Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
AldinoQui..
LLUCIO


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 260 ospiti e 2 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: PIEMONTE
 EMANUELE CREPALDI
Messaggio personale:
Sono un appassionato di ricerche storiche-genealogiche ormai da diversi anni e da un paio di anni...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8643]


[visite:591]


[visite:5333]


[visite:2835]


[visite:4888]


[visite:4983]


[visite:1226]


[visite:5424]


[visite:4249]


[visite:4835]


[visite:953]


[visite:4684]


[visite:1157]


[visite:9177]


[visite:555]


[visite:4547]


[visite:3288]


[visite:3225]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 31 Lug 2011 - 09:15 Rispondi citando Torna in cima

Stamani causalmente cercavo su Internet notizie riguardo ai censimenti italiani ed ho trovato che il comune di Montelupo Fiorentino ha messo online i suoi censimenti del 1841, 1871 e 1901:


Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Da ciò deduco che ogni Comune dovrebbe avere le sue copie dei censimenti (a partire dal 1861) o sbaglio?
Dallo stesso sito:

Citazione:
I censimenti del 1871 e 1901 sono invece due dei censimenti che lo Stato italiano ha realizzato, con cadenza decennale – sia pure con due “salti”, nel 1891 e nel 1941 -, a partire da quello del 1861, organizzato proprio all’indomani della raggiunta unità d’Italia.
Nei censimenti del 1871 e del 1901 i fogli di famiglia, cioè i moduli prestampati destinati a raccogliere le informazioni richieste, dovevano essere redatti dal capofamiglia (di solito l’uomo più adulto sposato), cui spettava la veridicità delle informazioni fornite. Se il capofamiglia non era in grado di procedere alla compilazione del foglio, perché magari non sapeva leggere e scrivere, tale compito ricadeva fondamentalmente sugli incaricati dell’amministrazione comunale che avevano ormai sostituito i parroci in questo tipo di rilevazioni.


Laura
Profilo Messaggio privato Invia email
viviesse
Livello6
Livello6


Registrato: 25 Gen 2008
Messaggi: 1409
Località: Riviera del Brenta
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 31 Lug 2011 - 11:44 Rispondi citando Torna in cima

Ciao. Giusta la tua deduzione.
Sempre interessanti le tue segnalazioni.
Buona domenica.
v.
Profilo Messaggio privato Invia email
arki56
Visitatore
Visitatore


Registrato: 21 Gen 2013
Messaggi: 17

Messaggio   Inviato: 26 Gen 2013 - 19:02 Rispondi citando Torna in cima

Riprendo l'argomento a distanza di un anno e mezzo: per quanto riguarda l'Archivio storico del Comune di Firenze, dove lavoro, non abbiamo le vere e proprie "copie" dei censimenti (mi riferisco, nel nostro caso, a quelli dal 1901 al 1951), ma appunto il risultato di essi, riportato nei Fogli di famiglia cui accenna il sito del comune di Montelupo. Cioè, in archivio non esiste una vera serie CENSIMENTI (come invece molti credono), ma nei documenti della serie ANAGRAFE si trovano le annotazioni con timbro "censito" o "non censito" in questo o quell'anno .
All'Archivio storico di Firenze conserviamo invece i ponderosi registri del CENSIMENTO FRANCESE, compilati fra il 1809 e il 1812 durante il peiodo napoleonico. La registrazione segue la numerazione civica "continua" dell'epoca (dal n. 1 che era Palazzo Vecchio fino all'8400 circa, sui lungarni). Mancando gli indici relativi, le ricerche -non facili- su eventuali nominativi sono possibili grazie a file interni, consultabili solo dal personale su richiesta Smile
Profilo Messaggio privato
pink67
Staff
Staff


Registrato: 26 Set 2007
Località: Sestri Levante, Genova, Liguria
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 27 Gen 2013 - 14:59 Rispondi citando Torna in cima

Grazie per la segnalazione Very Happy

Laura
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it