Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Kaharot
caduesbue..


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 267 ospiti e 2 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: NORD ITALIA
 RICCARDO DE SOCIO
Messaggio personale:
https://www.facebook.com/genealogistainitalia COSA OFFRO - costruzione di alberi genea...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8672]


[visite:618]


[visite:5368]


[visite:2860]


[visite:4937]


[visite:5029]


[visite:1278]


[visite:5454]


[visite:4301]


[visite:4861]


[visite:982]


[visite:4726]


[visite:1203]


[visite:9232]


[visite:584]


[visite:4602]


[visite:3319]


[visite:72]


[visite:3256]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
Amministratore
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05 Ago 2004

Messaggio   Inviato: 30 Mar 2009 - 09:07 Rispondi citando Torna in cima

Richiesta pubblicazione foto e messaggio dell'Utente alberello:

Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Carissimi amici, oggi dopo luuunghe attese, finalmente posso far vedere, parte del mio "bottino parrocchiale" Smile
a tutti voi: due matrimoni ed una nascita!

Mah, è tutto in latino! :O
Ed io non ci capisco nulla, potreste aiutarmi?
Scusate la scarsa qualità delle foto.. Sono foto fatte col telefono!! Neutral

P.S. La prima (dovrebbe essere un matrimonio, e pur non capendo molto, mi sembra che abbia qualcosa che non va!! Nel senso che, non mi pare del tutto un "matrimonio da routine"
Bo?? Mi saprete dire voi Smile

ciao e grazie infinite!

Alberello
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 30 Mar 2009 - 19:59 Rispondi citando Torna in cima

La prima foto la salto perché non è comprensibile.
La seconda è una normalissima registrazione di matrimonio concluso il 26 Luglio 1787 tra Francesco Paolo Plescia (figlio di Giovanni Antonio e Vincenza coniugi di Villafrati) e Innocenza (figlia di Domenico Oddo ed Agnese coniugi di Bucine) già vedova di Giacomo Tabita.
La terza è la registrazione del battesimo (tenuto il giorno 29 dicembre 1796) di Stefano figlio di Francesco Paolo Plescia ed Innocenza. Padrini Francesco Ansaldo(!) e Caterina Pomara(!) moglie di Giuseppe, tutti di Godrano(!).

Ovviamente dove ci sono i punti esclamativi non sono sicuro... magari se invece del cellulare usassi una digitale discreta otterresti risultati sicuramente migliori Wink

Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
alberello
Livello5
Livello5


Registrato: 14 Nov 2008
Messaggi: 1062
Località: Palermo Torino sola andata... snif snif
Messaggio   Inviato: 30 Mar 2009 - 21:37 Rispondi citando Torna in cima

La prima è il matrimonio di Stefano (figlio di Fsco Paolo ed Innocenza)... Si sposa con Rosa Di Carlo...

Grazie luca. Si Hai perfettamente ragione, ma la digitale non l'avevo ed il tempo era mio acerrimo nemico, sono riuscito a "trafugare il bottino" per il rotto della cuffia!!! Ed allora l'amico telefonino ha fatto ciò che poteva!!

Il mio problema è il latino e la mia richiesta alla Vostra attenzione e proprio una traduzione passo passo del testo... Vorrei inserire tali foto, nel mio libro con la traduzione accanto.

Grazie della Vostra infinita pazienza. Smile

alberello

_________________
* Le persone muoiono soltanto quando le abbiamo dimenticate *
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 30 Mar 2009 - 21:51 Rispondi citando Torna in cima

Ok. Appena posso ti faccio la trascrizione.

Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 30 Mar 2009 - 23:38 Rispondi citando Torna in cima

la seconda:

Die vigesima sexta Julii 5 f (probabilmente = feria 5ª ossia il quinto giorno della settimana, contando dalla domenica, in cui non cadeva nessuna ricorrenza cristiana:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
(liturgia) )

Millesimo septing(entesim)o octag(esim)o septimo 1787.
Denunciationibus rite praemissis juxta ritum S(acri) C(oncilii) T(ridentini) tribus diebus festivis int(er) Missarum solemnia, quarum p(ri)ma die 15, s(ecun)da die 22ª et tertia die 25 Julii 1878 denunciati fuere Franc(isc)us Paulus Plescia fil(ius) Joannis Ant(oni)us et Vincentiae Plescia jug(ales) T(er)rae Villaef(rat)rum xxx et Innocentia Tabita ex Oddo, fil(ia) Dominici et Agnesis Oddo jug(ales) T(er)rae Baucinae, vidua rel(icta) q(uon)dam M(agist)ri Jacobi Tabita, nullumque detectum fuit leg(iti)mum canonicum impedimentum...

Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 00:01 Rispondi citando Torna in cima

Il giorno 26 di luglio, feria quinta, dell'anno 1787.
Premesse le pubblicazioni di rito secondo il canone del Sacro Concilio di Trento in tre giorni festivi durante le messe solenni, di cui la prima il giorno 15, la seconda il giorno 22 e la terza il giorno 25 luglio 1787: furono denunciati Francesco Paolo Plescia figlio di Giovanni e Vincenza coniugi Plescia della terra di Villafrati e Innocenza Tabita già Oddo, figlia di Domenico e Agnese, coniugi Oddo della terra di Bucine, vedova relitta del fu mastro Giacomo Tabita e nessun legittimo impedimento canonico fu scoperto...

Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
alberello
Livello5
Livello5


Registrato: 14 Nov 2008
Messaggi: 1062
Località: Palermo Torino sola andata... snif snif
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 11:37 Rispondi citando Torna in cima

FAVOLOSO!! (scusate il fatto dell'urlo che da lo scrivere tutto in maiuscolo, ma qui ci voleva!! Smile )

Favoloso, Grazie Lucap oggi mi hai fatto contentissimo!

[Lucap ha scritto: di cui la prima il giorno 15, la seconda il giorno 22 e la terza il giorno 25 luglio]
Vuol dire che le pubblicazioni sono state affisse in quei giorni ( festivi quindi, domeniche)? (scusa l'eventuale elementarità della domanda...)
Il fatto che vincenza sia citata "Plescia": E' il suo cognome da nubile (percui ho un'altrvia traversa da cui cercare), o denuncia il suo cognome da coniugata?

grazie mille nuovamente.

alberello

_________________
* Le persone muoiono soltanto quando le abbiamo dimenticate *
Profilo Messaggio privato
alberello
Livello5
Livello5


Registrato: 14 Nov 2008
Messaggi: 1062
Località: Palermo Torino sola andata... snif snif
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 11:46 Rispondi citando Torna in cima

Ah, posso aspettarmi (tuoi/vostri impegni permettendo, s'intende!) le altre traduzioni... Razz

grazie

alberello

_________________
* Le persone muoiono soltanto quando le abbiamo dimenticate *
Profilo Messaggio privato
Gianlu
Staff
Staff


Registrato: 12 Mag 2007
Località: Verona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 11:50 Rispondi citando Torna in cima

alberello ha scritto:
FAVOLOSO!! (scusate il fatto dell'urlo che da lo scrivere tutto in maiuscolo, ma qui ci voleva!! Smile )
Quando ci vuole, ci vuole!

Vuol dire che le pubblicazioni sono state affisse in quei giorni ( festivi quindi, domeniche)? (scusa l'eventuale elementarità della domanda...) Per quel che ne so (e spero di non dire scemate) le pubblicazioni venivano lette durante le messe, dato che in pochi sapevano leggere.

Il fatto che vincenza sia citata "Plescia": E' il suo cognome da nubile (percui ho un'altrvia traversa da cui cercare), o denuncia il suo cognome da coniugata? Io ho sempre visto le spose citate con il loro cognome da nubile... Se era un piccolo paese non ci sarebbe niente di strano che il cognome fosse lo stesso (un altro ramo della famiglia, o anche una seconda cugina).

_________________
La calma è la virtù dei forti, la pazienza dei genealogisti... - Gianluca
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
alberello
Livello5
Livello5


Registrato: 14 Nov 2008
Messaggi: 1062
Località: Palermo Torino sola andata... snif snif
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 11:59 Rispondi citando Torna in cima

Il fatto della seconda cugina lo penso anch'io. Sarebbe, in effetti, anche se in modo differente, il secondo caso... Anzi il primo se guardiamo la cronologia Wink
Tanto meglio, come ho già detto, magari ho un'altra via da seguire, nel caso che quella principale si fermi!

Si, il paese è piccolo adesso, figurati allora...
Grazie ancora

alberello

_________________
* Le persone muoiono soltanto quando le abbiamo dimenticate *
Profilo Messaggio privato
Jack_Burton
Esperto
Esperto


Registrato: 01 Gen 2007
Messaggi: 2069
Località: Torino
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 12:00 Rispondi citando Torna in cima

Normalmente c'e' il cognome da nubile ma da come e' stato scritto l'atto (Joannis Ant(oni)us et Vincentiae Plescia e anche piu' sotto: Innocentia Tabita ex Oddo, fil(ia) Dominici et Agnesis Oddo ) mi pare le madri degli sposi siano indicate con il nome da sposata (strano)

Occorrono gli atti di matrimonio dei rispettivi genitori per chiarire il dubbio.

Jack

_________________
La vita va vissuta in avanti, ma capita all'indietro.
Vuoti del nostro passato siamo persi. (F.B.)
Profilo Messaggio privato Homepage
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 12:48 Rispondi citando Torna in cima

Concordo con Jack: il cognome è quello da sposate.
Quando posso provo anche con il battesimo, mentre per la prima foto aspetto che ritorni in archivio e fai una fotografia leggibile.
Domanda: sei sicuro di aver fotografato tutto l'atto del matrimonio? Sembra che ne manchi un pezzettino.

Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
Jack_Burton
Esperto
Esperto


Registrato: 01 Gen 2007
Messaggi: 2069
Località: Torino
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 14:13 Rispondi citando Torna in cima

La foto mi pare abbastanza leggibile...e' il contenuto che e' teribbbbbile.

Jack

_________________
La vita va vissuta in avanti, ma capita all'indietro.
Vuoti del nostro passato siamo persi. (F.B.)
Profilo Messaggio privato Homepage
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 31 Mar 2009 - 15:36 Rispondi citando Torna in cima

Proprio perchè è teribbbbbbile deve essere fatta ben verticale alla pagina e ad alta risoluzione in modo da evitare grossolani errori (oltre a quelli dovuti alla scrittura teribbbbbile del prete, ovviamente).

L.
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 01 Apr 2009 - 23:26 Rispondi citando Torna in cima

173. Die vig(esim)a nona aug(usti)(!) XIV ind(iction)is. mill(esim)o septing(entesim)o non(agesim)o sexto 1796.
Ego Parochus terrae Godrani d(on) Stefanus Pomara ex licentia parochi(!) H(orati)(!) M(ari)a ex terrae Villafratrum batizavi infantem hodie natum ex Francisco Paolo et Innocentia Plescia cui impositum fuit nomen Stefanus. P(atrini) fuere mag(iste)r Franciscus Ansaldo et d(omina) Caterina Pomara uxor Josephi terrae Godrani.

173. Il giorno 29 Agosto(!) 1796, indizione XIV.
Io parroco di Godrano don Stefano Pomara, su licenza del parroco Orazio Maria(!) di Villafrati, battezzai un bambino nato oggi da Francesco Paolo ed Innocenza Plescia a cui fu imposto il nome di Stefano. Padrini furono mastro Francesco Ansaldo e donna Caterina Pomara moglie di Giuseppe di Godrano.

Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it