Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancêtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na Itália
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
AleSarge
mariocap
noee
vlepore47


Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 344 ospiti e 4 iscritti in linea
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: Ancona
 CAPORALONI GIOVANNA MARIA
Messaggio personale:
La ricerca genealogica può essere una valanga di informazioni. Basta non farsi travolgere. Con un...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8931]


[visite:822]


[visite:5617]


[visite:3065]


[visite:5504]


[visite:5617]


[visite:1897]


[visite:5699]


[visite:4837]


[visite:5074]


[visite:1221]


[visite:5193]


[visite:1734]


[visite:10020]


[visite:807]


[visite:5218]


[visite:3534]


[visite:3493]

Elenco completo

FUORUSCITI E CONFINATI

FUORUSCITI E CONFINATI DOPO L'ESPATRIO CLANDESTINO DI FILIPPO TURATI NELLE CARTE DELLA R. QUESTURA DI SAVONA*

*Pubblicato in "Atti e Memorie della Società Savonese di Storia Patria", n.s. vol. XLIII, Savona 2007, pp. 453 – 516.

di Antonio MARTINO

Nel 1926 l'avvocato Sandro Pertini, il futuro Presidente della Repubblica, ormai in clandestinità, rifugiatosi presso l'abitazione milanese di Carlo Rosselli, ebbe modo di conoscere di persona il "maestro" del socialismo riformista Filippo Turati. Pertini fu tra gli organizzatori del clamoroso espatrio del leader del socialismo riformista italiano, deciso per sottrarre il leader socialista alle mani dei fascisti. All'ultimo momento, anche in considerazione dell'avvenuta assegnazione al confino, Pertini venne prescelto come accompagnatore di Turati verso l'esilio francese. Per prima cosa, fu deciso di dirigersi verso Savona.
Dall'8 all'11 dicembre, Pertini e Turati trovarono rifugio in casa di Italo Oxilia a Valleggia. Nella notte tra l'11 e il 12 dicembre, accompagnati da Ferruccio Parri, Carlo Rosselli e Adriano Olivetti, nonché da Boyancé, Oxilia, Da Bove e dal meccanico Amelio, Turati e Pertini si imbarcarono da uno dei moli di Savona su un motoscafo guidato da Oxilia e Da Bove. Dopo una tempestosa navigazione, raggiunsero, la mattina del 12, la città di Calvi, in Corsica. Mentre gli altri ripartivano per l'Italia nel pomeriggio del giorno successivo, Pertini e Turati rimasero, come stabilito, in Francia.
Il mattino del 14 dicembre, Parri e Rosselli, scoperti dalla polizia mentre attraccavano con il motoscafo a Marina di Carrara, vennero subito collegati al clamoroso espatrio di Turati. La vicenda si concluse con il famoso Processo di Savona, che si concluse il 14 settembre 1927 con la condanna a 10 mesi di reclusione per Ferruccio Parri, Carlo Rosselli, Da Bove e Boyancé, nonché di Turati e Pertini, in contumacia. Anche Oxilia, in quanto capo della spedizione, subì una dura condanna. Il processo di Savona fu anche una delle ultime manifestazioni collettive contro il fascismo.
Con la presente ricerca viene raccontata la vicenda biografica degli antifascisti savonesi Italo Oxilia, Giuseppe Boyancè, Lorenzo Da Bove, Francesco Spirito, Giovanni Battista Pera e Giacomo Rolla che, dopo l'espatrio clandestino, in seguito fuorusciti dall'Italia, oppure che sono stati assegnati al confino di polizia e/o costantemente vigilati dalle forze dell'ordine. I documenti utilizzati sono gli atti della R.Questura di Savona, ora conservati presso l'Archivio di Stato di Savona, Sovversivi (cat.A8).

Il file PDF

serie: i Saggi di Antonio MARTINO


Pubblicato:  Lunedì, 21 Gennaio 2008
Autore:  Antonio Martino
Punteggio:
Numero di richieste: 3539
Lingua: ita

  

[ Torna all'indice delle recensioni ]


Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it è un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it