Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Hai fotografato un manoscritto in italiano e hai bisogno di una mano per interpretarlo? Inserisci qui la tua richiesta.


Moderatori: Tegani, Kaharot, AleSarge, Staff

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

AleSarge ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 16:42
felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 16:06
Pensi che il primo oggetto potrebbe essere un letto di piume d'oca? Non capisco la continuazione, ma dovrebbe essere parte della descrizione dell'oggetto
Alla prima riga della lista leggo: "N° 1 Letto di pena d'occa con capezale?, e sustini?". Quindi un letto di penna d'oca con capezzale e sostegni? Anch'io però non sono della zona, quindi il dubbio rimane.
Grazie mille AleSarge, credo che la tua lettura sia molto corretta. Vorrei porre una domanda, nella quinta riga dell'elenco, secondo te, sarebbe scritto "Forchetti / Forghetti"? Forse riferendosi alle forcelle?
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

cannella55 ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 16:46
Nell'elenco leggo:
lenzuola diverse,
camicie diverse,
busti diversi,
traverse? diverse
paia di calze da letto
altre calze
cappelli di paglia
cassa? di....
Un ago da testa d'argento
qualche cosa d'oro, leggo paia,ma l'altra parola non capisco
Grazie Mille Cannella55, con questo, ho quasi finito la lista dei beni mobili, mi restano pochissime cose da completare. Mi piacerebbe conoscere la tua opinione, pensi che Ago da Testa d'Argento possa essere un gioiello? O era solo per cucire?
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

mmogno ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:07
N° 1 Paro Navete d'oro
Ancora secondo il Boerio: Navesèle o navète, s. f. Lunette; Campanele, ornamento delle donne del Contado ch'esse portano agli orecchi

Traverse = grembiuli
Cassa di noghara = noce

L'ultima voce: N° 1: Schiavina di Canevo = canapa
Grazie Mille, MMogno. Questa spiegazione dettagliata è molto importante per me. Vorrei solo chiederti se potresti aiutarmi con una descrizione di cosa potrebbe essere Canapa, penso di trovare risultati sbagliati su Internet.
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

AleSarge
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 524
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2018, 1:11
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da AleSarge »

felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:16
Grazie mille AleSarge, credo che la tua lettura sia molto corretta. Vorrei porre una domanda, nella quinta riga dell'elenco, secondo te, sarebbe scritto "Forchetti / Forghetti"? Forse riferendosi alle forcelle?
Leggo "Borghetti", ma non saprei dire cosa siano.
Alessio 1999 < Marco 1968 < Amelio 1924 < Umberto 1895 < Giuseppe 1863 < Serafino 1823 < Tommaso 1790 < Pietro 1765 < Bartolomeo 1725 < Giovan Domenico 1693 < Bartolomeo 1670 ca. < Domenico 1640 ca.

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

AleSarge ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:54
felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:16
Grazie mille AleSarge, credo che la tua lettura sia molto corretta. Vorrei porre una domanda, nella quinta riga dell'elenco, secondo te, sarebbe scritto "Forchetti / Forghetti"? Forse riferendosi alle forcelle?
Leggo "Borghetti", ma non saprei dire cosa siano.
Grazie Mille AleSarge. Inoltre non so esattamente cosa potrebbe essere, ma sto facendo delle ricerche. Nella decima riga ho identificato la parola "Drapo", che sarebbe un tessuto di pura seta, ma non sono riuscito a identificare la parola successiva.
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

mmogno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2237
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2016, 22:32
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da mmogno »

felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:46
...Questa spiegazione dettagliata è molto importante per me. Vorrei solo chiederti se potresti aiutarmi con una descrizione di cosa potrebbe essere Canapa, penso di trovare risultati sbagliati su Internet.
canapa
cà|na|pa
s.f.
ca. 1340; lat. cannăbe(m), dal gr. kánnabis.


1. AD pianta erbacea dallo stelo dritto, ruvido e peloso alto oltre due metri, coltivata per la fibra che se ne ricava | TS bot.com. pianta della famiglia delle Cannabacee (Cannabis sativa)
2a. AD fibra tessile che si ricava dall’essiccazione degli steli di tale pianta
2b. AD tessuto grosso, ruvido e irregolare, ottenuto dalla lavorazione della fibra stessa

mmogno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2237
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2016, 22:32
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da mmogno »

felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:38
...pensi che Ago da Testa d'Argento possa essere un gioiello? O era solo per cucire?
Secondo me era una spilla per fermare i capelli

mmogno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2237
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2016, 22:32
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da mmogno »

Sempre dal Boerio.

Traversa di Indiana
Indiana, s. f. Indiana, Sorta di tela bambagina dipinta a molte maniere che oggidì si fabbrica in molte parti d'Europa, ed anche fra noi.

N°1: Paro intimelle
Intimela = federa di un guanciale

N°2: Para mule diverse
Mule = pantofole
Ultima modifica di mmogno il giovedì 30 luglio 2020, 19:37, modificato 1 volta in totale.

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

mmogno ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 19:04
felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:46
...Questa spiegazione dettagliata è molto importante per me. Vorrei solo chiederti se potresti aiutarmi con una descrizione di cosa potrebbe essere Canapa, penso di trovare risultati sbagliati su Internet.
canapa
cà|na|pa
s.f.
ca. 1340; lat. cannăbe(m), dal gr. kánnabis.


1. AD pianta erbacea dallo stelo dritto, ruvido e peloso alto oltre due metri, coltivata per la fibra che se ne ricava | TS bot.com. pianta della famiglia delle Cannabacee (Cannabis sativa)
2a. AD fibra tessile che si ricava dall’essiccazione degli steli di tale pianta
2b. AD tessuto grosso, ruvido e irregolare, ottenuto dalla lavorazione della fibra stessa
Grazie Mille Mmogno. Quindi penso che potrebbe essere una coperta molto spessa, fatta di fibra vegetale, non lo so...
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

mmogno ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 19:07
felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 17:38
...pensi che Ago da Testa d'Argento possa essere un gioiello? O era solo per cucire?
Secondo me era una spilla per fermare i capelli
Immagino che sia giusto, Mmogno. Mi dispiace abusare della tua buona volontà, ma pensi che le calze del letto possano essere qualcosa che indossi (per dormire) o il letto (come lenzuola e federe)?
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

mmogno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2237
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2016, 22:32
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da mmogno »

Sì, la canapa si usava come fibra tessile anche per lenzuola, tovaglie, tende...
Calze da letto, per dormire con i piedi caldi....

Borghetto potrebbe essere il diminutivo di Borgo. di cui un significato è (sempre secondo il Boerio):
Borgo, Bordato, Specie di tela forte, listata e variegata, di cui le donne volgari si fanno le vesti, che hanno lo stesso nome, e che diconsi ancora Bergolini.
Ultima modifica di mmogno il giovedì 30 luglio 2020, 19:56, modificato 1 volta in totale.

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

mmogno ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 19:39
Sì, la canapa si usava come fibra tessile anche per lenzuola, tovaglie, tende...
Calze da letto, per dormire con i piedi caldi....
Non ho parole per esprimere la mia immensa gratitudine per tutto il tuo aiuto, Mmogno. Penso che ora ci siano solo gli elementi più complessi da capire:
Borghetti diversi? (pensato che potrebbe essere Forchetti) - Linea 5
Drapo ...? (Non ho capito il resto) - Linea 10
E una domanda, forse un po 'curiosa, ma se ho capito bene, ha anche preso una noce quando si è sposata, ho ragione?
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

mmogno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2237
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2016, 22:32
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da mmogno »

felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 19:50
Borghetti diversi? (pensato che potrebbe essere Forchetti) - Linea 5
Vedi sopra per Borghetti

Drapo ...? (Non ho capito il resto) - Linea 10
Penso sia un drappo, ma anch'io non leggo le parole successive

E una domanda, forse un po 'curiosa, ma se ho capito bene, ha anche preso una noce quando si è sposata, ho ragione?
No... E' una cassa con legno di noce (albero)

felipecastanho
Livello1
Livello1
Messaggi: 76
Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 15:35
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da felipecastanho »

mmogno ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 20:00
felipecastanho ha scritto:
giovedì 30 luglio 2020, 19:50
Borghetti diversi? (pensato che potrebbe essere Forchetti) - Linea 5
Vedi sopra per Borghetti

Drapo ...? (Non ho capito il resto) - Linea 10
Penso sia un drappo, ma anch'io non leggo le parole successive

E una domanda, forse un po 'curiosa, ma se ho capito bene, ha anche preso una noce quando si è sposata, ho ragione?
No... E' una cassa con legno di noce (albero)
Oh sì, non avevo visto il tuo messaggio su Borghetti, penso che possano essere ricamati o qualcosa del genere.

Per quanto riguarda la cassa, immagino che sarebbe una legna da ardere per cucinare o per riscaldare la casa, per un momento ho pensato che potesse essere una cassa fatta di legno di noce,
Felipe 1999 > Luciana 1975 > Odarci 1939 > Antonia 1914 > Giovanni 1878 > Maddalena 1854 > Maria 1815 > Michele 1770 > Paolo 1741 > Maria 1708 > Gio Batta 1684 > Pietro 1652 > Battista 1627 > Pietro 1584 > Giovanni c. 1551 > Antonio c. 1526

mmogno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2237
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2016, 22:32
Contatta:

Re: Contratto per il dote di Angela Piva, futura moglie di Domenico Berto - 1781

Messaggio da mmogno »

Secondo me è una cassa, fatta di legno di noce, che è un legno pregiato. Non è da bruciare, ma penso che conterrà quegli indumenti che sono stati descritti.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti