Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Nessun iscritto online!

Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 281 ospiti in linea !
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: Lodi
 GIANANTONIO PISATI
Messaggio personale:
Sono un appassionato di storia e di genealogia e abito a Castelnuovo Bocca d'Adda (Lodi). Tra il...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8754]


[visite:689]


[visite:5439]


[visite:2920]


[visite:5157]


[visite:5244]


[visite:1495]


[visite:5524]


[visite:4515]


[visite:4915]


[visite:1053]


[visite:4949]


[visite:1404]


[visite:9475]


[visite:636]


[visite:4836]


[visite:3378]


[visite:314]


[visite:3324]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 





Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
patrizio22
Livello1
Livello1


Registrato: 20 Gen 2016
Messaggi: 62

Messaggio   Inviato: 09 Set 2016 - 23:01 Rispondi citando Torna in cima

Per i Brega marchigiani:

Ho trovato un libro antico su internet che spiega passo a passo l'immigrazione dei lombardi a Jesi:

A. Gianandrea, Di una immigrazione di Lombardi nella città e contado di Jesi attomo all'ultimo quarto del secolo X V
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


C'è una lista di almeno cinquanta di essi ma purtroppo solo alcuni sono indicati col cognome, la maggior parte solo col nome e luogo di provenienza (sic). L'autore spiega che molti documenti sono andati distrutti, gli immigrati dovevano essere quattrocento maschi. (sic)

La maggior parte abitavano a Santa Maria Nuova, alcuni a Jesi, Monsano, Belvedere.

Non c'è nessun tipo di stato civile online per queste località. Qualche suggerimento? Sembra piu un blog che un forum. Sveglia, Brega.
Profilo Messaggio privato
patrizio22
Livello1
Livello1


Registrato: 20 Gen 2016
Messaggi: 62

Messaggio   Inviato: 10 Set 2016 - 00:20 Rispondi citando Torna in cima

Per i Brega marchigiani, per quanto riguarda l'ipotesi di un origine slava:

Da "Immigrati albanesi e schiavoni a Jesi e nel suo contado nei secoli xv e xvi":

"Anche per San Biagio vi era devozione particolarmente sentita, almeno da come lascia intendere una larga adozione di questo nome tra queste popolazioni". (San Biagio era il patrono di Ragusa - Dubrovnik)

A Castelletta, tre Brega si chiamavano Biagio. In effetti è un'ipotesi da non trascurare dati i cognomi croati come Bregar, Bregov, Bregovic, etc.

Da questo testo:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


4.1.6 L’evoluzione del rapporto mezzadrile nelle Marche

"La mezzadria marchigiana classica precisa i propri caratteri generali intorno alla fine del XIV secolo e si afferma con direzione nord ovest-sud est (da Fano ad Ascoli Piceno) lungo tutto il corso del ‘400 con l’impiego dei coloni parziari del luogo ma anche con considerevoli masse di immigrati dalla Lombardia, dalla Sclavonia (la zona dell’attuale Croazia) e dall’Albania (Anselmi, 2000b). Visse per mezzo millennio circa, fino alla metà del 1900 quando iniziò il suo declino negli anni della grande trasformazione successiva alla seconda guerra mondiale."

Quindi, dato che questi Brega marchigiani devono essere apparsi verso il 1500 o 1600, se non si tratta di un origine locale, l'ipotesi lombarda e croata sembrano le due piu probabili.
Profilo Messaggio privato
patrizio22
Livello1
Livello1


Registrato: 20 Gen 2016
Messaggi: 62

Messaggio   Inviato: 10 Set 2016 - 09:12 Rispondi citando Torna in cima

Per i Brega marchigiani:

Ho trovato un'altra immigrazione lombarda a Senigallia nella seconda metà del 1400. Quindi, immigrazioni lombarde, per mezzo di bandi pubblicati in Lombardia, almeno a Santa Maria Nuova, Jesi, Monsano e Senigallia. Per nessuno di questi lo stato civile è consultabile su internet.

Per quanto riguarda gli immigrati slavi, credo che fossero dappertutto. Il cognome Breg è sloveno o croato, Bregar sembra sloveno, Bregovic sembra croato, Bregu sembra albanese.
Profilo Messaggio privato
patrizio22
Livello1
Livello1


Registrato: 20 Gen 2016
Messaggi: 62

Messaggio   Inviato: 11 Set 2016 - 08:13 Rispondi citando Torna in cima

Per i Brega marchigiani:

Da questo libro:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


"A Sigismondo Malatesta signore di Rimini appropria il Valturio l aver scoperte le bombe La prima idea infine delle moderne granate la troviamo in Italia giacchè riferiscono gli Annali di Vicenza all anno 1387 che a un fortino fu preso con bombarde gettandovi entro palle di fuoco ed altre di fetida composizione che ardendo con puzzo incendiavano della qual macchina e invenzione autore fu lo Sbrega speziale di quella città"

Quindi, esisteva nello stato civile italiano, nella zona di Sant'Angelo in Vado, dove troviamo anche i Brega, il cognome Sbrega. Secondo questo testo, il cognome Sbrega è antico, quindi questa è un'altra possibilità per la creazione del nostro cognome. Da Sbrega diventa Brega nei registri della parrocchia di Sant'Angelo in Vado (PU) o in qualche villaggio vicino, poi un gruppo di Brega si sposta a Castelletta (AN).

(Il cognome Sbrega è oggi diffuso nel pesarese ma anche un po' nell'anconetano. Sembra un po' raro per essere cosi antico)

Quindi, ricapitolando:

1)Origine lombarda, dei Brega lombardi arrivano nelle marche alla fine del 1400 ma probabilmente anche nel 1500, abbiamo la prova di queste immigrazioni lombarde (in particolare a Santa Maria Nuova, Monsano, Jesi e Senigallia) ma nessuna prova che ci fossero dei Brega lombardi tra di loro. Per questa ipotesi, secondo me, il cognome avrebbe dovuto essere piu diffuso nello stato civile napoleonico.

(Ho trovato su familysearch lo stato civile italiano di Santa Maria Nuova, dove il piu grosso contingente di lombardi è arrivato nel 1472, sto verificando)

2)Origine straniera, in particolare slava, abbiamo la prova di questa immigrazione slava. A Castelletta (AN) quasi tutti i Brega si chiamavano Biagio, popolare tra gli immigrati croati perchè San Biagio è il loro patrono. Ci sono anche cognomi simili a Brega in Croazia. Ma anche qui, se fossero arrivati nel 1400 o 1500, il cognome avrebbe dovuto essere secondo me piu diffuso nello stato civile napoleonico.

3) Un errore di ortografia nei registri della parrocchia di Castelletta, ma non ci sono dei cognomi simili nella zona. Non ho trovato nessun Braga o qualcosa di simile nello stato civile napoleonico in quella zona. I Braga si trovavano nella città Ancona nel 1800 secondo delle fonti su internet.

4) Un errore di ortografia o una modificazione del cognome nel registro della parrochia di Sant'Angelo in Vado, in questo caso abbiamo il cognome "Sbrega" nella zona dal 1300. Quindi sembra molto piu probabile.

(Nella zona di Urbino abbiamo Sbrega, Brega, Bregaruccia. Sant'Angelo in Vado forniva legname a tutto lo stato pontificio, quindi un origine da soprannomi legati alla lavorazione del legname è possibile)

5) Un cognome di fantasia dato a un trovatello, oppure un cognome nato da un soprannome a Castelletta (AN) o Sant'Angelo in Vado (PU). Erano due zone di boschi quindi l'economia era basata anche sul commercio del legname. (Brega, pezzo di legno) Bisognerebbe sapere come creavano i cognomi nel brefotrofio di Senigallia.
Profilo Messaggio privato
patrizio22
Livello1
Livello1


Registrato: 20 Gen 2016
Messaggi: 62

Messaggio   Inviato: 11 Set 2016 - 11:07 Rispondi citando Torna in cima

Sempre per i Brega marchigiani:

C'è stata anche una immigrazione ebraica nella vallesina, è documentata e lo si vede dai cognomi nello stato civile napoleonico.

Apparentemente, in Calabria, dalla parola ebraica "Berakah" che significa "benedizione", è nato il cognome Braca. Ci sono tracce di questo cognome a Macerata nel rinascimento, uno studente nell'universita del luogo. Sembrerebbe che il cognome sia stato in parte cambiato anche in Braga.

Oggi ci sono ancora pochi con questo cognome nelle Marche. Ma ancora, non ne ho trovato nessuna traccia nello stato civile napoleonico in tutti i comuni che ho verificato nella alta vallesina. Non ho trovato ne Braca ne Braga. Quindi come ipotesi mi sembra da escludere.
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 11 Set 2016 - 16:55 Rispondi citando Torna in cima

vlepore47 ha scritto:
Secondo me vi è un errore di metodo in questo modo di andare a ricercare le origini di un cognome.
Si parte, cioè, dal principio che un cognome abbia una origine unica, che si perde nella notte dei tempi, da un individuo che un giorno ha deciso di essere Capostipite di una progenie che avrebbe diffuso nel mondo quel cognome. Le cose non sono mai così!
Credo che tutti abbiamo iniziato le ricerche sperando di trovare possibilmente su Google-Libri, qualche notizia o citazione riguardante il proprio cognome. Naturalmente non c'è nulla di male a raccogliere tutte le notizie più o meno verosimili e cercare di organizzarle, in attesa di poterle collegare, alla vera ricerca genealogica.
L'unico modo di procedere è di partire dal nonno/a e cercare il padre/madre, e poi ancora il padre/madre... , e se non si trova un "figlio di ignoti", che inevitabilmente ad un certo punto si troverà, si può arrivare al 1700, e poi al 1600, e poi al 1500. Se si arriva al 1500 si è tra i pochi "fortunati" i cui antenati hanno vissuto in un paese dove i documenti di sono tutti conservati.
In questa ricerca forse troviamo che il cognome era Braga (pura ipotesi) e poi è diventato Brega. Oppure che era il soprannome di un falegname veneto (Brega = tavola, asse, in dialetto veneto). Chissà cosa possiamo scoprire. Magari siamo anche costretti ad un certo punto a fare qualche ipotesi, perché è sparito un registro e ci manca un gradino. Oppure ci stanchiamo presto e lasciamo perdere. Troppa fatica per niente.

Ascolta, tu fai come vuoi, se ti piace continuare a cercare Brega di 7 secoli fa pur essendo fermo con la tua ricerca a malapena al 1800 sei liberissimo di farlo, ma continuando in questo modo non solo non arrivi da nessuna parte, ma perdi tempo che potresti utilizzare per una ricerca genealogica seria.
Dài retta ai consigli di chi di genealogia ne ha masticata tanta, come il nostro amico Vittorino.
Profilo Messaggio privato Invia email
patrizio22
Livello1
Livello1


Registrato: 20 Gen 2016
Messaggi: 62

Messaggio   Inviato: 11 Set 2016 - 20:15 Rispondi citando Torna in cima

Avevo visto nello stato civile italiano degli Sbrega a Isola di Fano, non lontano da Sant'Angelo in Vado dove si trovavano dei Brega. Sembra che i luoghi con piu Sbrega fossero tuttavia San Costanzo e Mondolfo, vicino Fano, quindi probabilmente si tratta della zona di origine.

C'è un signore, Roberto Piccioli che ha creato in 25 anni una banca dati di 80000 cognomi di questa zona:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Nella sua banca dati su San Costanzo e Mondolfo non appare nessun Brega e tantissimi Sbrega, quindi un possibile legame tra questi due diventa abbastanza debile.

Gli ho scritto comunque una e-mail, vediamo....

Non resta che terminare lo stato civile di Isola di Fano per vedere se esce qualcosa.
Profilo Messaggio privato
Giovanna Maria
Staff
Staff


Registrato: 08 Ott 2004
Località: Ancona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Set 2016 - 15:02 Rispondi citando Torna in cima

Luca, parole sante. Ora aggiungerei che: occorre fare attenzione perchè ad Ancona " sbrega' " significa "rompere, spaccare, distruggere, spezzare". Il cognome SBREGA può aver avuto origine da un soprannome legato a questo significato e non essere collegato a "Brega", che, anche a mio parere, può avere molteplici origini. Inoltre ad Ancona di Brega in Pagine Bianche attualmente ve ne sono solo 6, contro gli oltre 80 Burattini e Galeazzi, gli oltre 30 Cardinali, 25 Schiavoni e Talevi. Insomma: ipotizzare un'antica origine anconitana non è verosimile. Patrizio22, so che sei lontano e non puoi fare ricerche in loco, ma, se permetti un consiglio da chi fa ricerche seriamente da oltre vent'anni, ti consiglio, come Luca del resto, di concentrarti solo su quelli che sono CERTAMENTE i tuoi antenati. A meno che tu non voglia fare non una ricerca genealogica, ma solo un resoconto di tutti i Brega possibili e immaginabili. In questo caso, se non lo hai già creato, ti consiglio di aprire un tuo sito o meglio blog personale, in cui riversare tutti i risultati, più o meno coerenti, delle tue ricerche e, una volta fatto, di mandarci il link alla tua pagina. Un tuo blog, rispetto all'infinito inserimento di dati in questo forum, sarebbe certamente più indicato visto il tipo di ricerca che stai facendo e noi saremo lieti di inserirlo nei link utili.

Buona giornata e buon lavoro

_________________
Perché aspetti con impazienza le cose? Se sono inutili per la tua vita, inutile è anche aspettarle. Se sono necessarie, loro verranno e verranno nel momento giusto.
(Amado Nervo)
Profilo Messaggio privato Homepage
pamelafenoglio
Livello1
Livello1


Registrato: 06 Set 2016
Messaggi: 29

Messaggio   Inviato: 12 Set 2016 - 19:55 Rispondi citando Torna in cima

tanto per:

Altre variabili di Brega > Brecca (ramicello); 'm'bregare (imbrogliato, legato); braghe (calzoni) - dialetto genovese.
Profilo Messaggio privato
grobari
Livello1
Livello1


Registrato: 26 Gen 2017
Messaggi: 1

Messaggio   Inviato: 26 Gen 2017 - 01:45 Rispondi citando Torna in cima

Io sono un Brega, Bergamasco DOC, qua in zona ci sono cognomi simili, Preda,Brena ecc
A me è sempre stata raccontata un'origine celtica del cognome, poi non so..
Profilo Messaggio privato
patrizio22
Livello1
Livello1


Registrato: 20 Gen 2016
Messaggi: 62

Messaggio   Inviato: 21 Mag 2017 - 19:56 Rispondi citando Torna in cima

HO TERMINATO LE RICERCHE GENEALOGICHE SU ANTENATI.IT E FAMILY SEARCH. HO CREATO TRE ALBERI GENEALOGICI DEI BREGA DAL 1700 ALL'ANNO 1900 A CASTELLETTA (AN) E SANT'ANGELO IN VADO (PU).

Sono le zone di origine del cognome nelle Marche.

Ho creato un blog con un solo lungo post con cio che ho trovato e gli alberi genealogici. I BREGA MARCHIGIANI POTRANNO CONSULTARE GLI ALBERI E ANCHE DARMI INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SE NE HANNO:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 252
Località: Danzica
Messaggio   Inviato: 27 Feb 2018 - 02:21 Rispondi citando Torna in cima

La mia trisnonna si chiamava Carolina Brega e viveva nella zona di Montù Beccaria in provincia di Pavia.
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it