Conosciamoci meglio
     Chi siamo
     Collaboratori

 Forum di ricerca
     Ricerca Antenati in Italia
     Ricerca Antenati all'estero
     Search Italian Ancestors
     Retrouvez vos ancÍtres italiens
     Busqueda antepasados en Italia
     Pesquisa Ancestrais na ItŠlia
     Suche nach Italienischen Vorfahren
     Documenti antichi
Supporta anche tu
TuttoGenealogia.it
Nessun iscritto online!

Sei un utente Anonimo. Puoi registrarti gratuitamente cliccando qui
Abbiamo 69 ospiti in linea !
Siti consigliati
In questa sezione sono raccolti siti ritenuti utili od interessanti per le tue ricerche genealogiche. Se vuoi puoi proporne anche tu. [...]

Inoltre:
Opera in: LAZIO
 ACTARCHIVI
Messaggio personale:
Actarchivi, nata da un accordo tra libere professioniste specializzate in discipline archivistich...
Vedi il resto ...
Vuoi aderire anche tu ?


[visite:8927]


[visite:815]


[visite:5612]


[visite:3059]


[visite:5499]


[visite:5610]


[visite:1893]


[visite:5691]


[visite:4833]


[visite:5068]


[visite:1217]


[visite:5189]


[visite:1730]


[visite:10014]


[visite:800]


[visite:5210]


[visite:3531]


[visite:3488]

Elenco completo
Arti, mestieri ed altre qualifiche veneziani

(518 totale parole in questo testo)
(721 Letture)   Vers. stampa

ARTI, MESTIERI E ALTRE QUALIFICHE VENEZIANI



Bastazo: facchino al servizio delle dogane, dell'Armiraglio de l'Arsenale e dei lazzaretti.

Batelante: barcarolo di barche da trasporto, detto anche peater, burcer, draganter.

Batioro: artigiano che batteva sul marmo con un martello nella pergamena l'oro e l'argento, riducendoli in foglie sottili.

Becheri: macellai.

Biavarol: alimentarista.

Bocaler: artigiani che fabbricavano e vendevano boccali, pentole, stoviglie e alti oggetti in ceramica e terracotta.

Balegher: calzolaio.

Canever: addetto alla cantina.

Codega: facchino o servitore di piazza che accompagnava a casa la gente portando un fanale.

Coltrero: fabbricante di coperte.

Crivelador: operaio addetto alla vagliatura del grano.

Drapier: fabbricante di panni di seta.

Fanti dei cai: bassi ministri in servizio dei tre Capi del Consiglio dei Dieci. Erano sei, e vestivano una veste nera a maniche larghe; uno poi di costoro era particolarmente addetto agli inquisitori di stato.

Farinante: colui che trasporta la farina.

Fioler: fabbricante di fiale per misure e lacrimatoi.

Folador: addetto alla fola (mantice).

Forcheter: colui che vendeva posateria di legno.

Forner: colui che cuoce qualsiasi vivanda nel forno per conto terzi, ma non il pane.

Fritoler: venditore di frittelle.

Frutarol: colui che vendeva frutta.

Fuseri: operai che filavano la canapa o altri filati.

Fustagner: artigiano che lavorava il fustagno.

Fritolin: colui che frigge il pesce.

Ganzer: colui che tiene accostata la barca alla riva.

Gastaldo: capo di un gruppo di gondolieri.

Gua: arrotino.

Lavorante: garzone che, finito líapprendistato, iniziava a lavorare.

Luganegher: pizzicagnolo, salumiere.

Maestranza o maestro o mistro: capo operaio.

Maestranzeta: operaio posto nella via di mezzo fra il lavorante e la maestranza.

Mureri: muratori

Marangoni: falegnami, suddivisi poi in:

Marangoni da soaze: falegnami intagliatori di cornici

Marangoni da rimessi: impiallacciatori

Marangoni da noghera: mobilieri

Marangoni da case: carpentieri edili

Marangoni da squeri: costruttori di navigli

Marangoni asadori: specializzato nellíuso delle asce da piallo (ase, o dalaore)

Marangoni remeri: specializzato nella costruzione dei remi

Marangoni segadori o segantini: specializzati nel segare la varie parti di un tronco

Alborante: maestro che fabbricava gli alberi delle navi

Boteri: specialisti nel costruire le botti

Marinero/mariner: marinaio.

Masser: controllore per conto di un padrone o di una magistratura.

Passamaner: artigiano che lavora i passamani, gli scorrimani delle scale.

Patron/patroni: incaricati di sorvegliare i lavori.

Pestiner: lattivendolo, lattaio.

Pignater: v. scudeler.

Pistor: fornaio.

Pizzegamorto: becchino

Proto: "il primo in ogni arte ma specialmente in quella de' muratori e degli Arsenalotti".
A Venezia era cosž chiamato anche l'architetto addetto ai lavori di manutenzione e di restauro della basilica di San Marco.

Protomastro: capo muratore responsabile dei lavori Ė anche architetto.

Rampiner: marinaio specializzato nel lancio dei rampini e delle cime.

Remer: artigiano che costruiva i remi.

Revendigola: venditrice ambulante.

Revendigolo: straccivendolo da abiti.

Sabioner/sabionante: operaio che porta la sabbia.

Samiter: merciaio, venditore di drappi di seta.

Saoner: fabbricante e venditore di sapone.

Sartor: sarto.

Scaleter: pasticcere. II termine deriva dal veneziano scaleta, specie di ciambella fatta a scacchi o a forma di piccole scale.

Scapolo: antico nome di artigliere, soldato.

Scoazzer: spazzino, netturbino.

Scorzer: lavoratore del cuoio.

Scudeler: artigiani che fabbricavano e vendevano boccali, pentole, stoviglie e alti oggetti in ceramica e terracotta.

Spezier: droghiere.

Sensale: mediatore commerciale. Incarico di carattere amministrativo che la Serenissima riservava ai sudditi provvisti di cittadinanza veneziana.

Squerariol: costruttore di barche.

Stramazzer: materassaio.

Straseta/strassarol: colui che compra ritagli di stoffe vecchie e buone.

Strolego: astrologo.

Tagiapiera/chatajapiera/tajapiera: tagliapietre.

Tintor: tintore.

Terazer: costruttore del pavimento alla veneziana.

Testor: tessitore di panni di seta.

Tiraoro: artigiano che lavorava l'oro e l'argento riducendoli in fili sottili e avvolgendoli sulla seta.

Varoter: conciatore di pelli.

  

[ Torna a Glossari | Sezioni speciali ]


Home Termini d'uso Privacy Contattaci Chi siamo Backend
© TuttoGenealogia.it Ť un dominio registrato
info@tuttogenealogia.it