Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Kaharot
Lolletto
Rosanna63
alberto81
archiviob..
elfobianc..
giananton..
granmario..
lucciano8..
sobrinho
ziadani


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 285 ospiti e 11 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: PIEMONTE
 GISSI ELENA
Messaggio personale:
Ancestry researches focused on details - Ancestry tours tailored on your family history – Search ...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8715]


[visite:657]


[visite:5408]


[visite:2891]


[visite:4992]


[visite:5081]


[visite:1325]


[visite:5498]


[visite:4357]


[visite:4889]


[visite:1017]


[visite:4784]


[visite:1246]


[visite:9302]


[visite:613]


[visite:4669]


[visite:3353]


[visite:145]


[visite:3293]

Elenco completo
  FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   LoginLogin 




Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo
Autore Messaggio
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 16 Mar 2008 - 15:41 Rispondi citando Torna in cima

Come ho scritto nel mio post ALLA RICERCA DELLE MIE ORIGINI - TERZA PUNTATA inizio a mettere qui le foto di alcuni documenti trovati, sperando che qualcuno di voi possa "divertirsi" ad interpretarli.... ovvio che se qualcosa non si vede bene vi prego di dirmelo... così quando torno su faccio nuove foto agli atti "incriminati" (mi sono segnato di ogni atto la sua posizione)...

VI CHIEDO SUBITO SCUSA SE SONO UN BEL PO'.... ma vorrei che voi aveste provato l'emozione che ho provato io nel maneggiare questi documenti... e l'emozione che ho ora mentre aspetto che qualcuno di voi "pratici" in latino mi dia una mano.....

Vi dico solo che mi sono stati molto utili gli stati delle anime... dopo una prima difficoltà nel "capire" la loro struttura poi sono stati comodissimi... sono una vera e propria "foto" di quell'abitazione in quell'anno... è particolare vedere che da uno stato al successivo magari uno dei figli si è sposato, la moglie è nella stessa casa e magari hanno anche un bambino.... è un po' come viaggiare nel tempo!

Inizio dai più "recenti" e poi andrò piano piano indietro... vi chiedo solo una cortesia nelle risposte.... iniziatele sempre nel modo in cui io nomino le foto (in neretto)... così ci capisco subito.....

Una cosa... per quello che riguarda i miei avi ho messo, nel nome del file, sempre il doppio cognome, indipendentemente se sull'atto ce ne fosse uno o due.... magari volete darmi qualche suggerimento su come impostare questa cosa....


Allora... iniziamo???

Parto con tre atti di battesimo.... Filippo figlio di Giovanni figlio di Pietro (a sua volta figlio di Filippo figlio di Pietro... di questi due per ora non ho atti... solo la nascita di Filippo nel 1780)

Smile

------

1877 Battesimo Cespi Polisiani FILIPPO (1877)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


1835 Battesimo Cespi Polisiani GIOVANNI (1835)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


1807 Battesimo Cespi Polisiani PIETRO (1807)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Credo che l'atto vero e proprio inizi alla terza riga... ma alla seconda compare un Cespi Raffaele (mi pare)... mi dite la vostra su queste prime due righe? Raffaele comparirà di nuovo più avanti ed è un po' misterioso....

------

Ora un atto di matrimonio tra Cespi Filippo (del 1780) e Sartori Rosa (di lei ho trovato uno stato delle anime del 1790 che abitavano in un mulino ed avevano pure il garzone!)

1806 Matrimonio Cespi Filippo (1780) e Sartori Rosa
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


------

Poi... è uscita una cosa "strana"... un matrimonio nel 1820 di un certo Cespi Raffaele (ancora casini con i cognomi) figlio però di Polisiani Cespi Pietro e Capotosto Egiptiaca... di questo Raffaele, al momento, non ho altri riferimenti... ma cercherò... devo capire bene "quale" Pietro sia il padre di 'sto Raffaele....

1820 Matrimonio tra Cespi Raffaele e Capotosto Egiptiaca
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


------

Chiudo con una cosa anche qui strana.....

Filippo, quello nato nel 1780, negli stati delle anime del 1820, 1832 e 1834 risulta Filippo Polisiani (in alcuni casi sembra Poligiani)... mentre nello stato delle anime del 1846 diventa chiaramente Filippo Cespi.....

1820 Stato delle Anime Polisiani Filippo (1780)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


1832 Stato delle Anime Polisiani Filippo (1780)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


1834 Stato delle Anime Polisiani Filippo (1780)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
(prima parte)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
(seconda parte)

Sono due immagini perchè da fine foglio andava poi ad un nuovo foglio

1842 Stato delle Anime Cespi Filippo (1780)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!



GRAZIE A TUTTI PER L'AIUTO CHE VORRETE DARMI!!!!
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 16 Mar 2008 - 19:53 Rispondi citando Torna in cima

Dopo cena cerco di fare i primi tre. Se qualcuno li avesse già cominciati "faccia un fischio" così evitiamo di fare duplicati.
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 16 Mar 2008 - 21:33 Rispondi citando Torna in cima

Grazie!

PS: ci sarebbe anche qualche altro atto "collaterale".... ma un po' per volta....

Grazie ancora... davvero!

Io bene o male qualcosa capisco... ma molte cose posso anche "leggerle" ma non avendo mai studiato il latino non so il significato.... che poi immagino che una volta capito un po' come "funzionano" questi atti bene o male la struttura (e le frasi) possa essere più o meno sempre la stessa....

Smile


PS: ho fatto mente locale e qualche conto.... il Raffaele "misterioso" figlio di Pietro è probabilmente fratello del Filippo del 1780... a conti fatti se s'è sposato nel 1820 avrà avuto tra i 20 ed i 30 anni... e quindi è "compatibile" una fratellanza, anche "distante", con quel Filippo... ed il nome del padre è sempre Pietro....
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 16 Mar 2008 - 22:19 Rispondi citando Torna in cima

BOBBO ha scritto:

1877 Battesimo Cespi Polisiani FILIPPO (1877)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Nr. 68. Anno Domini millesimo octincentesimo septuagesimo septimo (1877): die vero vigesima secunda (22ª) Januarii.
Admodum Rev(erendissimum) D(on) Cajetanus Candidori(?) Parr(ochus) S. Petri Ap(ostoli) de mei infra(scri)pti Archip(resbite)ri licentia baptizavit in Ecclesia Cathedrali Montisalti in Piceno infantem natum hodie sul hora prima post meridiem ex legit(im)is conjugibus huius paroeciae S(anctae) Mariae Joanne q(uonda)m Petri Cespi et Magdalena q(uonda)m Petri Poletti, cui impositum est nomen Philippus, Antonius, Egidius. Patrini fuere Joachim Petri Traini de hac paroecia S(anctae) Mariae, et xxx Natalina Niccolai Clementi a paroecia S. Petri Ap(ostoli). In fidem: Aloisius M(ari)a Archip(resbite)r Massimauri m(an)u p(ro)p(ri)a.

Nell'anno del Signore milleottocentosetantasette, nel giorno 22 di Gennaio.
Il molto Reverendo Don Gaetano Candidori Parroco di San Pietro Apostolo su licenza di me infrascritto Arciprete battezzò nella Chiesa Cattedrale di Montalto in Piceno un bambino oggi nato un'ora dopo mezzogiorno dai legittimi coniugi Giovanni del fu Pietro Cespi e Maddalena del fu Pietro Poletti di questa Parrocchia di Santa Maria, al quale è imposto il nome di Filippo, Antonio, Egidio. Padrini furono Gioacchino di Pietro Traini di questa Parrocchia di Santa Maria e xxx Natalina di Nicola Clementi dalla Parrocchia di San Pietro Apostolo. In fede: Arciprete Luigi Maria Massimauri mano propria.

1835 Battesimo Cespi Polisiani GIOVANNI (1835)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Nr. 216. Anno D(omi)ni 1835. Die vero 27 Novembris.
Ego Joannes Angelini Archip(resbite)r, et Parochus S(anctae) Mariae [in] Ecclesiam Cathedralis Montis Alti baptizavi infantem natum post horam tertiam noctis ex Petro Philippi Cespi Polisiani, et Maria Marcini [il cognome non è chiarisimo] conjugibus huius Parochiam, cui impositum est nomen Joannes, Alexander, Franciscus. Patrini fuerunt Dominus Petrus filius Costantini Frattesi, et xxx Theresia Mancini famula N(obili) V(iri) D(omi)ni Pacifici Vittorozzi.

Nell'anno del Signore 1835. Il giorno 27 di Novembre.
Io Giovanni Angelini Arciprete e Parroco di Santa Maria battezzai [nella] Chiesa Cattedrale di Montalto un bambino nato dopo l'ora terza della notte da Pietro di Filippo Cespi Polisiani e Maria Marcini coniugi di questa Parrocchia al quale è imposto il nome di Giovanni, Alessandro, Francesco. Padrini furono il Signor Pietro figlio di Costantino Frattesi e Teresa Macini serva del Nobil Uomo Pacifico Vittorozzi.

1807 Battesimo Cespi Polisiani PIETRO (1807)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


b. nr. 87 Anno Domini 1807 die vero 17 Decembris. Ego Marcus Archip(resbite)r Siliquini(?) baptizavi in Eccl(esi)a Cathedrali infantem natum ex Philippo et Rosa Cespi coniugibus, hac mane circa meridiem, cui impositum est nomen Petrus, Nicolaus, Baldassar. Commater fuit xxx Marianna ...
Nell'anno del Signore 1807, il giorno 17 di Dicembre. Io Marco Siliquini Arciprete battezzai nella Chiesa Cattedrale un bambino nato questa mattina circa a mezzogiorno da Filippo e Rosa Cespi coniugi e a cui è imposto il nome di Pietro, Nicola, Baldassarre. Commare fu Marianna ...

Credo che l'atto vero e proprio inizi alla terza riga... ma alla seconda compare un Cespi Raffaele (mi pare)... mi dite la vostra su queste prime due righe? Raffaele comparirà di nuovo più avanti ed è un po' misterioso....
Se è misterioso non so, ma qui mi pare che sia solo il padrino di battesimo.

------


Se posso do un'occhiata anche al primo matrimonio.
Ciao
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 16 Mar 2008 - 22:43 Rispondi citando Torna in cima

Luca..... non so come dirti grazie!

Che casino con 'sto doppio cognome che va e viene........

Ricapitolando....

1877: nasce Filippo, figlio di Giovanni del fu Pietro Cespi
1835: nasce Giovanni, figlio di Pietro di Filippo Cespi Polisiani
1807: nasce Pietro da Filippo e Rosa Cespi (so che lei fa Sartori di cognome... Filippo negli Stati delle Anime degli anni successivi alterna Cespi a Polisiani)

Dimmi solo una cosa Luca... cosa intendi con
Citazione:

Se posso do un'occhiata anche al primo matrimonio.


Mi sono perso un attimo.....

GRAZIE ANCORA!!!

PS: se quel Raffaele Cespi altro non è che il padrino (inizio a capire cosa e come è scritto!) potrebbe essere lo zio, fratello del padre.... come anni potremmo starci benissimo....
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 16 Mar 2008 - 23:21 Rispondi citando Torna in cima

BOBBO ha scritto:

1806 Matrimonio Cespi Filippo (1780) e Sartori Rosa
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!


Nr. 255
Anno Domini 1806. Die vero 23 Octobris.[l'abbreviazione prima del nome della donna proprio non la capisco: spesso si trova D(omin)a, ma questa proprio non sembra una D!) Rosa fil(ia) q(uonda)m Vincentii Sartori et Philippus fil(ius) q(uonda)m Petri Cespi de hac Civitate, et sub mea Paroecia probato prius amborum statu libero, factisque solitis proclamationibus p(er) me Marcum Archip(resbitere)m Siliquini coniuncti fuerunt in matrimonium renovato prius p(er) verba de p(rese)nti eorum consensu iuxta ritum S(ancta) R(omana) E(cclesia) et Tridentini ordin(i)s; pr(aese)ntibus D(omi)no Vito Sacconi, et Aloysio Banfini testibus.
Nell'anno del Signore 1806. Il giorno 23 di Ottobre.
Rosa figlia del fu Vincenzo Sartori e Filippo figlio del fu Pietro Cespi di questa città e sotto la mia parrocchia, provato prima lo stato libero di entrambi, e fatte le solite pubblicazioni furono congiunti in matrimonio da me Marco Siliquini Arciprete rinnovato prima il reciproco consenso attraverso le parole dei presenti secondo il rito di Santa Romana Chiesa e norma tridentina; presenti il Sig. Vito Sacconi e Luigi Banfini testimoni.

Intendevo dire il primo matrimonio da te postato Wink
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 00:13 Rispondi citando Torna in cima

Sul cognome che va e viene non so darti una risposta precisa; devi comunque entrare nell'ordine di idee che il cognome nel Sei-Settecento (ma ancora ai primi dell'Ottocento) non era come oggi lo intendiamo noi. Se vuoi cambiare cognome oggi (per alcuni motivi espressamente previsti dalla legge) devi prima avere una sentenza favorevole del Tribunale che ti autorizza il cambio di identità. Una volta il cognome serviva per distinguere delle persone o dei gruppi familiari e non aveva risvolti guridici rilevanti come ai nostri giorni: quindi se una persona all'interno di una famiglia che portava un certo cognome, risultava per i propri "paesani" più conosciuto con un soprannome era probabile che anche il prete lo conoscesse con quel "nome"; spesso scriveva, ad esempio, Mario Rossi volgarmente detto Barilone (perché magari piuttosto grasso), ma se anche il figlio non era proprio magro e gli restava appiccicato il soprannome del padre, dài e dài Giuseppe Rossi (figlio di Mario) rischiava di diventare Giuseppe Bariloni (e senza che occorresse nessuna sentenza di Tribunale, visto che lo Stato Civile non esisteva!). Non so se sono riuscito a rendere l'idea del perché non devi preoccuparti molto dell'"oscillazione" del tuo cognome: credo che andando avanti con la ricerca (e soprattutto se prima o poi deciderai di allargarla magari ai notarili) potrai ottenere delle informazioni che ti "faranno luce" Idea
Un'ultima cosa. Hai proprio un bel ... fortuna No comment
E' la prima volta in vita mia che vedo uno Stato delle Anime in cui è riortata la data di nascita dei componenti del nucleo familiare Fulmini . Quando sono stato assistito dalla fortuna ho trovato l'indicazione dell'età; quando sono stato letteralmente baciato dalla fortuna l'età non si discostava da quella reale più di 2 o 3 anni Temporale
Per il matrimonio di Raffaele anche facendo la traduzione parola per parola non riusciresti ad ottenere più di quello che hai già proposto tu; credo sia il fratello di Filippo ma per essere certo dovrai trovare il suo battesimo nel prossimo (immagino imminente) viaggio.

Ciao
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 05:16 Rispondi citando Torna in cima

Grazie mille Luca!

Effettivamente so di essere stato molto fortunato.... non so... magari il fatto che Montalto sia una città Sistina (avendo dato i natali a Sisto V) magari ha fatto sì che i parroci fossero particolarmente "bravi".... Smile

Gli stati delle anime come detto mi sono stati utilissimi..... sono divisi per anni e sub-divisi per città (casa propria, casa a nolo, ecc.) e campagna, come nel mio caso..... il mio avo sta sempre al progressivo n° 3.... chissà che giro faceva il prete! Purtroppo però c'è una cosa.... l'ultimo stato delle anime (a ritroso) con il mio avo è del 1820..... poi si "salta" al 1790 (c'è un buco di 30 anni) ed al progressivo n° 3 c'è un'altra famiglia.... magari il prete faceva semplicemente un altro giro... comunque nello stato delle anime del 1790 ho trovato "alcuni" Cespi.... mi sono fatto la foto e preso appunti... se nel tornare indietro trovo altro magari posso "incrociare" qualche dato.....

Del Filippo del 1780 non ho trovato (per ora) l'atto di battesimo... il parroco mi ha però detto che parte degli atti sono nella parrocchia giù a Valdaso.... magari lui è stato battezzato lì e non nella Basilica Cattedrale (da vedere!) e quindi gli atti sono lì.....

Torno su a fine aprile... purtroppo anche il weekend s'ha da lavorare!!!

Per quanto riguarda i notarili ho deciso di fare così.... ora mi "concentro" sugli atti parrocchiali... e vista la disponibilità del prete ed il fatto che ho "capito" come si fa potrei allargarla anche alle varie "mogli" ed ai vari figli..... fatto ciò, specie per i figli, vorrei provare al contrario, ovvero a cercare la discendenza (magari ce ne sono alcuni che da Cespi Polisiani sono rimasti Cespi, e ce ne sono, che sono però originariamente Cespi Polisiani)....

Finiti i "lavori" parrocchiali vorrei partire con gli atti notarili....

Mi sono già informato...

Nell'Archivio di Stato di Ascoli Piceno ci sono gli archivi catastali (rustico e urbano con mappe) ed i registri degli atti.... mentre gli atti veri e propri sono nell'Archivio Storico del Comune di Montalto delle Marche..... la direttrice dell'archivio di stato mi ha spiegato che da loro ci sono i registri ma che se voglio vedere gli atti veri e proprio devo andare in comune.... vabbè... si arà un viaggio "doppio"....

Smile

Ho già preso contatti sia con l'Archivio di Stato di Ascoli Piceno che con l'Archivio Storico del Comune per una "visita"..... anche loro mi vedranno prima o poi!

_________________
Roberto (1975) -> Fulvio (1929) -> Giuseppe (1902/1999) -> Filippo (1877/1961) -> Giovanni (1835/1918) -> Pietro (1807/1870) -> Filippo (1780/1867) -> Pietro (~1750/?) -> Domenico (?/?) ..... e poi qui il cognome s'è sdoppiato e si va ancora indietro fino alla prima metà del 1600!
Profilo Messaggio privato
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 13:38 Rispondi citando Torna in cima

1821 - Battesimo Cespi Polisiani VINCENZO (1812)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!
Profilo Messaggio privato
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 13:39 Rispondi citando Torna in cima

Lucap ha scritto:
(l'abbreviazione prima del nome della donna proprio non la capisco: spesso si trova D(omin)a, ma questa proprio non sembra una D!)



Secondo te potrebbe essere una Z ad indicare "Zita"?
Profilo Messaggio privato
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 13:47 Rispondi citando Torna in cima

1869 Battesimo Cespi Polisiani ANGELO (1869)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

(è il cugino di mio nonno)
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 22:13 Rispondi citando Torna in cima

BOBBO ha scritto:
1821 - Battesimo Cespi Polisiani VINCENZO (1812)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

Anno D(omi)ni 1812: Die vero 31 Januarii.
Ego infr(ascript)us xxx baptizavi in Eccl(es)ia Cathedrali infantem natum hac mane hora decima quarta ex Philippo et Rosa Cespi conjugibus huius Parochiae cui impositum est nomen Vincentius, Amilcares(?), Sebastianus. Patrinus fuit Aloysius Capriotti, matrina Lucia Piermari obstetrix ambo ex hac Parochia. Michael Angelus Can(oni)cus Tirabassi qui s(upr)a
Dimmi cosa non ti è chiaro e provo a farti una traduzione. Considera, però, che (secondo me) non ti conviene fare le traduzioni. Il mio consiglio è quello di riportare sul software di genealogia che intendi utilizzare (perché andando avanti con la ricerca e aumentando il numero di informazioni a disposizione dovrai usarlo per forza!), oltre ai dati anagrafici di cui sei in possesso, il link alle varie fotografie e le trascrizioni di tutti gli atti relativi: la traduzione è sempre un rimaneggiamento, la trascrizione è la "fotografia" fedele del risultato della tua ricerca, quella che certifica la veridicità del tuo lavoro. Per quello che riguarda la comprensione dell'atto, non ti preoccupare: vedrai che a forza di fare trascrizioni ti renderai conto che pur cambiando il parroco che redigeva gli atti, la sostanza non cambia; il senso è sempre quello e riuscirai a capirlo con più facilità di quanto pensi.
Ciao
Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 22:23 Rispondi citando Torna in cima

Uso iFamily (Macintosh) come programma ed ho già aggiunto tutte le trascrizioni che mi hai fatto!

Smile

GRAZIE MILLE!

_________________
Roberto (1975) -> Fulvio (1929) -> Giuseppe (1902/1999) -> Filippo (1877/1961) -> Giovanni (1835/1918) -> Pietro (1807/1870) -> Filippo (1780/1867) -> Pietro (~1750/?) -> Domenico (?/?) ..... e poi qui il cognome s'è sdoppiato e si va ancora indietro fino alla prima metà del 1600!
Profilo Messaggio privato
Luca.p
Staff
Staff


Registrato: 13 Nov 2005
Località: Terni
Sostenitore di TuttoGenealogia.it [1ª donazione 2019]
Messaggio   Inviato: 17 Mar 2008 - 22:25 Rispondi citando Torna in cima

BOBBO ha scritto:
1869 Battesimo Cespi Polisiani ANGELO (1869)
Contenuto visibile agli Utenti registrati!
Registrati o esegui il Login!

(è il cugino di mio nonno)

Anno Domini millesimo octincentesimo sexagesimo nono, die autem nona maii.
Ego infra(scri)ptus Archip(resbite)r et Parr(ochus) S(anctae) Mariae in coelum Assumptae Ecclesiae Cathedralis Civitatis Montalti baptizavi infantem natum heri sub hora octava post meridiem ex legit(im)is conjugibus huius paroecia Joanne Petri Cespi, et Magdalena Petri Poletti, cui impositum est nomen Angelus, Philippus, Aloisius, Vincentius. Patrini fuere Augustinus q(uonda)m Aloisii Mercurii de paroecia S(ancti) Petri Ap(ostoli) et Philumena Philippi Caponetti uxor Antonii Poletti de hac paroecia. In fidem: Aloisius M(ari)a Archip(resbite)r Massimauri m(an)u p(ro)p(ri)a


Luca
Profilo Messaggio privato Invia email
BOBBO
Livello3
Livello3


Registrato: 02 Gen 2008
Messaggi: 601

Messaggio   Inviato: 22 Mar 2008 - 14:01 Rispondi citando Torna in cima

Qualcuno mi riesce a fare la trascrizione ed eventualmente la traduzione dell'atto di matrimonio di Raffaele?


1820 Matrimonio tra Cespi Raffaele e Capotosto Egiptiaca
http://www.postimage.org/image.php?v=aVXdA4J
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:     
Vai a:  
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Nuova discussione   Rispondi
Precedente Versione stampabile Messaggi privati Successivo



Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it