificativi.
Nulla vieta che mi sbagli, eh!!
Ciao
Stef
Profilo Messaggio privato Homepage
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
LocalitÓ: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 25 Giu 2008 - 09:37 Rispondi citando Torna in cima

Candela

Pu˛ essere; ma continua a convincermi poco quella "d" (proprio perchÚ al centro delle parole - nuda, goduta - la traccia in maniera completamente diversa).

Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 25 Giu 2008 - 11:08 Rispondi citando Torna in cima

Grazie a tutti per le risposte....

Per quanto riguarda il nome chieder˛ bene... comunque sono in contatto con l'archivio notarile distrettuale di zona e PANOZZI non risulta... prover˛ con gli altri nomi.....

Fermo Ŕ comunque in provincia di Ascoli Piceno... quindi sempre lý deve stare.... Smile

I dati identificativi dell'atto ci sono.....

Vi posto l'immagine "intera"....
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Profilo Messaggio privato
marcello.palermo
Livello1
Livello1


Registrato: 22 Giu 2008
Messaggi: 9
LocalitÓ: Palermo
Messaggio   Inviato: 25 Giu 2008 - 16:40 Rispondi citando Torna in cima

sono anch'io convinto dalla tesi secondo la quale vi sarebbe scritto "ereditÓ".
Per la seconda frase per˛ propenderei pi¨ per "contratto di cessione di diritti" (frase fra l'altro comunemente presente nel gergo notarile), piuttosto che per "contratto di unione di diritti". Fra l'altro se la parola fosse "unione" la "u" sarebbe come quella di "usofrutti" e il gruppo "ni" dovrebbe essere come quello di "riunione".
Profilo Messaggio privato Homepage
ciganasimona
Staff
Staff


Registrato: 25 Giu 2007
LocalitÓ: Pasiano (Pordenone)
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 26 Giu 2008 - 14:27 Rispondi citando Torna in cima

EreditÓ Ŕ la parola mancante... Polisani quando Ŕ morto ha lasciato alla moglie solo l'usufrutto e ai figli la nuda proprietÓ della sua ereditÓ (beni posseduti), prassi all'epoca consolidata.

L'altra Ŕ il Contratto di Cessione di diritti, e il notaio rogante puo essere Panazzi.

arrivo tardi

Simona

_________________
Simona 1977 > Cesarino Adriano 1950 > Vittorio1918 > Luigi 1876 > Antonio 1847 > Giuseppe 1804
Profilo Messaggio privato
Giovanna Maria
Staff
Staff


Registrato: 08 Ott 2004
LocalitÓ: Ancona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 27 Giu 2008 - 01:43 Rispondi citando Torna in cima

A mio parere il notaio si chiama Pallazzi Carlo. Presso l'Archivio di Stato competente si possono trovare i documenti della Conservatoria relativi alla registrazione dell'atto rogato. Non serve generalmente il nome del notaio ma la data di registrazione 6-10-1908, i nomi degli eredi e il numero della pratica che in questo caso dovrebbe essere 332.
P.S. Hai consultato solo questo registro? Hai dato un'occhiata alla particella di carico? Puoi andare pi¨ indietro nel tempo in questo modo.
Un altro documento utile pu˛ essere la voltura che attesti il passaggio di proprietÓ. La devi cercare per anno e puoi trovarla nel 1908 o nel 1909.
Ciao
Giovanna

_________________
PerchÚ aspetti con impazienza le cose? Se sono inutili per la tua vita, inutile Ŕ anche aspettarle. Se sono necessarie, loro verranno e verranno nel momento giusto.
(Amado Nervo)
Profilo Messaggio privato Homepage
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
ę TuttoGenealogia.it Ŕ un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it