Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
AleSarge
AntoninoS..
MauroTrev..
Rover92
alegdansk
elfobianc..
fcislaghi
markob
noee
ziadani
zoldan


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 351 ospiti e 11 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: SUD ITALIA
 MARCELLO D'ALEO
Messaggio personale:
Genealogista professionista con ben 35 anni d'esperienza, membro dell'Association of Profession...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8855]


[visite:758]


[visite:5538]


[visite:2995]


[visite:5437]


[visite:5531]


[visite:1808]


[visite:5617]


[visite:4783]


[visite:5006]


[visite:1144]


[visite:5107]


[visite:1676]


[visite:9877]


[visite:719]


[visite:5130]


[visite:3463]


[visite:3416]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 





Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
ginamarquardi
Livello2
Livello2


Registrato: 20 Mar 2017
Messaggi: 265
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 27 Gen 2019 - 09:50 Rispondi citando Torna in cima

Mi capita spesso di trovare persone con nome e cognome e poi "detto".
In questo caso procedo con la "O".
Ma ho un dubbio in certi casi; non sempre l'ufficiale è chiaro nel riportare i dati.
Faccio due esempi:

1. Pinco Pallo detto Pollo del fu Pallino:
indicizzo nome Pinco cognome Pallo O Pollo

2. Pinco del fu Pallino Pallo detto Pollo

Nel caso due l'ufficiale intendeva che il fu padre era detto Pollo o che lo è Pinco?

Grazie
Profilo Messaggio privato Indirizzo AIM
ginamarquardi
Livello2
Livello2


Registrato: 20 Mar 2017
Messaggi: 265
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 11:01 Rispondi citando Torna in cima

nulla? nessun suggerimento? Sad

_________________
Gina - Gino e Giana - Umberto e Amelia - Luigi e Maria 1852 - Angelo e Giovanna 1828 - Luigi Vincenzo e Andrianna 1782 - Daniello Pietro e Santa Catterina 1733 - Pietro Antonio e Rosa 1704 - Joanni Battista e Francesca 1678 - Pietro e Marta 1632 - Joanne e Elisabetta - Danielis e Ursula 1587 -
Profilo Messaggio privato Indirizzo AIM
ciao457
Livello2
Livello2


Registrato: 24 Set 2017
Messaggi: 369
Località: Sicilia
Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 13:03 Rispondi citando Torna in cima

Se trovi questa dicitura in un atto ufficiale, ritengo che sia un soprannome di famiglia, e venga riportato nell'atto per distinguere le numerose famiglie con lo stesso cognome nel paese.

_________________
Agostino > Placido > Vincenzo
> Nunziato 1762 > Giovanni 1794 >
Carmelo 1826 > Giuseppe 1859
> Sebastiano 1897 > Salvatore 1941 >
Antonino 1969 > Alessandro 2004

Smile
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
ginamarquardi
Livello2
Livello2


Registrato: 20 Mar 2017
Messaggi: 265
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 13:31 Rispondi citando Torna in cima

ciao457 ha scritto:
Se trovi questa dicitura in un atto ufficiale, ritengo che sia un soprannome di famiglia, e venga riportato nell'atto per distinguere le numerose famiglie con lo stesso cognome nel paese.

grazie Smile
Profilo Messaggio privato Indirizzo AIM
vlepore47
Collaboratori
Collaboratori


Registrato: 13 Dic 2005
Messaggi: 867
Località: Gemona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 16:40 Rispondi citando Torna in cima

Credo di averti già inviato un msg in cui si spiega come comportarsi in questi casi:
Cognomi doppi e soprannomi:
“Vallar Cuttin” indicizzare “Vallar Cuttin”;
"Vallar detto Cuttin” indicizzare “Vallar O Cuttin”.
Succede spesso che in parti diverse dello stesso Atto sia indicato indifferentemente a volte “Vallar Cuttin”, altre volte “Vallar detto Cuttin”: fare un po’ come si vuole: non è la “O” che può pregiudicare la ricerca di quell’individuo!
In ogni caso, poiché il cognome del bambino in questi atti del periodo napoleonico non è mai indicato, se proprio si vuole indicarne il cognome, deve essere indicato quello del padre: cognome, doppio cognome o cognome e soprannome che sia!
Ancora una cosa: i soprannomi indicati negli Atti, non sono mai indicati come soprannomi personali, ma sempre come soprannomi della famiglia.
Profilo Messaggio privato Homepage
ginamarquardi
Livello2
Livello2


Registrato: 20 Mar 2017
Messaggi: 265
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 17:07 Rispondi citando Torna in cima

Infatti lo applico.
E ti ringrazio.
Ma il mio quesito era diverso, come ha intuito ciao457.

_________________
Gina - Gino e Giana - Umberto e Amelia - Luigi e Maria 1852 - Angelo e Giovanna 1828 - Luigi Vincenzo e Andrianna 1782 - Daniello Pietro e Santa Catterina 1733 - Pietro Antonio e Rosa 1704 - Joanni Battista e Francesca 1678 - Pietro e Marta 1632 - Joanne e Elisabetta - Danielis e Ursula 1587 -
Profilo Messaggio privato Indirizzo AIM
Kaharot
Moderatore
Moderatore


Registrato: 24 Giu 2012
Messaggi: 2229

Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 18:43 Rispondi citando Torna in cima

Se c'è scritto "detto" generalmente si riferisce alla persona soggetto dell'atto. Nel caso si tratti di un soprannome di famiglia troverai "alias" o il cognome seguito subito dal soprannome. Quindi nel caso che poni tu dovrebbe intendersi come soprannome della persona a cui si riferisce l'atto.

_________________
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.
Profilo Messaggio privato
vlepore47
Collaboratori
Collaboratori


Registrato: 13 Dic 2005
Messaggi: 867
Località: Gemona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 19:23 Rispondi citando Torna in cima

Non so da altre parti, ma da noi il "detto" significa sempre soprannome di famiglia, mai soprannome della persona. "Alias" è assente o rarissimo negli atti civili. Raro, ma con li stesso significato di "detto", negli atti della parrocchia.
Profilo Messaggio privato Homepage
ginamarquardi
Livello2
Livello2


Registrato: 20 Mar 2017
Messaggi: 265
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 29 Gen 2019 - 19:35 Rispondi citando Torna in cima

Capito. Comunque il detto è dopo il nome del padre del neo padre;quindi, non avendo il neo padre cognome citato esplicitamente ma “zuanne quondam angelo sbirulino detto scalpi” ho il dubbio se si riferisca solo a Angelo o a tutta la famiglia

_________________
Gina - Gino e Giana - Umberto e Amelia - Luigi e Maria 1852 - Angelo e Giovanna 1828 - Luigi Vincenzo e Andrianna 1782 - Daniello Pietro e Santa Catterina 1733 - Pietro Antonio e Rosa 1704 - Joanni Battista e Francesca 1678 - Pietro e Marta 1632 - Joanne e Elisabetta - Danielis e Ursula 1587 -
Profilo Messaggio privato Indirizzo AIM
Kaharot
Moderatore
Moderatore


Registrato: 24 Giu 2012
Messaggi: 2229

Messaggio   Inviato: 30 Gen 2019 - 00:30 Rispondi citando Torna in cima

Sappiamo che ci fosse un'ampia ignoranza nel passato, ma la parola "detto" indica chiaramente un soggetto maschile singolare, per cui la vedo difficile che possa indicare una famiglia, almeno in una generalità della faccenda. Se poi in qualche paese l'ignoranza era ancor più estesa che altrove e quel "detto" si riferiva a un'intera famiglia, questa è da considerarsi un'eccezione e non la regola. Nel caso succitato io ritengo che il soprannome si riferisca solo ad Angelo, ad ogni modo non è difficile confermare o smentire tale ipotesi, basta fare una ricerca sui fratelli e sul padre di Angelo e vedere se quel soprannome era riferito anche a loro (e quindi era soprannome della famiglia), se invece si riferisce solo ad Angelo e ai suoi diretti discendenti (figli, nipoti etc...) allora era originariamente un soprannome dato ad Angelo.

_________________
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.
Profilo Messaggio privato
vlepore47
Collaboratori
Collaboratori


Registrato: 13 Dic 2005
Messaggi: 867
Località: Gemona
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 30 Gen 2019 - 01:16 Rispondi citando Torna in cima

Ok fate come volete! Sulle disquisizioni semantiche delle parole e sul loro significato da Dante in poi non c'è di che discuterne. Mi riferivo solo al significato di "detto" negli atti di stato civile in Friuli dalla seconda metà del 1700 agli inizi del 1900. Se poi uno è convinto che nel caso citato si tratti di soprannome di persona, me ne farò una ragione!
Profilo Messaggio privato Homepage
ginamarquardi
Livello2
Livello2


Registrato: 20 Mar 2017
Messaggi: 265
Località: Udine
Messaggio   Inviato: 30 Gen 2019 - 08:28 Rispondi citando Torna in cima

Ringrazio tutti.
Lo scambio di idee, non discussione intesa come tira e molla su due opinioni diverse, è sempre proficua. Ovviamente ognuno mette la sua esperienza, soprattutto per le usanze delle varie zone. Però, io in cerca di consigli, piuttosto che produrre indicizzazioni errate, preferisco chiedere. Cercherò i casi affini, parenti della stessa famiglia, così da togliermi residui di dubbi.

_________________
Gina - Gino e Giana - Umberto e Amelia - Luigi e Maria 1852 - Angelo e Giovanna 1828 - Luigi Vincenzo e Andrianna 1782 - Daniello Pietro e Santa Catterina 1733 - Pietro Antonio e Rosa 1704 - Joanni Battista e Francesca 1678 - Pietro e Marta 1632 - Joanne e Elisabetta - Danielis e Ursula 1587 -
Profilo Messaggio privato Indirizzo AIM
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it