Aiuto matrimonio 1815 Genova

Messaggi per cercare o ritrovare Antenati o Parenti non più viventi, magari discendenti del vostro stesso antenato.

Moderatori: mmogno, Staff, Collaboratori

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Aiuto matrimonio 1815 Genova

Messaggio da FernandoCoronato »

Buongiorno a tutti,

Sto cercando di risalire oltre il nonno di mio bisnonno, cioè prima dal 1800 in Genova, o piuttosto nella Foce.
So soltanto che Giobatta Solari e sua moglie, Saveria Preve, si sarebbero sposati circa 1815, poichè loro primogenito, Alberto Solari è nato nel 1816. Sospetto che Giobatta Solari sia figlio di Paolo Solari ed Angela Frixone, sempre della Foce, ma bisogno confermarlo (almeno uno dei figli di Giobatta era Tommaso Paolo Solari, n.1821).

Penso che la filiazione di Giobatta (e Saveria) sarebbe risolta se potessi trovare il loro atto di matrimonio nel 1815 (?) quasi sicuramente nella chiesa dei S.S. Pietro e Bernardo alla Foce.
Il problema è che (dicono), gli archivi parrocchiali sono stati distrutti durante l'ultima guerra.

Vorrei chiedervi se sapete se ci sarebbe qualcosa nell’archivio diocesano di Genova che potesse aiturmi a risolvere la filiazione di Giobatta Solari, nato attorno al 1790.
Vi ringrazio in anticipo.

Fernando Coronato,
Patagonia.

mmogno
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2326
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2016, 22:32
Contatta:

Messaggio da mmogno »

#4290 Solari Jean B.e fils à Paul
Ci sono anche dei Preve del fu Lazar

http://dl.antenati.san.beniculturali.it ... ewsIndex=0

Altri Preve:
http://dl.antenati.san.beniculturali.it ... ewsIndex=0

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

Tante grazie mmogno per la sua risposta “illustrata”. Avevo già consultato il censimento napoleonico e ovviamente avevo trovato essi nomi. Comunque, essendo G.B. un nome così comune potrebbe essere un omonimo. Credo che per essere sicuro della filiazione di G.B. (ed anche de Saveria Preve) bisgonerebbe trovare l’atto di matrimonio. Ecco perché mi chiedo se le atti della chiesa della Foce potessero trovarsi nel Archivio Diocesano. Sicome andrò a Genova in novembre, penso di potere consultare l’archivio a patto che ci fosse qualcosa di aiuto per la mia ricerca. Che ne dite?

Distinti saluti e grazie ancora.
Fernando Coronato

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

Ciao a tutti,
Ho scritto all'archivo Diocesano di Genova per chiedergli se ci sono degli atti di "matrimonio" e mi hanno risposto che gli atti di "battesimo" primi al 1866 si sono persi per causa di un incendio nel 1936. Mi consigliano di rivolgermi alla parrocchia, cosa che ovviamente ho già fatto ed adesso sono a l'attesa di risposta da loro.
Attendo anche risposta dell'Archivio Diocesano perché gli ho chiesto se anche gli atti di matrimonio se sono bruciati, ma mi sembra che non siano in vena di rispondere due volte...

Se avete de consigli a darmi, vi ringrazierei sinceramente.
Saluti
Fernando Coronato

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

Buongiorno a tutti.
In ciò che riguarda la ricerca di sopra, sono prossimo alla disperazione, sopratutto perche si avvicina il mio viaggio a Genova e mi piacerebbe tantissimo di poter cercare in situ.
Sembra però che gli atti della chiesa dei S.S. Pietro e Bernardo alla Foce non siano né all'Archivio Diocesano, né alla stessa parrocchia.
Cosa mi consigliate fare, voi, chi sapete risolvere questioni più difficili ??

Infatti, non sono così interessato nell'atto di matrimonio per se, ma nella filiazione degli avi, Giobatta Solari e Saveria Preve. Quindi, qualsiasi alternativa che permettesse arrivare lì, sarà molto gradita!
Saluti a tutti,
Fernando Coronato

sonia67
Livello6
Livello6
Messaggi: 1379
Iscritto il: sabato 30 agosto 2014, 3:38
Contatta:

Messaggio da sonia67 »

FernandoCoronato ha scritto:Sembra però che gli atti della chiesa dei S.S. Pietro e Bernardo alla Foce non siano né all'Archivio Diocesano, né alla stessa parrocchia.
Sembra? Ti hanno risposto?

sonia67
Livello6
Livello6
Messaggi: 1379
Iscritto il: sabato 30 agosto 2014, 3:38
Contatta:

Messaggio da sonia67 »

Ho fatto un po' di ricerche, vedi se può servire alcuni di questi dati, tentare non nuoce,

Estratto dal blog "antica Foce" http://anticafoce.blogspot.com/2015/08/ ... siamo.html
e dal sito della Parrocchia di San Pietro e Bernardo alla Foce:

La chiesa risulta succursale di quella di San Francesco di Albaro, benché nel 1746 fra Paolo Antonio Gallini si “lamentava” per il fatto che a San Pietro della Foce avvi cappellano fisso, e quasi indipendente ....

Giudicata insufficiente, giungiamo al tempo della Repubblica Ligure (1797) e la popolazione della Foce supplicava la competente autorità per erigerla parrocchia, ovviamente il parroco della chiesa di San Francesco d’Albaro era in disaccordo considerando la Petizione non ha un vero fondamento.
Tale “supplica” fu accolta sia dalle autorità religiose .... che civili ....
L’anno successivo (1798) fu eletto Francesco Marciani da Camogli, il quale valutò che l’antico tempio non era più adeguato alle esigenze della popolazione e trasferì la parrocchia nella vicina chiesa di San Bernardo (chiusa dalle “leggi di soppressione”); il “trasferimento ufficiale” avvenne nel 1811 quando il Cardinale Giuseppe Spina chiedeva la chiesa direttamente a Napoleone. L’antico “sito sacro” (la antica Chiesa di San Pietro) fu trasformato in oratorio ma il giorno di Natale del 1821 subì gravissimi danni a seguito di una grandissima “catastrofe naturale”, rendendola inutile agli usi del culto, che in molti riferiscono come “furiosa mareggiata” ma non fu distrutta completamente....

.... il titolo di S. Pietro fu trasferito alla chiesa parrocchiale di S. Bernardo (nel 1821)...

.... Due bombardamenti aerei (7 nov. e 19 maggio 1944) distrussero la chiesa (la nuova di San Pietro e Bernardo); la sede parrocchiale fu trasferita provvisoriamente nella palestra della scuola A. Diaz in Via Cesare Battisti....
.... Per la costruzione della chiesa attuale il primo colpo di piccone fu dato nella ricorrenza di S. Bernardo il 20 agosto 1952.


La Chiesa tutt'oggi fa parte del Vicariato di Albaro
e prima di trasferirsi definitivamente a San Bernardo (tra il 1811 e il 1821, giustamente il periodo del tuo interesse) potrebbero forse avere traslati i Libri dell'Archivio nella vecchia Chiesa di San Francesco di Albaro?

Vicariato di Albaro:
Via Albaro, 33 - 16145
Genova (GE)
Tel: 010.369691
Fax: 010.3696936
affidata ai Frati Minori Conventuali
Ottavio.Carminati@ppfmc.it
OttavioCarminati@sanfrancescoalbaro.it


Da ulteriori ricerche,
San Francesco di Albaro:
I Frati dovettero lasciar la chiesa nel 1810, ma vi rientrarono ufficialmente nel 1817. Il 26 novembre 1862 la chiesa veniva sottratta alla plebania di S. Martino e il parroco di S. Francesco entrava nel Collegio Urbano dei Parroci.

Durante quel periodo (1810 al 1817) la Parrocchiale risultava essere La parrocchia di
San Martino di Albaro
(S. Martino è un’Arcipretura e sembra che non fu sopressa)

Sacerdote Germano Andriano, Parroco
Email: parrocchia.sanmartinoalbaro@gmail.com
Via Lagustena, 35 - Genova
tel: 010-3777774

Per ultimo, in alcune zone gli Archivi delle parrocchie sopresse si possono trovare in ADStato, hai provato per il dubbio a chiedere?
Sara' che L'Archivio di San Pietro fu perso tutto nel 1944?

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

Grazie mille Sonia! Cerchero dunque del lato d'Albaro. Magari avessimo fortuna! Sono in contatto con gente dell'Antica Foce (e anche sono andato da loro, vicino a Santa Zita, l'anno scorso) ma non mi avevano mai suggerito la possibilità d'Albaro. Grazie ancora!

Saluti
Fernando Coronato

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

Salve tutti. Ho avuto una pronta risposta dal parrocco di San Martino di Albaro, pero è stata negativa. Gli archivi de San Pietro alla Foce non ci sono lì, (neanche nell'archivio diocesano di Genova, come abbiamo già visto).
Mi chiedo se riuscirò a trovarli...
Alcuno di voi ha dei suggerimenti ?
Cordiali saluti
Fernando Coronato

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

Salve a tutti.
Sono già in Italia ed ancora non ho avuto alcuna notizia degli archivi della Chiesa della Foce. Alla fine del mese andrò a Genova e spero essere più fortunato "in persona".
Saluti
Fernando Coronato.

Avatar utente
ziadani
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11635
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:01
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da ziadani »

Speriamo!
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina 1737<Cecilia 1710

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

Salve tutti
Sono felice di poter condividere con voi la buona notizia della scoperta (finalmente!) del matrimonio fra Giobatta Solari e Saveria Preve, nonni di mio bisnonno. Non sono riuscito neanche a trovare aperta la chiesa di San Pietro alla Foce, ma invece grazie a un incontro casuale nel Archivio di Stato di Genova, ho saputo che quei registri di matrimoni (circa 1810) potrebbero trovarse all'Archivio del Comune.
Sono stato fortunato, perche sebbene io cercavo il matrimonio circa 1815, il volume religato risaliva fino all'inizio della epoca napoleonica, e con sopressa l'ho trovato nel 1802, un'informazione troppo breve ma che mi basta per andare avanti una generazione di più e confermare che Paolo Solari era un antenato.

Comunque, se potreste aiutarmi con la data precisa delle nozze, vi ringrazierei,
Distinti saluti
Fernando Coronato

Immagine

Avatar utente
bigtortolo
Staff
Staff
Messaggi: 5368
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 10:42
Contatta:

Messaggio da bigtortolo »

La data è "a d(et)to", stessa data dell'atto precedente, cioè 14 Agosto.
Vittore

FernandoCoronato
Livello1
Livello1
Messaggi: 117
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 23:08
Località: Puerto Madryn, Patagonia, Argentina
Contatta:

Messaggio da FernandoCoronato »

In oltre, si vede che (nello stesso giorno 14-agosto??) si sono sposati due fratelli con due sorelle. O mi sbaglio (n. 44 e 45).

Saluti ancora

Avatar utente
ginamarquardi
Livello2
Livello2
Messaggi: 297
Iscritto il: lunedì 20 marzo 2017, 10:43
Località: Udine
Contatta:

Messaggio da ginamarquardi »

cioé un Preve con una Solari, e un Solari con una Preve
Gina - Gino e Giana - Umberto e Amelia - Luigi e Maria 1852 - Angelo e Giovanna 1828 - Luigi Vincenzo e Andrianna 1782 - Daniello Pietro e Santa Catterina 1733 - Pietro Antonio e Rosa 1704 - Joanni Battista e Francesca 1678 - Pietro e Marta 1632 - Joanne e Elisabetta - Danielis e Ursula 1587 -

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti