Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
AleSarge
Kaharot
mmogno
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 269 ospiti e 4 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: Mantova
 PIETRO LIBERATI
Messaggio personale:
Faccio parte di una Associazione no profit Mantovani nel Mondo che offre aiuto per le ricerche ...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8715]


[visite:657]


[visite:5409]


[visite:2891]


[visite:5003]


[visite:5089]


[visite:1333]


[visite:5500]


[visite:4365]


[visite:4890]


[visite:1018]


[visite:4792]


[visite:1254]


[visite:9310]


[visite:613]


[visite:4678]


[visite:3353]


[visite:153]


[visite:3295]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
tropei
Livello1
Livello1


Registrato: 23 Set 2009
Messaggi: 128

Messaggio   Inviato: 25 Mag 2010 - 22:41 Rispondi citando Torna in cima

Vincimanno ha scritto:
tropei ha scritto:
solo un caso di omonimia ?


Ma hai trascritto le informazioni solo dagli indici o hai visto anche la registrazione completa del matrimonio?
Sai quanti errori ho trovato io negli indici decennali?


a questo punto anch'io credo che ci sia un errore e i casi sono due
1. il matrimonio della seconda Provvidenza in realtà è quello di una sorella e quindi il nome è sbagliato

2. la data non è corretta magari e l'anno non è 1836 ma successivo 1l 1848
Profilo Messaggio privato
ariannaghilardo
Livello2
Livello2


Registrato: 18 Apr 2005
Messaggi: 304
Località: milano
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 29 Mag 2010 - 21:03 Rispondi citando Torna in cima

La celebrazione dei matrimoni in Avvento (ossia nelle quattro settimane precedenti il Natale) e in Quaresima era sconsigliata. Leggete qui, chi scrive è un docente di teologia:

Nei tempi passati, la legislazione ecclesiastica esortava a rispettare il clima penitenziale dell’Avvento e, soprattutto, della Quaresima. La celebrazione delle nozze, con l’abituale clima di festa, strideva con l’austerità richiesta in quei tempi liturgici. Per questo, si proibiva la «celebrazione solenne» delle nozze, cioè non si celebrava la Messa né si impartiva la benedizione sugli sposi. Così, il Rituale Romanum, approvato da Pio V dopo il concilio di Trento, nella sua revisione del 1952 da parte di Pio XII, afferma che il matrimonio si può contrarre in qualunque tempo dell’anno, ma la benedizione solenne delle nozze è normalmente vietata in Avvento e in Quaresima. Da questa norma deriva il pensiero comune per cui non ci si può sposare in quaresima. Era vietata la celebrazione solenne delle nozze, con la benedizione sacerdotale sugli sposi. Di fatto, le nozze erano sconsigliate in questo periodo, ma in caso di necessità si potevano celebrare, limitandosi al consenso degli sposi davanti al parroco e a due o tre testimoni.
Profilo Messaggio privato
tropei
Livello1
Livello1


Registrato: 23 Set 2009
Messaggi: 128

Messaggio   Inviato: 22 Lug 2016 - 12:46 Rispondi citando Torna in cima

Riprendo questa discussione del 2010 , nell'atto della discussione sono presenti delle persone che non dovrebbero essere presenti in quanto decedute alla data in cui l'atto è stato redatto, Pietro Passantino è morto nel 1833 e sull'atto di morte dice che era di mestiere Villico, sua moglie Provvidenza Todaro si è risposata con Gioacchino Scalia nel 1836 e lui è di mestiere Mastro Fabbricatore come il presunto Pietro dell'atto, anche Anna Papuzza è deceduta nel 1824 e non poteva essere presente nell'atto, sono davvero confuso non capisco i motivi di tutte queste manomissioni.
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it