Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Bigmolla
Kaharot
MauroTrev..
Tegani
gentleman..
mmogno
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 306 ospiti e 7 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: TOSCANA
 INCIPIT
Messaggio personale:
Incipit svolge ricerche genealogiche e storiche, prevalentemente in territorio toscano. Garantiam...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8646]


[visite:592]


[visite:5336]


[visite:2839]


[visite:4889]


[visite:4986]


[visite:1227]


[visite:5427]


[visite:4250]


[visite:4838]


[visite:954]


[visite:4685]


[visite:1158]


[visite:9180]


[visite:559]


[visite:4549]


[visite:3292]


[visite:1]


[visite:3226]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
Vidharr
Visitatore
Visitatore


Registrato: 18 Mar 2011
Messaggi: 48

Messaggio   Inviato: 23 Set 2011 - 11:04 Rispondi citando Torna in cima

Ciao a tutti,
ho un quesito un po' particolare: ho scoperto che io ed un mio antenato collaterale abbiamo (finora, nel senso che potrebbero essere anche di più) 5 gradi di "parentela": 18esimo (due volte), 15esimo, 14esimo, 21esimo grado.

C'è un modo per calcolare se è più o meno vicino o lontano di, che so, un altro parente che però è di 16esimo grado 3 volte, per esempio?

Ho cercato in internet e mi sono imbattuto in una formula di calcolo del coefficiente di consanguineità, ma mi sembra un'altra cosa, nel senso che calcola un tipo di consanguineità quando i genitori sono imparentati.
Profilo Messaggio privato
Anonymus
Esperto
Esperto


Registrato: 21 Ott 2004
Messaggi: 1826

Messaggio   Inviato: 23 Set 2011 - 11:34 Rispondi citando Torna in cima

La risposta la trovi in questo stesso sito ed esattamente all'indirizzo:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Non so cosa voglia dire parente di 16esimo grado tre volte...
Profilo Messaggio privato
Vidharr
Visitatore
Visitatore


Registrato: 18 Mar 2011
Messaggi: 48

Messaggio   Inviato: 23 Set 2011 - 14:05 Rispondi citando Torna in cima

intendo dire che tra un soggetto A e uno B corrono 3 diverse vie di parentela (in questo caso facendo il computo dei gradi è di 16esimo, ma era un esempio)
Profilo Messaggio privato
Rikounipi
Livello2
Livello2


Registrato: 23 Apr 2010
Messaggi: 261
Località: Livorno
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 24 Set 2011 - 00:06 Rispondi citando Torna in cima

Premetto che la mia prima risposta al tuo quesito sarebbe quella di dirti "in ogni caso il parente più vicino è quello che tra le varie linee di parentela ha quella con il grado più basso"...

Volendo invece creare un "coefficiente di parentela" mi sono creato questa soluzione: spero possa soddisfare la tua esigenza.

Ti allego uno schema che ho fatto con qualche spiegazione perchè solo a parole sarebbe molto più lungo e complicato:
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Dati un soggetto A e uno B uniti da più linee di parentela, quello di grado più basso è la distanza minore tra i due punti, cioè il segmento AB (linea 1 della figura).

Tutte le altre linee di parentela, di grado maggiore, sono "strade genealogiche" più lunghe tra gli stessi soggetti A e B.
L'idea di base per la soluzione è dividere queste linee in due tratti lineari tra loro uguali (la cui somma dà la "distanza" di parentela, cioè il grado). Le vie di parentela vengono quindi assimilate a triangoli isoscele. Sono le linee 2, 3, 4 di figura.

Applicando ripetutamente il teorema di Pitagora si calcolano le altezze di tutti questi triangoli.

Facendo la media delle altezze si genera il Punto C di figura che ci permette di tracciare un nuovo triangolo isoscele, che ci rappresenta quindi il percorso medio di quelli tracciati la cui lunghezza è il nostro "coefficiente di parentela".

In figura nella prima parte ci sono i calcoli per l'esempio che hai citato (coefficiente di parentela di 16,5004, quindi più lontano del parente di 16 grado 3 volte).
In fondo, tutto il calcolo è compattato in un'unica formula.

Nicola

_________________
Lorenzo 2017< Nicola 1986 < Ilio 1951 < Silvano 1913 < Ruben 1872 < Angiolo 1832 < Lorenzo 1797< Giuseppe 1759 < Silvestro Valentino 1720 < Allegrante Maria 1670 < Novello 1631 < Pietro 1599 < Lorenzo ? < Allegrante ?
Profilo Messaggio privato
Anonymus
Esperto
Esperto


Registrato: 21 Ott 2004
Messaggi: 1826

Messaggio   Inviato: 24 Set 2011 - 07:54 Rispondi citando Torna in cima

Secondo questo sito il coefficiente di parentela è un numero compreso fra 0 e 1.
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

(vedi in fondo all'articolo)
Profilo Messaggio privato
Rikounipi
Livello2
Livello2


Registrato: 23 Apr 2010
Messaggi: 261
Località: Livorno
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 24 Set 2011 - 09:45 Rispondi citando Torna in cima

il coefficiente di quell'articolo, che esprime sopratutto una relazione a livello genetico, non credo sia quello che richiedeva vidharr.

Però in effetti per il parametro che ho scritto, il termine "coefficiente di parentela" è usato in modo improprio. Forse sarebbe più corretto dire "grado di parentela equivalente".

Nicola

_________________
Lorenzo 2017< Nicola 1986 < Ilio 1951 < Silvano 1913 < Ruben 1872 < Angiolo 1832 < Lorenzo 1797< Giuseppe 1759 < Silvestro Valentino 1720 < Allegrante Maria 1670 < Novello 1631 < Pietro 1599 < Lorenzo ? < Allegrante ?
Profilo Messaggio privato
Vidharr
Visitatore
Visitatore


Registrato: 18 Mar 2011
Messaggi: 48

Messaggio   Inviato: 24 Set 2011 - 11:18 Rispondi citando Torna in cima

Cavoli, che calcoli! Grazie mille a tutti, soprattutto a te Nicola! non ci sarei mai arrivato, ero una capra in matematica :-p
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it