Ricerca famiglie Sandei e Badulli

Messaggi per cercare o ritrovare Antenati o Parenti non più viventi, magari discendenti del vostro stesso antenato.

Moderatori: mmogno, Staff, Collaboratori

Rispondi
Marco Sandei
Livello1
Livello1
Messaggi: 1
Iscritto il: 27 marzo 2020, 13:31
Contatta:

Ricerca famiglie Sandei e Badulli

Messaggio da Marco Sandei »

Buongiorno a tutti
Cerco informazioni sulla famiglia Sandei di Valditacca (Parma) e sulla famiglia Badulli di Siziano (Pavia)
In particolare mi piacerebbe scoprire come i Sandei originari di Lucca sin dal medioevo siano arrivati sull'appennino emiliano dove risultano residenti per almeno 3 secoli
Il mio albero genealogico è disponibile sul sito MyHeritage

cannella55
Livello4
Livello4
Messaggi: 908
Iscritto il: 18 settembre 2007, 12:04
Contatta:

Re: Ricerca famiglie Sandei e Badulli

Messaggio da cannella55 »

Non so nulla delle famiglie di cui parli,ma ti cito solo la mia esperienza per farti capire come sia difficile stabilire il perchè degli spostamenti dei nostri antenati.
I miei sono "capitati" in Piemonte,in un paese dove erano e siamo gli unici con il nostro cognome.
Le prime registrazioni, li indicano come provenienti da un limitrofo paesino microscopico, dove non so che cosa potessero fare, se non i contadini.
Improvvisamente, circa 30 anni dopo, li troviamo imparentati con alcune delle famiglie più ricche e nobili del paese dove si installarono.
Il cognome, che riporta ad altra località del piacentino, non mi ha mai dato risposte certe.
Ho provato a ricostruire i commerci, gli spostamenti tra Stato e Stato dal 1600 in poi, ma è lavoro enorme, senza basi sicure.
Ho fatto solo ipotesi, partendo dalle varie famiglie, che si sono succedute sia nell'ipotetico e mai confermato luogo di origine del piacentino e il posto dove risiedettero per circa 500 anni.
Molto banalmente, la mia amica archivista e storica, mi ha detto che era la "fame" di lavoro, che li spingeva a girare molto, a spostarsi, anche solo dopo pochi anni e a radicarsi in un territorio solo se la sussistenza era garantita per lungo tempo.
Non so che cosa facessero i tuoi, ma i miei avevano delle terre e delle proprietà estese nel loro paese e piano piano, entrarono anche nel governo del paesino suddetto.
Se fossi in te, guarderei un po di storia locale e generale, facendo uno schema delle famiglie, che governarono nei luoghi di tuo interesse;magari non arriverai a nulla, come me, ma avrai le idee più chiare sulle attività del territorio, le guerre, le carestie, le pestilenze ecc,ecc, tutti fattori da considerare quando si studiano degli spostamenti.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti