Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
cristinas..
lobster


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 345 ospiti e 2 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: TUTTA ITALIA
 ITALIANCESTORS
Messaggio personale:
In ItaliAncestors, crediamo che nessuna storia di famiglia sia troppo piccola da non meritare di ...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8580]


[visite:546]


[visite:5281]


[visite:2782]


[visite:4838]


[visite:4933]


[visite:1176]


[visite:5371]


[visite:4200]


[visite:4786]


[visite:908]


[visite:4644]


[visite:1108]


[visite:9113]


[visite:503]


[visite:4481]


[visite:3241]


[visite:3164]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
luntardo
Livello1
Livello1


Registrato: 18 Gen 2009
Messaggi: 70

Messaggio   Inviato: 15 Nov 2010 - 16:15 Rispondi citando Torna in cima

se però fossi certo che non ci fosse nulla di altrettanto "corrispondente" oltre il 1924 (e qui mi rivolgo a colori i quali dispongono di un'abbonamento ad ancestry, footnote e quant'altro) attribuirei più valore ad articoli e foto di giornali già acquisiti, dando inoltre maggior credito al percorso fino a qui intrapreso.

Ciao
Massimo
Profilo Messaggio privato
Gianlu
Staff
Staff


Registrato: 12 Mag 2007
Località: Verona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 09:10 Rispondi citando Torna in cima

Io, personalmente, terrei per buone le informazioni trovate, fino a prova contraria. Very Happy
Ti consiglio di cercare qui in Italia ulteriori notizie che possano confermarti ciò che hai trovato negli USA. Per esempio, verifica se il "tuo" Angelo aveva uno zio di nome Giuseppe. Wink

_________________
La calma è la virtù dei forti, la pazienza dei genealogisti... - Gianluca
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
luntardo
Livello1
Livello1


Registrato: 18 Gen 2009
Messaggi: 70

Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 10:29 Rispondi citando Torna in cima

Già...ci avevo pensato, ma mi sembra di aver fin troppo approfittato della bontà degli impiegati comunali(ora...ehm, approfitterò un po' della vostra!) dai quali peraltro ho già ottenuto un atto di matrimonio, copia dell'originale, del nonno paterno(pensavo che fosse il documento più adatto per rilevare, eventualmente,la presenza di suo fratello Angelo come testimone, rilievo che ahimè non avvenne, e per giunta, quando ancora non avevo dato un'identità al fratello probabilmente già emigrato). Non vorrei abusare della disponibilità del "canale istituzionale" e di rivolgermi ad esso nell'assoluta indispensabilità.
Pensi che possa risultare inopportuno spostare l'attenzione ad una sezione più specialistica, pensavo alla "Ricerca parenti all'estero" e più direttamente a suanj e/o pink67? Potrebbero rivelarsi determinanti ai fini delle mie ricerche, ma non vorrei nello stesso tempo venir meno a quella filosofia che anima e scandisce così bene i vostri preziosissini "scambi": sono iscritto da ormai più di due anni, e nonostante l'unico paio di post inviati vi leggo attentamente (...con la presunzione di coglierla puntualmente!)!

Ciao e grazie per la pazienza
Massimo


Ciao e grazie per la pazienza
Massimo
Profilo Messaggio privato
luntardo
Livello1
Livello1


Registrato: 18 Gen 2009
Messaggi: 70

Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 10:37 Rispondi citando Torna in cima

...Perdonate l'errore tecnico di trasmissione! Non sono così ossequioso...ne tantomeno "doppio"!
Profilo Messaggio privato
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 10:56 Rispondi citando Torna in cima

luntardo ha scritto:
Seppur non troppo frettolosamente ecco finalmente un nome, un luogo e una data di nascita: Storti Angelo, Castelfranci (AV) 24-01-1902.
E' verosimilmente intorno ai 18 anni e compatibilmente con gli obblighi di leva che mi è più congeniale pensare che un "viaggio" di questa portata possa realizzarsi. Dal sito di "Ellis..." individuo uno Storti Angelo nato nel 1902, giunto diciottenne nell'isolotto newyorchese e diretto dallo zio Giuseppe Storte in Pittsburgh 712 East Ohio Street:così mi par di cogliere dalla trascrizione aggiunta a mano. Sulla scia della "e" plausibilmente ereditata dallo zio Giuseppe giungo attraverso il censimento del'30, dalle parti di un certo Angelo Storte (8-01-1902; settembre 1969) abitante a Pittsburgh (PA), con la moglie josephine (1907) e la figlia Mary J.(1928).
Sarà lui? Saranno loro? La "i" trasformatasi in "e" ci può stare (dovuto atto d'ufficio?), ma l'8 con il 24?
A un dato significativo e dirimente giungo per mezzo dell'ottimo "http://www.evendon.net/PGHLookups/HomePage.shtml"(che colgo l'occasione di segnalare) tra i cui contenuti intercetto degli elenchi telefonici che mi permettono, oltre a dare un nome ed un numero all'Avenue di residenza, di interpretare meglio quanto precedentemente visionato nel censimento: "shoemaker", riparatore di scarpe, bingo! Mio padre si dilettava nel tempo libero in quello che era il mestiere di suo padre (fratello di Angelo): il calzolaio!
Purtroppo non mi è dato di sapere quando Angelo partì per gli States, ed "Ellis..." nella sua versione gratuita arriva sino al 1924; sarei davvero grato a coloro i quali potessero "spingersi oltre" gli sbarchi del 1924 sino a centrare eventualmente ed auspicabilmente, il bersaglio di cui sopra!

Ringrazio da adesso quanti avranno la bontà d'aiutarmi

Ciao
Massimo


Ciao Massimo,

volevo segnalati questa 1930 City Directory per Angelo Storte:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Se era lui era sposato con Josephine e lavorava come calzolaio per la Goodyear Shoe Repair Company, abitava a Pittsburgh al 740 di Woodbourne Avenue.

Dal manifesto di sbarco del 1920 l'ultimo luogo di residenza in Italia per Angelo risulta essere C. Petroso (forse Contrada Petrosa?) ti corrisponde?

Il censimento che già avevi rintracciato:

1930 United States Federal Census
about Angela Stoute
Name: Angela Stoute
Home in 1930: Pittsburgh, Allegheny, Pennsylvania
View Map
Age: 28
Estimated birth year: abt 1902
Birthplace: Italy
Relation to Head of House: Head
Spouse's name: Josephine Stoute
Race: White
Occupation:

Education:

Military Service:

Rent/home value:

Age at first marriage:

Parents' birthplace: View image
Neighbors: View others on page
Household Members: Name Age
Angela Stoute 28
Josephine Stoute 23
Mary J Stoute 2

L'indirizzo corrisponde a quello che ti ho segnalato prima, posso aggiungerti che Angelo era proprietario della casa in cui abiatava con moglie e figlia di 2 anni, dichiarava inoltre di essere emigrato nel 1918 (e quindi ti direi che il manifesto del 1920 può essere il suo) di essere già naturalizzato americano... la moglie Josephine era nata in Pennsylvania ma era figlia di italiani. Angelo si sposò all'età di 24 anni quindi all'incirca nel 1926.

Laura
Profilo Messaggio privato Invia email
luntardo
Livello1
Livello1


Registrato: 18 Gen 2009
Messaggi: 70

Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 13:19 Rispondi citando Torna in cima

Ciao pink e grazie per il tempo dedicatomi.
Riguardo alla residenza 740 Woodbourne Av (pensa con lo street view di google sono persino arivato alla soglia di ingresso!) e ai dati relativi alla sua professione (l'elenco telefonico riportava però la moglie Josephine come intestataria dell'attività nonchè dell'indirizzo) sono già informato.
Relativamente alla C. puntata di Petroso io gli attribuivo invece la denominazione di Castel (Castel Petroso, località Molisana? ...Il che in effetti sarebbe curioso,in quanto non avrebbe precedenti in famiglia); indagherò presso le contrade, grazie per lo spunto!
Certo che se fossero davvero loro, disporrei inoltre e non è poco, di due articoli di giornali dell'epoca di cui uno, udite udite!, recante la fotografia di Josephine.
Ma la cosa più importante per mè, e lo ripeto,è di poter escludere eventuali corrispondenze con emigrazioni successive al 1924; forte della certezza dei risultati fino a quì conseguiti, proseguirei più fiducioso dei miei mezzi.
Allora, se è vero quanto sopra, potrebbe appartenere a lui il numero di previdenza sociale 173-24-1393 (b.8 Jan 1902; d.Sep 1969) che ha come ultima residenza quella di una zona confinante a quella di residenza. Ho consultato quasi tutti i necrologi della stampa locale ("Pittsburgh Press" e "Pittsburgh Post-Gazette"), mancano i giorni 7,8,14 e 21 del Settembre '69 ma di Storti/e nemmeno l'ombra (..o meglio la tomba!), senza tener conto che ho visitato tutti i cimiteri online della contea di Allegheny!

Infinite grazie per la collaborazione...ehm, in cui ancora confido!
Massimo
Profilo Messaggio privato
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 14:50 Rispondi citando Torna in cima

Allora....

Avevo trovato questo necrologio che consideravo interessante:

Citazione:
7/31/2009 Email this article • Print this article

Lillian P. Ozanich Lutz

Enjoyed traveling, friends and family

Lillian P. Ozanich Lutz, 79, of South Fayette Township, formerly of Peters Township, died Wednesday, July 29, 2009.

She was born May 21, 1930, in Pittsburgh, a daughter of Andrew and Josephine Carnevale Storte.

Mrs. Lutz worked as an executive secretary for Mt. Lebanon Federal Bank. She also worked for the Greater Pittsburgh Guild for the Blind in Bridgeville.

She enjoyed traveling, and spending time with her friends and family.

Mrs. Lutz was the beloved wife of the late William P. Lutz and the late Robert H. Ozanich.

Surviving are a son, Curtis Michael Lutz of Oakdale; a daughter-in-law, Heather Lutz of Bethel Park; four grandsons, Michael J. (Beth) Lutz, Matthew J. (Cassie) Lutz, William J. Lutz and Christopher A. Lutz and two great-grandchildren, Eva and Connor Lutz.

Deceased are a son, William A. Lutz, and a daughter-in-law, Georgianne Lutz.

Friends will be received from 2 to 4 and 7 to 9 p.m. Friday in Warchol Funeral Home Inc., 3060 Washington Pike, Bridgeville, 412-221-3333. A Mass of Christian Burial will be celebrated at 10 a.m. Saturday, August 1, in Holy Child Parish, Bridgeville, with the Rev. Richard Yagesh as celebrant. Interment will follow in Jefferson Memorial Park, Pleasant Hills. In lieu of flowers, memorials may be made to Family Hospice, 50 Moffett Street, Pittsburgh, PA 15243.


Considerato che Andrew poteva essere l'americanizzazione del nome Angelo e che di Storte in Pittsburgh risultava solo lui, ho iniziato a pensare che forse ero su una buona traccia.... infatti... Very Happy .....

Ho trovato su Ancestry.com un albero genealogico (molto scarno dire il vero) che pubblica il nome di Josephine Carnevale come moglie di Angelo Storte, che risulta soltanto nato in Italia e morto a Pittsburgh (senza date) ...

L'albero si chiama Niehaus Family Tree, è pubblico... Niehaus sarebbe il nome da sposata della figlia Mary Joe storte nata nel 1928 (la bambina sul censimento del 1930)...

Non so se da qui riesci a vedere l'albero...
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


comunque... il mio sesto senso mi dice che si tratta proprio dell'Angelo che stai cercando....

Laura
Profilo Messaggio privato Invia email
luntardo
Livello1
Livello1


Registrato: 18 Gen 2009
Messaggi: 70

Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 17:45 Rispondi citando Torna in cima

Grazie Laura, sapevo che rivolgendomi a te avrei aggiunta qualcosa di significativo a quanto già in possesso. Purtroppo giunto in prossimità dell' "albero" non sono stato autorizzato a raccoglierne i frutti Smile in quanto non possiedo una carta di credito da offrire come garanzia per usufruire della versione gratuita dei 14 giorni. Vedro di arrivarci, laddove è possibile, attraverso percorsi alternativi, dopodichè di farò sapere.

Per ora infinite grazie e a presto.
Ciao
Massimo
Profilo Messaggio privato
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 17:55 Rispondi citando Torna in cima

Prego Massimo...
non serve che tu legga l'albero su Ancestry-com perchè non c'è nessun altro dato significativo....
Solo che Angelo Storte (nato in Italia e morto a Pittsburgh) sposò Josephine Carnavale e che ebbero una figlia a nome Mary Jo che sposò un Niehaus....
niente date, nessun nome di battesimo dei discendenti , nemmeno è riportata l'altra figlia Lillian...
Presumo che questi pochi dati siano stati messi online da un discendente di Mary Jo.
Se vuoi io potrei mandare un messaggio (in quanto abbonata ad Ancestry.com) al proprietario dell'albero usando il sistema interno di messaggistica che non prevede l'uso di indirizzi e-mail (sono loro che pensano ad inviare il mio ipotetico messaggio all'indirizzo di posta elettronica che l'abbonato fornisce all'atto dell'iscrizione al sito) semplicemente rimandandolo a questa discussione....

Oppure potresti cercare di rintracciare qualcuno dei discendenti indicati sul necrologio....

Ciao
Laura
Profilo Messaggio privato Invia email
luntardo
Livello1
Livello1


Registrato: 18 Gen 2009
Messaggi: 70

Messaggio   Inviato: 16 Nov 2010 - 18:50 Rispondi citando Torna in cima

Ciao Laura,
quindi se non ho capito male Angelo e Josephine ebbero un'altra figlia di nome Lillian a cui il necrologio (da te gentilmente offertomi e ti ringrazio) fa riferimento, e che per questioni tecnico-logistiche compresa non fu nel censimento del 1930, sua data di nascita.

Ciao
Massimo
Profilo Messaggio privato
luntardo
Livello1
Livello1


Registrato: 18 Gen 2009
Messaggi: 70

Messaggio   Inviato: 17 Nov 2010 - 12:19 Rispondi citando Torna in cima

Ciao Laura,
Per quanto riguarda l'ulteriore cortesia nell'offrirti per contattare il "proprietario dell'albero" che ti ha portato a trarre le tue considerazioni, davvero saresti così straordinariamente disponibile a farlo?

Ciao
Massimo
Profilo Messaggio privato
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 17 Nov 2010 - 12:41 Rispondi citando Torna in cima

Massimo, non è un grande sforzo... Very Happy l'ho fatto anche per altre persone... l'unica cosa che mi lascia pensare un pò è che risulta che questa persona sia "entrata" nel sito piu' di sei mesi fa quindi spero che l'indirizzo e-mail a cui gli arriverà la notifica del mio messaggio sia sempre lo stesso....
Se vuoi posso semplicemente indirizzarlo a questa discussione e magari mandargli il tuo indirizzo di posta elettronica (puoi mandarmelo in privato con un mp se ti fa piacere) così se avrà voglia si metterà in contatto con te.... Io penso che le persone che pubblicano questi dati su Ancestry.com lo facciano proprio perchè cercano contatti con altri discendenti.

Riguardo il censimento del 1930 era stato rilevato il 14 aprile mentre Lillian è nata il 21 maggio dello stesso anno.

Fammi sapere....

Laura Very Happy
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it