Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancŕtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itßlia
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
AleSarge
DavideBro..
Jimenita
Kaharot
mmogno


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 334 ospiti e 5 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: PUGLIA
 PAOLA OLIVA
Messaggio personale:
RICERCHE CON PROVA DIGITALE Tutto ci˛ che ermergerÓ dalla ricerca Vi sarÓ inviato anche mezzo ma...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8929]


[visite:817]


[visite:5614]


[visite:3063]


[visite:5501]


[visite:5613]


[visite:1896]


[visite:5696]


[visite:4836]


[visite:5071]


[visite:1220]


[visite:5192]


[visite:1733]


[visite:10018]


[visite:805]


[visite:5215]


[visite:3533]


[visite:3492]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 474
LocalitÓ: Danzica
Messaggio   Inviato: 04 Nov 2019 - 14:52 Rispondi citando Torna in cima

Durante il '300 ed il '400 i Conti di Manoppello (oggi paese in provincia di Pescara) furono, a pi¨ riprese, gli esponenti del ramo abruzzese della nobile famiglia ORSINI (che, per intenderci, nella storia annoverarono tra loro: 5 papi, 30 cardinali, 62 senatori, 100 capitani generali, svariati politici e persino santi!)
Diversi di questi Orsini (conti di Manoppello) si chiamavano di nome NAPOLEONE...abbiamo un Napoleone Orsini nel 1340, un altro Napoleone Orsini che eredit˛ il titolo nel 1350, poi un altro nipote Napoleone Orsini nel 1390...tutti Conti di Manoppello...pi¨ altri Napoleone, con svariati titoli.
Ne ho contati quasi una decina di Napoleone Orsini nel loro albero genealogico.
Il nome infatti si ripeteva di frequente nelle loro varie generazioni.

MA VENIAMO AL PUNTO:
L'Abruzzo Ŕ (assieme al Lazio) la regione italiana in cui attualmente il cognome NAPOLEONE Ŕ il pi¨ diffuso.
Il record di presenze Ŕ a MANOPPELLO.

Secondo voi Ŕ un caso??
Secondo voi quel nome "Napoleone", un tempo un semplice NOME di battesimo, usato frequentemente dai Signori del paese, potrebbe aver dato origine, nei secoli successivi, per qualche ragione, al COGNOME "Napoleone" cosý diffuso ancora oggi nel medesimo paese?
Profilo Messaggio privato
MauroTrevisan
Livello3
Livello3


Registrato: 09 Ott 2016
Messaggi: 514
LocalitÓ: Treviso
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2020]
Messaggio   Inviato: 04 Nov 2019 - 15:08 Rispondi citando Torna in cima

Posso dire, per quanto mi riguarda, che il mio cognome deriva dal nome di un mio antenato vissuto nei primi anni del 1300: immagino che non sia un caso isolato.

_________________
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 474
LocalitÓ: Danzica
Messaggio   Inviato: 04 Nov 2019 - 15:28 Rispondi citando Torna in cima

Un patronimico quindi intendi dire?
Profilo Messaggio privato
MauroTrevisan
Livello3
Livello3


Registrato: 09 Ott 2016
Messaggi: 514
LocalitÓ: Treviso
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2020]
Messaggio   Inviato: 04 Nov 2019 - 16:06 Rispondi citando Torna in cima

All'inizio lo era, poi si Ŕ perso il discorso patronimico ed Ŕ diventato un cognome a tutti gli effetti (sul finire del '400).

_________________
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606
Profilo Messaggio privato
Kaharot
Moderatore
Moderatore


Registrato: 24 Giu 2012
Messaggi: 2314

Messaggio   Inviato: 04 Nov 2019 - 16:53 Rispondi citando Torna in cima

Da qualche parte c'Ŕ un mio intervento circa l'origine dei cognomi, non ricordo adesso di preciso in quale sezione sia, ma comunque in sostanza si diceva che la maggior parte dei cognomi nascono da patronimici/matronimici, luoghi di provenienza o professioni. Quindi la tua ipotesi Ŕ in parte plausibile.
Non so adesso il caso specifico del nome Napoleone ma leggo che era diffuso nell'Italia centrale giÓ nel XII secolo, per cui pu˛ anche darsi che furono gli Orsini a prendere il nome dalle usanze del luogo e non viceversa. Comunque sia Ŕ certamente un patronimico e, come tutti i patronimici avrÓ certamente diversi ceppi d'origine.

_________________
La memoria Ŕ la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 474
LocalitÓ: Danzica
Messaggio   Inviato: 04 Nov 2019 - 19:32 Rispondi citando Torna in cima

Kaharot ha scritto:
...per cui pu˛ anche darsi che furono gli Orsini a prendere il nome dalle usanze del luogo e non viceversa...

Interessante ipotesi di Kaharot a cui non avevo pensato...anche se per˛ non credo, visto che il primo Orsini ad avere il feudo fu sin da subito un Napoleone Orsini...

Grazie a tutti Wink
Profilo Messaggio privato
Kaharot
Moderatore
Moderatore


Registrato: 24 Giu 2012
Messaggi: 2314

Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 00:00 Rispondi citando Torna in cima

Sarebbe un interessante studio onomastico quello inerente i Napoleone, comunque visto che confermi che il primo Orsini, straniero, portava quel nome, allora Ŕ sicuramente accettabile la tua ipotesi. Non era una cosa rara che il popolo utilizzasse i nomi delle case che dominavano la zona. E' un po' come oggi che la gente chiama il figlio Francesco, a volte per uno dei santi Francesco e per il Papa, ma altre volte per Francesco Totti. D'altra parte il posto che noi oggi diamo ai divi o alle star, nei tempi passati, quando non esistevano i media, era occupato dai nobili, che, specialmente nei paesini, rappresentavano la massima aspirazione a cui tendere.

_________________
La memoria Ŕ la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 474
LocalitÓ: Danzica
Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 00:23 Rispondi citando Torna in cima

Esatto, Kaharot, ho proprio pensato alla stessa cosa.
Siamo nei secoli antecedenti al Concilio di Trento.
I cognomi stavano nascendo anche tra gli strati sociali pi¨ modesti e non Ŕ da escludere che magari qualcuno "vicino alla famiglia dei feudatari", cominci˛ ad essere soprannominato "il napoleone" (magari perchŔ lavorava per il conte, o perchŔ aveva simpatia per lui, o magari solo per prenderlo in giro in quanto suo leccapiedi, o magari perchŔ gli assomigliava o perchŔ si vantava di essere imparentato alla lontana col conte in carica...) e magari poi pure suo figlio venne chiamato allo stesso modo, finchŔ venne a generarsi un vero e proprio cognome patronimico che dilag˛ nel paese attraverso le generazioni successive...
Dico questo perchŔ, effettivamente il nome di battesimo Napoleone, non Ŕ per niente un nome frequente tra la gente.
A parte i casi di Napoleone Bonaparte e Napo(leone) Torriani (al tempo delle lotte tra Visconti e Torriani a Milano alla fine del '200) e qualche altro raro esempio che mi sfugge...non capita spesso di incontrare questo nome.
Il fatto che addiruttura una decina di membri degli Orsini di Manoppello lo abbiano portato, rende assolutamente NON CASUALE il fatto che oggi quel paese ha il record italiano di gente che lo porti...ok, non come nome, ma comunque come cognome.
Per questo sono molto propenso a credere che vi siano delle connessioni...ora cercher˛ di approfondire la cosa ; )
Profilo Messaggio privato
gianantonio_pisati
Esperto
Esperto


Registrato: 26 Set 2008
Messaggi: 2503
LocalitÓ: Castelnuovo Bocca d'Adda (Lodi)
Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 01:49 Rispondi citando Torna in cima

Secondo me il cognome Napoleone potrebbe essere derivato dal patronimico "di Napoleone", nel senso figlio di Napoleone. Non era raro, allora pi¨ di oggi, dare ai bambini non solo il nome dei parenti vivi o defunti o dei santi del giorno, ma anche di omaggiare i potenti di turno che governavano la zona, perchÚ magari i genitori ne erano fittavoli o servi. Da questi bambini potrebbero essere nate tante famiglie anche non imparentate tra di loro. Ad esempio al nord erano diffusi i nomi Vittorio Emanuele, Carlo, Alberto, Luigia, Francesco, Giuseppe, Maria Teresa, ecc., al centro i nomi dei papi Pio, Gregorio, Benedetto ecc, al sud i nomi dei Borbone Ferdinando, Francesco, ecc. Nei paesi c'erano spesso i nomi propri della famiglia marchionale, comitale, ducale, ecc.

_________________
io 1983-G.Pietro 1955-Antonio 1920-Carlo Andrea 1886-Pietro 1850-Giulio 1812-G.Batta 1789-Francesco M. 1760-G.Batta 1717-Francesco M. 1692-G.Batta 1657-Carlo G. 1629-G.Batta 1591-G.Andrea 1565-Pietro-G.Francesco-Pietro di Bartolomeo Broffadelli e Rosa Pisati di Leonino-Bertolino-Leonino? (v. 1428)
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 474
LocalitÓ: Danzica
Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 10:37 Rispondi citando Torna in cima

Ecco Gianantonio, dopo il tuo intervento, se prima avevo forti sospetti, diciamo che ora ne sono sicuro Smile
...e per me Ŕ importante perchÚ i miei antenati venivano da dieci chilometri ,in linea d'aria ,da Manoppello e oggi quel cognome me lo porto anch'io...
Profilo Messaggio privato
gianantonio_pisati
Esperto
Esperto


Registrato: 26 Set 2008
Messaggi: 2503
LocalitÓ: Castelnuovo Bocca d'Adda (Lodi)
Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 14:29 Rispondi citando Torna in cima

Bisognerebbe vedere qualche libro di storia locale o vedere in che periodo sono nati questi cognomi andando indietro finchÚ si pu˛.

_________________
io 1983-G.Pietro 1955-Antonio 1920-Carlo Andrea 1886-Pietro 1850-Giulio 1812-G.Batta 1789-Francesco M. 1760-G.Batta 1717-Francesco M. 1692-G.Batta 1657-Carlo G. 1629-G.Batta 1591-G.Andrea 1565-Pietro-G.Francesco-Pietro di Bartolomeo Broffadelli e Rosa Pisati di Leonino-Bertolino-Leonino? (v. 1428)
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 474
LocalitÓ: Danzica
Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 15:09 Rispondi citando Torna in cima

Eh ci sto lavorando da due anni...
...e sono sempre pi¨ stupito delle cose che sto andando a scoprire pur vivendo qui sul Baltico invece che lý sul posto.
Di sicuro ormai so pi¨ cose io sulla storia di quelle colline di chi ci ha vissuto tutta la vita Very Happy
Quando contatto i sindaci o i parroci del posto, lo vedo che del loro passato non conoscono nulla...anche perchÚ nelle chiese ci fanno le messe preti indiani o venezuelani e alla guida dei comuni c'Ŕ chiunque tranne chi veramente innamorato del proprio ruolo e del proprio paese...ci siamo capiti.
Profilo Messaggio privato
gianantonio_pisati
Esperto
Esperto


Registrato: 26 Set 2008
Messaggi: 2503
LocalitÓ: Castelnuovo Bocca d'Adda (Lodi)
Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 17:01 Rispondi citando Torna in cima

O anche, pi¨ semplicemente, non si interessano perchÚ non ne hanno il tempo o la voglia o la capacitÓ/competenza. I parroci poi cambiano spesso parrocchia ogni dieci anni circa o anche prima e i sindaci hanno mille incombenze burocratiche e responsabilitÓ civili e penali...

_________________
io 1983-G.Pietro 1955-Antonio 1920-Carlo Andrea 1886-Pietro 1850-Giulio 1812-G.Batta 1789-Francesco M. 1760-G.Batta 1717-Francesco M. 1692-G.Batta 1657-Carlo G. 1629-G.Batta 1591-G.Andrea 1565-Pietro-G.Francesco-Pietro di Bartolomeo Broffadelli e Rosa Pisati di Leonino-Bertolino-Leonino? (v. 1428)
Profilo Messaggio privato
alegdansk
Livello2
Livello2


Registrato: 27 Feb 2018
Messaggi: 474
LocalitÓ: Danzica
Messaggio   Inviato: 05 Nov 2019 - 17:48 Rispondi citando Torna in cima

Sý certo, me ne rendo conto.
Dico solo che se non sai da dove vieni e per giunta non te ne importa nulla...e quindi vivi unicamente al presente, senza un passato...come puoi pensare al futuro della tua comunitÓ in veste di sindaco?
In altre parole: di COSA sei sindaco, se manco ti ricordi il nome di tua nonna?
Da dove vieni e dove stai andando?
Di che contesto fai parte?

La genealogia insegna questo a chi la pratica: che si Ŕ particelle di un contesto pi¨ ampio.
In tal senso riesci forse a scorgere un certo "significato" della vita, che prima ti sfuggiva.
Profilo Messaggio privato
cannella55
Livello4
Livello4


Registrato: 18 Set 2007
Messaggi: 782

Messaggio   Inviato: 06 Nov 2019 - 08:42 Rispondi citando Torna in cima

Concordo con Alegdansk, un contesto pi¨ ampio di ricerca apre la tua mente ad approcci pi¨ intensi con la genealogia, che non Ŕ fatta solo di nomi e date, che presi singolarmente non vogliono dire nulla, se non inseriti nel contesto storico, politico e sociale del posto in cui i nostri vivevano.
I parroci sono o molto anziani e quindi stanchi e senza aiuti o giovani e stranieri con un approccio diverso alla storia di un Paese, che non Ŕ il loro.
Devo dire, che i preti forestieri sono sempre stati molto disponibili per quanto riguarda la consultazione degli atti, forse perchŔ non li "sentono" parte del loro patrimonio culturale.
Avere molte parrocchie insieme, poco seguito e tanti problemi, non aiuta di sicuro.
Meno scusabili sono i sindaci, che del loro paese dovrebbero sapere qualche cosa in pi¨.Lasciamo stare i nomi,ma almeno un po di storia, sý...
Dopo due anni di "lavoro ai fianchi"sono riuscita a far mettere mano all'archivio storico comunale del paese dei miei, che giaceva abbandonato in due armadi, ma a parte la delibera, il sindaco non si Ŕ mai visto, troppi problemi e soprattutto in un piccolo centro, dove ti conoscono anche le pietre, sei perseguitato dalle richieste, anche di notte!
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
ę TuttoGenealogia.it Ŕ un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it