Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancŕtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itßlia
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
AldinoQui..
fullons2
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 234 ospiti e 3 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: Mantova
 PIETRO LIBERATI
Messaggio personale:
Faccio parte di una Associazione no profit Mantovani nel Mondo che offre aiuto per le ricerche ...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8822]


[visite:733]


[visite:5500]


[visite:2966]


[visite:5399]


[visite:5482]


[visite:1750]


[visite:5588]


[visite:4749]


[visite:4968]


[visite:1105]


[visite:5053]


[visite:1641]


[visite:9772]


[visite:690]


[visite:5089]


[visite:3426]


[visite:3382]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐´╗┐
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
lucadiroma2004
Livello1
Livello1


Registrato: 03 Gen 2008
Messaggi: 74
LocalitÓ: Lido di Ostia - Roma
Messaggio   Inviato: 01 Feb 2008 - 23:44 Rispondi citando Torna in cima

Salve a tutti
Sto esaminando un atto di matrimonio risalente ai miei trisavoli, ottenuto grazie ad un prete di una gentilezza e disponibilitÓ senza confini, presso il comune di Ficulle (Terni).
Malgrado i miei studi classici, ho qualche difficoltÓ con il linguaggio ecclesiastico. Ho postato l'immagine dell'atto e sottolineato le due frasi che mi hanno creato dei problemi:
1) Nella prima credo la traduzione (ma chiedo a voi lumi) sia:
Omesse le pubblicazioni per dispensa del (illustrissimo?) e (amicissimo?) Signor Vicario Capitolare di Orvieto (Urbisveteris dovrebbe essere Orvieto)...a questo punto, non capisco
il "dat", seguito poi dall'indicazione della data 6 novembre (il giorno in cui Ŕ arrivata la dispensa?)
2) Alla fine non capisco la formula finale da "Ita est" in poi.
Vi ringrazio anticipatamente.
Gianluca
un ultima cosa: quando vengono indicati i testimoni (alla quart'ultima riga) dopo "Angelo filio" non capisco (la grafia) di F.(?) Aloisii Becci ???? Ecclesiae (non capisco la lettera prima di Aloisii e poi la parola prima di Ecclesiae)
un Santo chi mi aiuterÓ Very Happy
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
LocalitÓ: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 02 Feb 2008 - 00:10 Rispondi citando Torna in cima

ex dispensatione Ill(ustrissi)mi, ac R(everendissi)mi D(omini) Vicarii Capitularii Urbisveteris dat(um) die Sexta Novembris 1869

Angelo filio q(uonda)m Aloisii Becci (?)

Ita est Dominicus Can(oni)cus Patrizi Archip(resbite)r (et) Parochus

La parola dopo Becci proprio non riesco a capirla. Il dat: si riferisce alla data della dispensa, se per˛ sia giusto scioglierlo in datum (come ho scritto sopra) lo lascio all'opinione di qualcuno pi¨ esperto di Latino!
Ciao
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
lucadiroma2004
Livello1
Livello1


Registrato: 03 Gen 2008
Messaggi: 74
LocalitÓ: Lido di Ostia - Roma
Messaggio   Inviato: 02 Feb 2008 - 02:43 Rispondi citando Torna in cima

Ciao Luca
Grazie davvero per l'aiuto, sono davvero a digiuno di latino ecclesiastico (anche quello classico Ŕ un pochino datato nella mia testa...) e mi sei stato di grandissimo aiuto.

Un saluto!

Gianluca
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
lucadiroma2004
Livello1
Livello1


Registrato: 03 Gen 2008
Messaggi: 74
LocalitÓ: Lido di Ostia - Roma
Messaggio   Inviato: 02 Feb 2008 - 03:43 Rispondi citando Torna in cima

Lucap ha scritto:

La parola dopo Becci proprio non riesco a capirla



Forse ho capito la parola dopo Becci. Si tratta (credo) dell'ablativo di "aeditus" (aedituo) che significava (l'ho trovato su altri testi ecclesiastici su internet) sagrestano o guardiano. Il testimone di nozze infatti sarebbe stato un certo Angelo sagrestano della Chiesa C. figlio del fu Luigi Becci.
Infatti alla fine specifica che i testimoni abitavano all'interno della parrocchia. Questo Angelo fa da testimone in molti matrimoni presenti nel registro consultato, anche di persone non appartenenti alla mia famiglia.

Spero di non sbagliarmi

Grazie ancora
ciao
Gianluca
Profilo Messaggio privato Invia email Homepage
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
LocalitÓ: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 02 Feb 2008 - 09:34 Rispondi citando Torna in cima

lucadiroma2004 ha scritto:


Forse ho capito la parola dopo Becci. Si tratta (credo) dell'ablativo di "aeditus" (aedituo) che significava (l'ho trovato su altri testi ecclesiastici su internet) sagrestano o guardiano....
Gianluca


Penso che tu abbia ragione. E' una parola che non ho mai incontrato e per di pi¨ non ero riuscito a capire l'iniziale AE (l'avevo scambiata per una N!).
Ciao
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
Sibald
Livello1
Livello1


Registrato: 11 Gen 2008
Messaggi: 99
LocalitÓ: Grottaferrata (Roma)
Messaggio   Inviato: 02 Feb 2008 - 11:08 Rispondi citando Torna in cima

Concordo con voi le trovo delle traduzioni brillanti!
Profilo Messaggio privato
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 23 Mar 2008 - 20:55 Rispondi citando Torna in cima

Solo una curiositÓ.... la Caterina citata nell'atto Ŕ "filiam Vincenty Joanny Baptistae"

Ovvero figlia di Vincenzo di Giovanni di Battista (quindi il trisnonno era vivo quando s'Ŕ spostata) o semplicemente il padre aveva pi¨ nomi?

Come si capisce la "realtÓ" in questi casi?????

GRAZIE MILLE!!!

_________________
Roberto (1975) -> Fulvio (1929) -> Giuseppe (1902/1999) -> Filippo (1877/1961) -> Giovanni (1835/1918) -> Pietro (1807/1870) -> Filippo (1780/1867) -> Pietro (~1750/?) -> Domenico (?/?) ..... e poi qui il cognome s'Ŕ sdoppiato e si va ancora indietro fino alla prima metÓ del 1600!
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
LocalitÓ: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1¬ donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 23 Mar 2008 - 23:38 Rispondi citando Torna in cima

In realtÓ c'Ŕ scritto: Catharinam filiam viventis Joannis Baptistae, ossia Caterina figlia del vivente Giovanni Battista Wink
se Caterina fosse stata filia di Vincenzo di Giovanni Battista avresti trovato: Catharinam filiam Vincentii (con due i finali) Joannis Baptistae o, pi¨ probabilmente, filiam Vincentii q(uonda)m Joannis Baptistae (visto che all'epoca i nonni vivi ce li avevano in pochi Crying or Very sad )

Ciao
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 24 Mar 2008 - 13:35 Rispondi citando Torna in cima

Ok grazie mille!

_________________
Roberto (1975) -> Fulvio (1929) -> Giuseppe (1902/1999) -> Filippo (1877/1961) -> Giovanni (1835/1918) -> Pietro (1807/1870) -> Filippo (1780/1867) -> Pietro (~1750/?) -> Domenico (?/?) ..... e poi qui il cognome s'Ŕ sdoppiato e si va ancora indietro fino alla prima metÓ del 1600!
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
ę TuttoGenealogia.it Ŕ un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it