Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
MauroTrev..
adasdia
cristinas..
lobster


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 341 ospiti e 4 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: CAMPANIA
 PAOLUCCI FABIO
Messaggio personale:
Laureato in Beni Culturali e specializzato in Gestione e conservazione del patrimonio archivistic...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8580]


[visite:546]


[visite:5281]


[visite:2782]


[visite:4838]


[visite:4933]


[visite:1176]


[visite:5371]


[visite:4200]


[visite:4786]


[visite:908]


[visite:4644]


[visite:1108]


[visite:9113]


[visite:503]


[visite:4481]


[visite:3241]


[visite:3164]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 15:59 Rispondi citando Torna in cima

Piu' o meno al traduzione dello stralcio del libro che parla di Sequa dice così:

...sembra che questo gentiluomo avesse lasciato l'inghilterra durante l'anno 1851 e, dopo aver viaggiato attraverso la francia e attorno ai piedi delle alpi marittime, da Nizza a Genova, avesse viaggiato alla volta di Fiume, e da lì, attraverso Tersatto e Sequa, [arrivò] in Croazia. Proseguendo sulla Louisen strasse verso Grobnick e, passando presso la Kapella Gebirge attraverso diversi piccoli villaggi etc.....

La Louisen Strasse è la "Strada Ludovicea"... (via di comunicaazione tra Ungheria ed i porti dell'Adriatico)

forse con questi indizi riesci ad individuare la zona...

Per me Sequa si trova vicino a Tersatto quindi nell'area di Fiume...

Laura
Profilo Messaggio privato Invia email
Cristiana
Collaboratori
Collaboratori


Registrato: 08 Ott 2009
Messaggi: 445
Località: Jesi
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 16:12 Rispondi citando Torna in cima

Pensavo, la croce rossa italiana lo avrà un archivio?


C.

_________________
Cristiana
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 17:33 Rispondi citando Torna in cima

X Laura
La zona indubbiamente è quella, il problema è che o è cambiato il nome della cittadina o Sequa è stato italianizzato e non si riesce a identificare con esattezza. Ho la trascrizione dell'atto di morte, quindi non mi serve per andare a recuperare l'atto, però mi piacerebbe riferire qualcosa di preciso a mio zio.

X Cristiana
Buona idea quella degli amici in comune. Appena ho tempo ci provo.

L.
Profilo Messaggio privato Invia email
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 18:24 Rispondi citando Torna in cima

Sono solo mie supposizioni Very Happy ... ma, visto che questa Sequa non si trova ho pensato che forse potrebbe essere la città di Segna che si trova tra Fiume e Zara... Confused
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Inoltre potresti trovare qualche utile indizio anche qui:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


che strano però non trovare questo posto.... Rolling Eyes
Profilo Messaggio privato Invia email
ciganasimona
Staff
Staff


Registrato: 25 Giu 2007
Località: Pasiano (Pordenone)
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 18:46 Rispondi citando Torna in cima

Per me possiamo accenderla e confermarla ad occhi chiusi! 8)

Simona
Profilo Messaggio privato
ariannaghilardo
Livello2
Livello2


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 304
Località: milano
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 19:28 Rispondi citando Torna in cima

Se non ci fosse quella rivista inglese trovata da Laura, che cita Sequa, non ci sarebbero dubbi: è proprio Segna, vicino a Tersatto. Nell'elenco dei toponimi istriani è chiamata ache Segnacco. Sequa non si trova da nessuna parte... solo in quella pubblicazione inglese. E' davvero strano.
Profilo Messaggio privato
Lolletto
Livello1
Livello1


Registrato: 01 Ott 2009
Messaggi: 230

Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 19:55 Rispondi citando Torna in cima

Anche io sostengo sia Segna. Da laureando in geografia ho spulciato i dizionari di toponomastica a disposizione.
Profilo Messaggio privato
stevo91
Livello1
Livello1


Registrato: 25 Ott 2009
Messaggi: 190
Località: Asti
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 20:07 Rispondi citando Torna in cima

Uhm Segna attualmente si chiama Senj. Se guardate su google maps si trova Trsat, quartiere di Fiume, ma Sequa non si trova o almeno non sapiamo il nome croato.

_________________
Stefano Riccardo 1991
§ Gianpiero 1957 < Gino 1928 < Pasquale 1899 < Paolo 1859ca. < Giuseppe 1830ca. < Paolo ?
§ Mariarosa 1962 < Vito Giovanni 1929 < Francisco 1895 < Nicolao 1871 < Francesco 1838 < Nicolao 1805 < Domenico ?
Profilo Messaggio privato
Lolletto
Livello1
Livello1


Registrato: 01 Ott 2009
Messaggi: 230

Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 22:15 Rispondi citando Torna in cima

Citazione:
Piu' o meno al traduzione dello stralcio del libro che parla di Sequa dice così:
...sembra che questo gentiluomo avesse lasciato l'inghilterra durante l'anno 1851 e, dopo aver viaggiato attraverso la francia e attorno ai piedi delle alpi marittime, da Nizza a Genova, avesse viaggiato alla volta di Fiume, e da lì, attraverso Tersatto e Sequa, [arrivò] in Croazia. Proseguendo sulla Louisen strasse verso Grobnick e, passando presso la Kapella Gebirge attraverso diversi piccoli villaggi etc.....


Mi è venuto un dubbio...in questo passo del libro postato da pink67 si dice che questo tizio abbia prima incontrato Fiume, poi Tersatto e poi Sequa per poi arrivare in Croazia. Quindi veniva da nord-est (visto che la strada proveniva dall'Ungheria). Anticamente la Croazia era la zona interna dell'odierna nazione mentre la zona costiera era Dalmazia. Quindi mi sembra assurdo che dopo essere arrivato a Fiume e Tersatto invece di andare verso l'interno, verso est, abbia proseguito verso sud (Segna non è poi così vicino a Fiume). E' solo un dubbio...però penso che questa località sia verso l'interno...
Profilo Messaggio privato
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 22:30 Rispondi citando Torna in cima

Aspetta Lolletto.... Laughing

Ho premesso che:

Citazione:
Piu' o meno la traduzione dello stralcio del libro che parla di Sequa dice così


perchè non sono una traduttrice..... Wink

la frase inglese è:

... to have journeyed at lenght to Fiume, and thence, by way of Tersatto and Sequa, to Croatia.

credo che thence significhi da allora, da quel luogo

bisogna vedre cosa intendevano per arrivare in Croatia... però sembra che tu abbia ragione... pare che arrivò prima a Fiume e da lì si spinse verso Nord-est sulla via Ludovicea che porta a Zagabria....
In effetti Tersatto è a Est di Fiume... Confused

Laura (in confusione Crazy )
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 22:37 Rispondi citando Torna in cima

Grazie a tutti per l'aiuto.
La risposta certa non la so ancora, però credo che quel "diavolaccio" di Pink c'ha acchiappato un'altra volta Diavolo
Ora io sono (abbastanza) certo di aver letto bene (purtroppo l'atto è del '43 e non me l'hanno fatto fotografare, quindi non posso verificare Crying or Very sad ) però c'è un però Crazy
Quella che io ho letto è la trascrizione dell'atto di morte del mio prozio fatta dall'ufficiale di stato civile del Comune di residenza che, per sua fortuna, in Croazia non c'è mai stato. Potrebbe benissimo aver interpretato la "g" e la "n" per una "q" ed una "u" che nella scrittura manuale sono graficamente similissime (alcuni, io compreso, fanno la n direttamente rigirata ad u), ma lo stesso errore (per rispondere ad Arianna) lo possono fare gli scanner quando digitallizzano i libri Wink
Penso che la soluzione è vicina. Provo con la strada del 577° ospedale da campo e poi vi faccio sapere.

L.
Profilo Messaggio privato Invia email
viviesse
Livello6
Livello6


Registrato: 25 Gen 2008
Messaggi: 1409
Località: Riviera del Brenta
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 12 Gen 2010 - 23:10 Rispondi citando Torna in cima

L'atto trascritto di Lucap, potrebbe essere comprensibilmente trascritto male. Se sull'originale è manoscritto Segna, noi sappiamo quanto possa assomigliare a Sequa e, se il trascrittore non conosce il toponimo, niente di piu' facile che trascriva la forma Sequa.
Poi, per quanto riguarda la ricerca fatta da Laura, tutti sappiamo che i principali motori di ricerca lavorano su programmi a riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) e sappiamo anche che spesso prendono lucciole per lanterne, figuriamoci Sequa per Segna...
Per me è Segna e ci metterei una bella Tombstone sopra. Wink
Ciao.
Profilo Messaggio privato Invia email
Gianlu
Staff
Staff


Registrato: 12 Mag 2007
Località: Verona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 13 Gen 2010 - 08:25 Rispondi citando Torna in cima

Non vorrei rompere le uova nel paniere, ma secondo me i libri di Google Book sono solo scansionati, senza il passaggio dell'OCR (riconoscimento del testo) che del resto avrebbe poco senso... Confused
Ciò, comunque, non toglie il fatto che Segna possa essere diventata Sequa.

Sarebbe interessante trovare il percorso della Strada Ludovicea.

_________________
La calma è la virtù dei forti, la pazienza dei genealogisti... - Gianluca
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
ariannaghilardo
Livello2
Livello2


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 304
Località: milano
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 13 Gen 2010 - 14:49 Rispondi citando Torna in cima

Qui c'è una bella descrizione della Strada Ludovicea, costruita tra il 1803 e il 1809 e così chiamata in onore dell'arciduchessa Maria Luigia, futura moglie di Napoleone e poi duchessa di Parma (o forse dell'imperatrice MariaLudovica d'Esta, sua matrigna; non si sa bene). Andava da Karlovac (Karlstadt) a Fiume.
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Profilo Messaggio privato
mattmar
Esperto
Esperto


Registrato: 12 Feb 2007
Messaggi: 1626
Località: Venezia
Messaggio   Inviato: 14 Gen 2010 - 15:02 Rispondi citando Torna in cima

Una ridente cittadina Segna, il buon mattmar ebbe modo di visitarla tanti anni fa.....
Era in passato la "base" degli Uscocchi, pirati dalmati che imperversavano nell' Adriatico al soldo degli austriaci ed ai quali la Serenissima diede sonora lezione!
Elastico
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

_________________
El savio no sà gnente, l'inteligente sà poco, l'ignorante sà tanto, el mona sà tuto!
Profilo Messaggio privato Homepage
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it