Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Kaharot
MauroTrev..
Okbash
cannella5..
gmoccaldi
kevin42


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 153 ospiti e 6 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: TUTTA ITALIA
 SERPERO CHRISTIAN
Messaggio personale:
da 2000 mi occupo di genealogia e ricerche di eredi in tutta Italia
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8617]


[visite:576]


[visite:5311]


[visite:2813]


[visite:4863]


[visite:4967]


[visite:1208]


[visite:5401]


[visite:4233]


[visite:4813]


[visite:936]


[visite:4673]


[visite:1142]


[visite:9155]


[visite:539]


[visite:4521]


[visite:3273]


[visite:3204]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
bigtortolo
Staff
Staff


Registrato: 14 Nov 2008

Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 26 Nov 2016 - 17:05 Rispondi citando Torna in cima

... sarà bene che lo faccia munito di bolletta di sanità?
Faccio mettere un timbro dal medico?
Sotto la voce barba, che non ho, metto "baffi" o me la faccio crescere?

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

_________________
Vittore
Profilo Messaggio privato
ziadani
Amministratore
Amministratore


Registrato: 09 Ago 2011
Località: Torino
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 26 Nov 2016 - 17:46 Rispondi citando Torna in cima

A Vercelli c'è di nuovo la peste?
Vade retro!

_________________
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina ~1740
Daniela<Andrea 1929< Arnaldo 1892<Giovanni 1857<Lorenzo 1827<Giulio 1804<Luigi 1770<Giulio 1723< Domenico 1703 <Giulio 1661<Giulio 1614<Domenico 1590< Giulio 1570
Profilo Messaggio privato Invia email
sanmarcello
Visitatore
Visitatore


Registrato: 17 Gen 2016
Messaggi: 37

Messaggio   Inviato: 26 Nov 2016 - 17:49 Rispondi citando Torna in cima

La barba no, punge
Però......elargisci doni (traduzioni), ti devi spostare in questo periodo, d'età d'anni..
Allora la barba si
Che Babbo Natale saresti!
Profilo Messaggio privato
bigtortolo
Staff
Staff


Registrato: 14 Nov 2008

Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 27 Nov 2016 - 09:15 Rispondi citando Torna in cima

@ zia, come dice la bolletta, la città è libera dalla peste, almeno per ora. Piuttosto ti segnalo che a Torino 2 donne, nel 1335, contrassero la lebbra. Sta atenta.

@ sanmarcello: d'età d'anni 69, statura once 43,8 - niente barba. Babbo Natale è una montatura ma, se esiste mi sta antipatico. W Gesù bambino.

_________________
Vittore
Profilo Messaggio privato
Strategico8
Livello3
Livello3


Registrato: 27 Nov 2015
Messaggi: 655
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 27 Nov 2016 - 11:10 Rispondi citando Torna in cima

campi di descrizione accuratissimi.
e molto utile l'indicazione della gratuità di detto cedolino...
e, soprattutto, w w sant'eusebio, protettore dell'anima miaaaaaa

_________________
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)
Profilo Messaggio privato
ziadani
Amministratore
Amministratore


Registrato: 09 Ago 2011
Località: Torino
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 27 Nov 2016 - 13:37 Rispondi citando Torna in cima

bigtortolo ha scritto:
@ zia, come dice la bolletta, la città è libera dalla peste, almeno per ora. Piuttosto ti segnalo che a Torino 2 donne, nel 1335, contrassero la lebbra. Sta atenta.

Oggi no perché è domenica. Domani chiamo l'Ufficio di Igiene e mi informo meglio su 'sta storia della lebbra. Intanto resto barricata in casa.
Grazie Big.

_________________
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina ~1740
Daniela<Andrea 1929< Arnaldo 1892<Giovanni 1857<Lorenzo 1827<Giulio 1804<Luigi 1770<Giulio 1723< Domenico 1703 <Giulio 1661<Giulio 1614<Domenico 1590< Giulio 1570
Profilo Messaggio privato Invia email
luorui
Livello2
Livello2


Registrato: 12 Nov 2013
Messaggi: 275
Località: ~ Friuli
Messaggio   Inviato: 27 Nov 2016 - 14:01 Rispondi citando Torna in cima

A proposito di peste, lebbra, colera, influenza e compagnia bella (?), avete libri sulle varie epidemie in Italia tra '500 e '900 da consigliare?
Ho visto ma non letto questi:
Eugenia Tognotti, Il mostro asiatico. Storia del colera in Italia, Editori Laterza, Bari 2000
E. Tognotti, Per una storia della malaria in Italia. Il caso della Sardegna
La peste nella storia: epidemie, morbi e contagio dall'antichità all'età contemporanea, di William Hardy McNeill

_________________
~ Gloria ~
Profilo Messaggio privato
bigtortolo
Staff
Staff


Registrato: 14 Nov 2008

Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 27 Nov 2016 - 14:53 Rispondi citando Torna in cima

Qualcosa si trova, cercando nei siti di vendita on line.
Molto interessante, ma che tratta non solo di epidemie:
"Strutture familiari, epidemie, migrazioni nell'Italia medievale" (curatori Comba, Piccinini, Pinto- edizioni scientifiche italiane).

Poi 2 libri di Cipolla, dei quali posseggo "Miasmi e umori".

_________________
Vittore
Profilo Messaggio privato
darioroat
Livello1
Livello1


Registrato: 08 Mag 2016
Messaggi: 235
Località: Trento Via Aosta 16
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 05 Apr 2017 - 19:50 Rispondi citando Torna in cima

Interessante è il testo di Folgheraiter Alberto - La collera di Dio. Storia dell'epidemia di colera nel Trentino dell'Ottocento.
Forse il testo lo puoi trovare anche in biblioteca del comune.
Riguarda solo il Trentino.
Nel Trentino vi furono due epidemie di colera una nel 1836 ed una nel 1855. Ad esempio nel paese di Tenna (Trento) la epidemia di colera inizio il 27 giugno 1855 e terminò il 14 settembre dello stesso anno. I morti furono 31 (Tenna aveva allora una popolazione di 800 abitanti) : la più giovane vittima aveva 8 mesi, il più anziano 76 anni; 14 erano donne e 17 gli uomini. Ho trovato questi dati cercando i miei ascendenti paterni, nel libro dei morti (1819 - 1890).
Nel sito Internet (in costruzione) "Dario Roat storia della mia famiglia" ho anche accennato alla Peste Nera e alla Spagnola.
Dario Roat

_________________
Giorgio(1563)-Giorgio(1589)-Giacomo(1622)-Giacomo(1652)-Andrea(1703)-Giacomo(1731)-Antonio(1767)-Cristoforo(1804)-Daniele(1855)-Amerigo(1898)-Dario(1940)-Enrico(1970)

Colligite fragmenta ne quid pereat (Gv 6,12)
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it